Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

31 January 2006



Gli shortbread per definizione sono un prodotto originario della Scozia, anche se vengono fatti anche in altri paesi. La ricetta tradizionale é composta da una parte di zucchero, due parti di burro e tre parti di farina. I biscotti vengono cotti in forno a bassa temperatura per evitare che si brucino, il colore invece deve rimanere molto pallido, quasi bianco. Gli shortbread in commercio sono solitamente di forma rotonda o a forma di "fingers", tipo barrette rettangolari. Questa é una variante meno tradizionale con arancia e semi di papavero blu. Ci si puó sbizarrire anche con il limone o aggiungere essenze di vaniglia o di cocco. Dipende dai gusti come sempre.

Ingredienti: 200gr di burro, 300gr di farina, 80gr di zucchero a velo, 2 cucchiai di succo d'arancia, la scorza grattuggiata di 1 arancia, 1 cucchiaio di semi di papavero blu

Riscaldate il forno a 160 C. Fate sciogliere il burro in un pentolino. Versatelo in una scodella capiente e con uno sbattitore elettrico sbattete il burro e lo zucchero a velo per qualche minuto fino ad ottenere una cremina. Aggiungete la farina, il succo di arancia e i semi di papavero. Mescolate bene. Imburrate ed infarinate leggermente una teglia rettangolare di circa 20cm x 30cm. Versate il composto e pressate bene con le mani cercando di livellare bene senza lasciare le impronte delle dita. Cuocete per 35 minuti circa. Fate raffreddare poi tagliate a forma di rettangolini.

Sognando: sognare pane rappresenta i bisogni primari della vita. Sognare di mangiare pane indica equilibrio e buona salute; sognare di impastare pane indica lavoro ben retribuito; sognare di infornare pane indica problemi che si risolvono; sognare di affettare pane indica che riceverete notizie da lontano; sognare di comprare pane indica ottime prospettive; sognare pane bianco indica sensibilità morbosa; sognare pane scuro indica appoggi amichevoli; sognare pane bruciato indica generosità e altruismo.

Vino: bianco dolce passito: Cinque Terre Sciacchetrà (Liguria riviera di levante)

30 January 2006



Per rimanere in tema asiatico, una ricetta veloce e semplice, ma giapponese. La classica miso si arricchisce aggiungendo salmone, funghi shiitake ed alghe wakame.

Ingredienti: 250gr di salmone, 3 cucchiai di pasta di miso, 8 funghi shiitake, 1 cucchiaino di alghe wakame, 2 cucchiaini di bonito dashi, 1.5lt di acqua, 2 cipollotti verdi per guarnire

Se decidete di usare i funghi secchi, metteteli a mollo in acqua calda per almeno mezz'ora. Sciogliete il bonito dashi nell'acqua e portate ad ebollizione. Aggiungete il salmone con la pelle stessa, sará molto piú semplice rimuoverla una volta cotto e questo eviterá che il samone si spappoli durante la cottura. Cuocete per 10 minuti a fiamma bassa. Aggiungete la miso e mescolate bene nel brodo fino a quando non si sará sciolta completamente. Spegnete la fiamma, versate i funghi shiitake e le alghe e lasciate a pentola coperta per 5 minuti fino a quando le alghe non si saranno reidratate completamente. Eliminate la pelle del salmone e distribuite la zuppa nelle coppette guarnendo con cipollotti verdi.

Sognando: sognare salmone rappresenta determinazione. Sognare salmone affumicato indica affari difficili; sognare di tagliare salmone indica difficoltà matrimoniali; sognare di comprare salmone indica ritorno di un amico; sognare di mangiare salmone indica disaccordi con una persona cara.

Vino: bianco: Lugana Brut Metodo Classico (Spumante-Lombardia), Ribolla Gialla del Friuli-Venezia Giulia sia in versione ferma sia spumante.

