Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

27 April 2009


Da un mare ad un altro, anche se poi è lo stesso mare, quello che bagna la regione del Sussex e precisamente ad Est. Mi sono imbattuta in un villaggio fino ad ora sconosciuto che si chiama Hastings. Ho scoperto che non solo è un posto meraviglioso paesaggisticamente parlando, ma che è stato per molti decenni uno dei porti più importanti per lo smistamento del pesce, come testimonaniano ancora le case alte e nere situate sulla spiaggia.




E infatti è uno dei rari esempi in cui ho visto spuntare due pescherie grandi una dopo l'altra, con abbondante selezione di pesce e soprattutto fresco. A differenza di altri centri sul mare, è un posto meno turistico, non ha i soliti pub sul lungo mare (ok forse uno me lo ricordo) e quindi non si assistono a scene di gente spaparanzata sulla spiagga mezza ubriaca, come mi è capitato invece di assistere quando sono stata a Brighton.


Per chi ama la natura e le passeggiate nel verde, alternate da spiagge remote e spesso irrangiungibili, c'è la riserva naturale di Hastings, (Hastings Country Park) un parco che si estende per circa 260 ettari. Per arrivare in cima alla scogliera ed iniziare il percorso si possono salire delle comode scale di legno oppure per i più pigri, si può utilizzare lo speciale ascensore, (East Hill Lift), chiuso nella bassa stagione. Da qui la vista è piuttosto impressive, fatta di case con i tetti colorati di giallo e arancione che ricordano le casette che disegnavo una dietro l'altra quando andavo alla scuola elementare!


Come ogni posto degno di un buon ricordo, Hastings è nella lista di quelli in cui tornare volentieri, non solo per finire di camminare l'altra metà dei 260 ettari di parco, ma soprattutto perchè ci sono quei 2 o 3 ristorantini che sanno come cucinare il pesce e che vendono ostriche ad un prezzo più che decente (£ 1.10 l'una). Basta non lasciarsi scoraggiare dall'odore e dalla vista lampante dei fish and chips che proviene da alcuni locatelli folcloristici. Addentrandosi nelle viuzze del paese si fanno scoperte molto più interessanti.





































Ingredienti per 2
  • linguine
  • un mazzetto di spinaci
  • 2 capesante
  • un po' di farina
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio di oliva
  • sale, pepe
  • semi di sesamo a piacere
Soffriggete una piccola cipolla insieme ad uno spicchio d'aglio schiacciato. Aggiungete le foglie degli spinaci e fate appassire per qualche minuto. Impanate le capesante in un velo di farina bianca e rosolatele da entrambe i lati per qualche istante in olio caldo. Cuocete la pasta al dente poi risottatela nella padella con gli spinaci, condite con olio d'oliva a crudo e servite con le capesante e semi di sesamo a piacere.

Sognando: sognare una lingua indica paura di chiacchiere.

Parolando: Con la parola capasanta, formata dall'unione della parola latina capa mantello - da capere prendere, contenere (perché avvolge e prende tutta la persona) - e dalla parola santa, si definisce un mollusco bivalve il Pecten jacobaeus meglio conosciuto come conchiglia di San Giacomo. Questo mollusco, infatti, è strettamente legato al pellegrinaggio nella città di Santiago de Compostela in quanto era raccolto dai pellegrini sulle spiagge galiziane e sulle costa di Finisterre per essere appeso ai loro mantelli come testimonianza del pellegrinaggio. Era anche usata come piccola ciotola per bere e come piattino per raccogliere il prezioso cibo che veniva loro offerto loro durante il cammino. A tutt'oggi, il noto mollusco a forma di ventaglio, continua ad essere legato a San Giacomo tanto da essere diventato un simbolo grafico sempre presente non solo negli antichi documenti o nelle raffigurazioni del santo ma anche nei vari souvenir e cartoline
che vengono venduti durante tutto il percorso.