29 January 2006



Per il calendario cinese, oggi si festeggia l'anno 4704! Siamo giá nel futuro insomma e questo é l'anno del cane. Fortunati quindi coloro che sono nati dal 2/2/46 al 21/1/ 47 - dal 18/2/58 al 7/2/59 - dal 6/2/70 al 26/1/71 - dal 25/1/82 al 12/2/83 - dal 10/2/94 al 30/1/95 e coloro che nasceranno il 29/1/06. I festeggiamenti iniziano il primo giorno di luna piena del calendario cinese e finiscono 15 giorni dopo, cioé quando si ripresenta la luna piena. Il quattordicesimo giorno é quello delle preparazioni per il Festival delle Lanterne che si tiene nel quindicesimo giorno e che consiste in una sfilata notturna di lanterne. Tutto l'evento é caratterizzato da significati simbolici di varia natura, dall'associazione dei cibi ad una determinata fortuna, alla pulizia della casa prima delle feste per evitare la cattiva sorte. Un pó come le nostre pulizie di natale insomma... I piatti serviti durante questi 15 giorni sono tanti e svariati e di grande valore simbolico. Queste uova dette anche marble eggs (uova di marmo), sono mangiate come antipasto servite con il té o come accompagnamento a piatti di riso o noodles. Nonostante il nome possa ingannare, le uova in realtá non hanno un grande sapore di té, ma il té nero insieme alla soya, é necessario per imprimere l'effetto marmoreo. Il gusto é quello misto leggero all'anice e alla soya. Se non vi piacciono le uova potete sempre usarle come decorazione, é un'idea carina per pasqua, ma intanto, non é mai troppo tardi per augurarsi Buon anno! Happy new year everybody!

Ingredienti: 4 uova, 750ml di acqua, 3 cucchiai di salsa di soya, 4 stelle di anice, 1 cucchiaio di té nero, 1 cucchiaino di pepe nero, 1/2 stecca di cannella

Prendete le uova e cuocetele in un pentolino ricoprendole d'acqua, per circa 8 minuti. Scolatele subito sotto l'acqua corrente fredda. Con un cucchiaino picchiettate sulle uova per formare l'effetto "craccato" facendo attenzione a non rompere il guscio delle uova. Effettuatelo con calma picchiettando piano. Prendete un pentolino piú grande e versate i 750ml di acqua, la soya, l'anice stellato, il té nero, il peper nero e la cannella. Mettete le uova in questo pentolino e portate ad ebollizione. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassissima per almeno 3 ore aggiungendo altra acqua se necessario, in modo che le uova restino sempre coperte. Piú lunga é la cottura piú scuro sará l'effetto marmoreo. Lasciatele raffreddare nel pentolino stesso per tutta la notte. Sgusciatele a seconda dell'uso che ne farete, lasciando quelle inutilizzate nel pentolino.

Sognando: sognare uova simbolizza fertilitá, nascita e potenziali creativi. Sognare uova fresche é indice di ottime occasioni; sognare uova marce indica contrarietà; sognare uova sode indica buoni rapporti sentimentali; sognare di comprare uova indica nuove risorse economiche; sognare di rompere le uova indica dispiaceri; sognare di cuocere uova indica sentimenti sinceri; sognare di bere uova indica carriera favorita.

Vino : bianchi secchi fortificati : Madeira Sercial, Dry White Port, Sherry Amontillado, Marsala Vergine Oro.

28 January 2006



Il cioccolato almeno una volta la settimana, come minimo. Questa settimana ero indecisa tra se ripetere l'esperimento Barozzi...voglio dire esperimento Franco, o sperimentare qualcosa di nuovo e godurioso allo stesso tempo. Una torta con crema incorporata. Meglio di cosí! Al contrario di quel che si puó immaginare, questo dolce non é cosí dolce, quando lo mangiate non vi si spaccano i denti, cosa che io proprio non sopporto. Si fa in pochissimo tempo (I am sure Biscottino will try this too!) e la riuscita é garantita. Se volete esagerare servitelo con panna o gelato alla vaniglia o alla crema. Io non ho avuto il tempo di pensare a queste alternative, l'ho spazzolato molto prima. Devo dire che non é allo stesso livello della Torta alla Franco ma nevertheless, absolutely addictive!

Ingredienti: 150gr di farina autolievitante, 1/2 cucchiaino di bicarbonato di soda, 50gr di cacao in polvere, 300gr di zucchero di canna, 80gr di burro, 120ml di panna liquida, 1 uovo sbattuto, 500ml di acqua bollente

Riscaldate il forno a 180 C. Mescolate gli ingredienti asciutti: la farina, il bicarbonato, metá del cacao in polvere e metá dello zucchero. Aggiungete il burro sciolto, la panna e l'uovo leggermente sbattuto in precedenza. Versate questo composto in una pirofila da forno imburrata e infarinata leggermente e capace di contenere almeno 1.5lt di liquido. Con una spatola piatta, distribuite bene il composto anche sui bordi. A questo punto potete versare l'altra metá di cacao attraverso un setaccio e l'altra metá di zucchero uniformemente. Fate bollire l'acqua e versatela delicatamente ed uniformemente nella pirofila. Fate attenzione perché se versate l'acqua nello stesso punto si formerá un cratere! L'acqua va versata piano partendo dai bordi verso il centro. Infornate per 40 minuti e fate raffreddare almeno 5 minuti prima di servire. Se avanza (e dico se avanza) il giorno dopo conviene riscaldarlo per qualche minuto in modo che si riformi la salsina di cioccolato.

Sognando:
sognare una torta di crema indica novità piacevoli; sognare una torta di cioccolato indica malessere fisico; sognare di fare una torta indica soddisfazione e riposo; sognare di cuocere una torta indica dichiarazione d'amore; sognare di tagliare una torta indica prossimo viaggio; sognare di mangiare una torta indica buona salute.

Vino: Anghelu Ruju (rosso dolce liquoroso-Sardegna)

27 January 2006



Per la mia amica ape, una ricetta dal sapore indiano con uno dei tipi di riso da me preferiti insieme al riso jasmine. In Hindi, la parola basmati significa "regina di fragranza". Il profumo di questo riso infatti é inconfondibile ed é usato in tutta l'India ma in particolar modo nel nord (un pó come in Italia con il nostro risotto). Il sapore di questo piatto é delicato e fragrante, le spezie si amalgamano tra di loro con equilibrio ed il ghee completa con dolcezza. Si puó mangiare da solo o accompagnato come contorno ad altri piatti importanti di carne, pesce o verdure. Questa combinazione viene chiamata biryani, quando appunto l'ingrediente principale di un piatto é costituito da riso basmati. Per semplificare, é simile all'accostamento del tagine con il cous cous. Altre varianti includono latte al cocco, chiodi di garofano, cannella ed in sostanza gran parte di quelle spezie che ritroviamo anche nel chai indiano.

Ingredienti:
400gr di riso basmati, 1lt di brodo di pollo, 1 cipolla media, 2 cucchiai di ghee, 2 cucchiaini di semi di cardamomo, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di zenzero fresco grattuggiato, 1/2 cucchiaino di curry in polvere, 1 peperoncino piccolo fresco o 1 pizzico di peperoncino secco tritato, 80gr di pistacchi sgusciati, 1 cucchiaio di menta tritata per guarnire (fresca o secca)

Riscaldate il ghee in una pentola antiaderente. Cuocete i semi di cardamomo per qualche minuto fino a quando non inizieranno ad aprirsi. Aggiungete la cipolla tritata, cuocete per qualche minuto fino a quando non si sará appassita. Aggiungete l'aglio tritato, lo zenzero tritato, il curry e il peperoncino. Cuocete per qualche minuto. Aggiungete il riso, tostate per 1 minuto poi versate il brodo di pollo, portate ad ebollizione e cuocete con la pentola coperta per 20 minuti fino a quando il brodo non si sará assorbito e il riso sará cotto. Togliete la pentola dal fuoco, aggiungete i pistacchi sgusciati, mescolate con una forchetta e ricoprite con un coperchio senza mettere la pentola sul fuoco. Lasciate il riso cosí per 5 minuti. Servite decorando con un po' di menta tritata.