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf

English please
Linguine with spinach and scallops


Ingredients for 2
  • linguine pasta
  • some spinach leaves
  • 2 scallops
  • white flour
  • 1 small onion
  • 1 garlic glove
  • olive oil
  • salt, pepper
  • sesame seeds
Gently fry a small onion and a garlic clove in a pan with some olive oil. Add the spinach leaves and stir for a few minutes until tender. Lightly cover the scallops in a bit of white flour and sear them in a hot pain with a bit of olive oil. Drain the pasta al dente then mix it to with the spinach leaves, drizzle with some olive oil and serve with the scallops and some sesame seeds.
Categories: , ,

35 comments:

  1. Uh che malinconia a rivedere le tue foto....Quand'ero piccolina ci avevo fatto una vacanza studio di un mese...era la mia prima vacanza da sola...Ho dei ricordi splendidi legati ad Hastings.
    Quasi quasi mi vengono le lacrime...
    Grazie per le immagini!
    Castagna

    ReplyDelete
  2. Che dire....semplicemente tutto fantastico!!!
    Foto bellissime di posti stupendi!!!!
    Ciao Lady cocca

    ReplyDelete
  3. hastings non è anche famosa per qualcosa di storico? non so, mi ricorda lo sbarco dei francesi o degli orange? o la magna charta? mamma mia che smemorata...

    ReplyDelete
  4. CIAO! I TUOI POST CI PERMETTONO DI VIAGGIARE IN POSTI MERAVIGLIOSI! QUESTO SEMBRA TROVATO IN UN VECCHIO LIBRO DI STORIA INGLESE...E' MOLTO CARATTERISTICO!
    MOLTO BUONE QUESTE LINGUINE...COLORATE E DAVVERO SAPORITE!
    BACIONI

    ReplyDelete
  5. A bocca aperta sia per le consuete foto da sballo e questa pasta...mmmmmm!
    complimenti!

    ReplyDelete
  6. Le tue foto sono una bellissima finestra,mi ci affaccio spesso e volentieri!Complimenti anche per le ricette,le trovo molto originali..ciao

    ReplyDelete
  7. lise
    io sono stata anche rimandata in storia quindi sono ignorante in materia.
    comunque wikipedia parla della battaglia di Hastings, io penso di non averla mai studiata sui libri, anche perché il libro di storia l'ho aperto giusto per l'esame di riparazione! un bell'8 a te per la memoria :D

    manu
    bello pittoresco si, è piaciuto molto anche a me. ^_^ soprattutto per le ostriche!

    castagna
    chi l'avrebbe mai detto! la tua prima vacanza ad Hastings. certo che tra tutti i posti in England mi domando come ci sei finita lì :D

    ReplyDelete
  8. Le tue foto sono strepitose ,rimango sempre incantata nel vederle, complimenti.

    ReplyDelete
  9. Ci delizi gli occhi (e lo stomaco), è sempre tutto molto curato ed espressivo. Grazie :)

    ReplyDelete
  10. sbaglio o mancavi da un pò??? sono senza parole, foto INCREDIBILI!!!!

    ReplyDelete
  11. Le tue foto mi piacciono da morire... parlano, raccontano, incuriosiscono e sembra di viverci dentro! :-)

    ReplyDelete
  12. lisa
    mancavo da un po' nel senso che mi sono svegliata dal letargo e finalmente con le belle giornate posso tornare ad uscire più volentieri con la macchina fotografica :) per il resto sempre qua sto :D

    ReplyDelete
  13. Wowwwwwwww ainda bem que ainda existem lugares maravilhosos plenos de serenidade para se visitar...Lindas fotos! parabéns
    bjs Dolly

    ReplyDelete
  14. Le foto sono splendide e Hastings sembra davvero una bella cittadina in cui fermarsi per passeggiare in riva al mare, ammirando le case colorate e il via vai delle navi
    Le linguine sono superlative
    Un bacione
    fra

    ReplyDelete
  15. Ciao fiore, le tue foto ci incantano sempre! sono stupende!

    ReplyDelete
  16. anch'io collego hastings a qualcosa di storico e ad un romanzo...
    ma non mi viene in mente...
    troppe foto!!mi si riempiono gli occhi e non mi basta il tempo che posso dedicare la tuo blog per apprezzarle tutte.
    sei proprio brava e ti invidio, io con la mia macchinina nuova nuova non combino un gran che.
    un abbraccio da una sconosiuta piemontese.
    s.

    ReplyDelete
  17. Ciao. Sono capitata nel tuo blog più o meno un anno fa ed oggi ho deciso di scriverti per farti i complimenti per le ricette e soprattutto per le foto!! Sei una fotografa eccezionale...le tue foto sembrano prendere vita!!! Grazie al tuo blog sto imparando a conoscere un po' di più l' Inghilterra..molto probabilmente tra qualche mese andrò a lavorarci ed è utile leggere informazioni su un paese che non si conosce!! Ancora complimenti per il blog! Un saluto.