Sognando: sognare riso rappresenta successo, prosperitá, fortuna e fertilitá. Sognare riso crudo indica progre progressi con il lavoro; sognare riso cotto indica spirito brillante; seminare riso indica ottima salute; raccogliere riso indica superamento di ostacoli; comprare riso indica contrarietà momentanee; cuocere riso indica amore per la casa; mangiare riso indica malessere di un familiare; spargere riso indica pericolo di rotture

Vino : bianchi: Moscato di Pantelleria Secco, Alto Adige Gewurtztraminer, Fiano di Avellino; oppure uno spumante di tipo Champenois.

26 January 2006



Il cavolo rosso (o red cabbage) é una delle verdure piú utilizzate in Inghilterra. Questo in particolare, arriva da un campo di coltivazioni biologiche situato proprio nel Devon. Parleró piú avanti di questo posto perché merita uno spazio piú ampio. Per ora si puó dire che la verdura (e la frutta) mi arriva direttamente a casa ogni settimana in una scatola di cartone riciclabile. Il fattorino ritira la scatola da riciclare la settimana successiva e a me resta una nuova (riciclata) scatola, piena di nuovi prodotti freschi di campo. Le verdure o la frutta fuori stagione vengono importate da altri campi biologici fuori dell'Inghilterra. Il prezzo é quello dei prodotti biologici, un po' piú caro rispetto a quelli con i pesticidi, ma la qualitá ed il sapore sono di gran lunga migliore. In piú c'é il vantaggio che non devi nemmeno uscire di casa ed avere la sorpresa di vedere ogni settimana prodotti diversi e di stagione. Attraverso il sito sai giá quello che arriverá, quindi se non ti piace il contenuto o se non ne hai bisogno, basta che li avvisi con un email e loro non ti mandano niente. In piú si puó scegliere tra mini box, small box, large box e mixed box, quella che contiene frutta e vegetali. In questo modo non butti via niente. Comodo no?

Ingredienti:
500gr di cavolo rosso, 50gr di burro, 2 cipolle, 100gr di albicocche secche, 40ml di aceto balsamico, 1/2 cucchiaino di noce moscata, 1/2 cucchiaino di mixed spice (coriandolo, cannella, noce moscata, zenzero, chiodi di garofano, cumino, anice), sale, pepe

Sciogliete il burro in una padella capiente tipo wok. Aggiungete le cipolle tagliate a fette e le spezie e rosolate per qualche minuto. Aggiungete il cavolo tagliato e le albicocche secche tagliate finemente. Mescolate versando l'aceto balsamico e cuocete per 10 minuti circa fino a quando il cavolo non si sará appassito ma deve rimanere croccante, quindi non fatelo cuocere troppo a lungo. Salate e pepate a piacere e servite.

Sognando:
sognare cavoli bianchi indica buona salute; sognare cavoli neri indica malintesi da chiarire; sognare di cucinare cavoli indica preoccupazioni momentanee; sognare di mangiare cavoli indica pettegolezzi di vicini; sognare di piantare cavoli indica aumento di entrate.

Vino: Gruner Veltliner austriaco o dell’Alto Adige-Valle d’Isarco oppure sempre dalla Valle d’Isarco un Sylvaner o un Kerner (tutti bianchi). Proverei anche un rosso: un Pinot Nero leggero come ad esempio un Sancerre (Francia-Valle della Loira) oppure un Beaujolais.