    ReplyDelete
  18. Ciao Fiordizucca!! E' gia passato qualche anno da quando ti ho trovato per caso cercando chissacche... Da allora visito il tuo blog continuamente ma non ti ho mai scritto.. ieri ho provato questa ricetta, il risotto ai porri con la riduzione di vino rosso e miele e i dischi di patate e pancetta.... E non potevo non ringraziarti per tutto ciò... Era tutto veramente buonissimo! Nel frattempo mi complimento con te (ok non sono molto originale *__* ) per le foto,e la voglia di sperimentare che mi trasmetti!! Ho alcune delle tue stesse passioni e spero di riuscire a migliorare x arrivare a dei risultati cosi!!!

    ReplyDelete
  19. Ps: Io al posto dei semi di sesamo ho usato quelli di papavero!! Erano fantastiche!!!!

    ReplyDelete
  20. Oh mamma mia.. mi vien da piangere, ho fatto un mese di studio/lavoro ad Hastings sei anni fa. Che nostalgia. E' un posto fantastico ed ho sempre avuto nel cuore il desiderio di tornarci. Chissà! Bellissime le foto, e ancora: che nostalgia!

    ReplyDelete
  21. che meraviglia.... le tue foto mi fanno venire una nostaglia pazzesca del Regno Unito...Se poi pensi che qui a Milano piove ininterrottamente da 3 giorni e che nelle tue foto c'è un cielo pazzesco!!!! :o)

    baci

    Fedra

    ReplyDelete
  22. fedra
    qui ultimamente il tempo è bello. cioè a parte oggi che è nuvoloso, ma in generale si tiene soleggiato (ora che l'ho detto so che pioverà!) baci :)

    giorgia
    sembra che l'unica che non conosceva questo posto ero io. tutti ad Hastings siete stati?! ^_^ a questo punto vi domando, se ci sono altri posticini remoti che io non conosco fatemelo sapere così vado a visitarli ^_^

    miss audry
    in bocca al lupo allora per la tua avventura. fammi sapere la tua destinazione :)

    grazie a tuttiiiiii, come ho detto sopra, se conoscete posti carini e raggiungibili che ancora non conosco, fatemelo sapere, così li metto nella mia lista di posti da visitare :)

    ReplyDelete
  23. Anch'io ricordo con nostalgia la mia prima vacanza studio in una simpatica famigliola a Hastings!!! Credo che mi miei genitori l'avessero scelta perchè meno caotica di Londra...ma che belle le fughe che facevamo io e la mia amica verso la capitale!!!
    complimenti per descrivere così bene sapori e luoghi!

    ReplyDelete
  24. Bellissimo blog!
    Ci sono capitata per caso e ne sono restata attratta.
    Complimenti!

    ReplyDelete
  25. :)
    Da Hastings è facile arrivare in treno a Rye, è piccolina ma l'ho trovata molto carina!!

    ReplyDelete
  26. Semplicemente stupenda!!!
    Sia la ricetta che le foto...mi lasciano sempre a bocca aperta!!!

    ReplyDelete
  27. Queste foto -come sempre le tue foto- mi lasciano senza fiato.
    Alcune sembrano dei disegni, non posso crederci!
    Non ho piú parole per complimentarmi...

    ReplyDelete
  28. uhhh chi si rivede..... fantastiche ste foto sei sempre la regina!

    ReplyDelete
  29. uao foto bellissime. vivo a southampton e sono stato di recente all'isle of wight. complimenti, sei riuscita a catturare la bellezza!!! un abbraccio

    ReplyDelete
  30. ciao fiore!!
    settimana scorsa sono stata a londra, e devo ammettere che ti ho pensata. Non si sa mai che ci siamo incocrate per strada senza (ovviamente) riconoscerci.
    Ti commento poco, ma ti leggo spessissimo!!

    bello che hai ripreso con i tuoi tour fotografici. Ma ne hai anche uno di Brighton?

    ciao!!

    ReplyDelete
  31. Bellisime fotografie and una ricetta da voler cucinare subito!

    ReplyDelete
  32. Sorpresa! Sono tornato!
    Ho anche ripreso l'attività sul blog... ma ti sei trasferita un'altra volta? Belle le foto! :))

    un bacione

    ReplyDelete
  33. Resto sempre incantata dalle tue foto... credo che tu sappia guardare il mondo con occhi diversi.
    Grazie!

    ReplyDelete
  34. Belle foto e belle ricette!

    ReplyDelete
  35. che bel piatto appétitoseo...e che voglia di viaggiare.Un bel paese.

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...