25 January 2006



Piú che una ricetta, un pretesto per parlare della cara amica Terry e del suo dono. Approfittando della sua permanenza in England, la Terry ha pensato bene di usare Royal Mail, che a giudicare dalla velocitá con la quale é arrivato il pacco, funziona sempre alla grande. Ma questa non é una novitá, penso che tutti voi siate giá a conoscenza dell'impeccabile servizio delle poste inglesi. Quello che invece non sapete é che la Terry é una bravissima decoupagista (spero si dica cosí!) insomma, fa un sacco di cose belle con il decoupage, incluso questo bellissimo piatto orientaleggiante che vedete nella foto. Come se non bastasse, la signorina mi ha anche inviato un bel pezzo di cioccolato al peperoncino e un interessante libro sugli oli essenziali, altra passione della Terry! Che dire mia cara, cheers!

Ingredienti per una tazza :
200ml di latte, 60ml di acqua bollente, 1 pizzico di Matcha in polvere

Riscaldate il latte fino a portarlo ad ebollizione. Bollite l'acqua e versate la polvere di Matcha. Con una frusta elettrica o con un frullatore, frullate acqua e Matcha per qualche istante. Versate nella tazza. Fate lo stesso con il latte bollente e versate nella tazza. Il Matcha a questo punto dovrebbe venire a galla formando una specie di schiumetta. Easy peasy!

Sognando: sognare latte simbolizza istinto materno e amore materno, gentilezza umana e compassione. Sognare di bere latte rappresenta benessere in famiglia e personale nel senso piú profondo. Puó significare che avete bisogno di rafforzare alcune relazioni. Rovesciare il latte simbolizza perdita della fiducia e di opportunitá, potrebbe significare che gli amici vi deluderanno causando temporanee infelicitá. Bere latte andato a male indica piccoli problemi che vi tormenteranno. Sognare latte caldo indica che avrete ostacoli prima di raggiungere il vostro obiettivo. Sognare di fare un bagno nel latte indica un circolo stabile e affidabile di amici. Infine sognare di cucinare con il latte significa che siete iper protetti.

24 January 2006



Niente di speciale lo so, per voi forse! Per me riuscire a preparare questo risotto è stata una vera impresa. Infatti Rob mi aveva portato un bel pezzo di Taleggio durante la sua ultima gita a Milano. Formaggio che si lascia mangiare tranquillamente anche da solo, accompagnato da un bel bicchiere di vino rosso. Poi é arrivato il pacco di mia madre, che é riuscita a mandarmi il radicchio rosso, suggerendo lei stessa di farne un bel risotto, ma io dubito seriamente lei abbia mai mangiato in via sua, ma come me del resto, aveva solo sentito nominare. Come potevo lasciarmi sfuggire quest'occasione unica?

Ingredienti
  • 500gr di riso per risotti
  • 3 cespi di radicchio rosso
  • 2 cipolle, 200gr di Taleggio
  • 50gr di burro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • brodo di carne
Lavate il radicchio e tagliatelo a fette sottili. Fate sciogliere il burro in una pentola antiaderente e soffriggete le cipolle per qualche minuto fino a quando non si saranno appassite. Aggiungete il radicchio ed il bicchiere di vino. Lasciate cuocere per qualche minuto fino a quando il radicchio non si sarà appassito. Aggiungete il riso e subito un mestolo di brodo di carne. Mescolate bene ed iniziate a far cuocere. Continuate a versare il brodo man mano che l'acqua si consuma. Quando il riso é quasi cotto, versate il Taleggio tagliato a cubetti ed ultimate la cottura fino a quando il formaggio non si sarà sciolto completamente. Servite ben caldo.

Sognando: sognare di seminare radicchio indica forza di carattere; sognare di cogliere radicchio indica piccole gioie; sognare di comprare radicchio indica impetuosità da frenare; sognare di vendere radicchio indica distrazione pericolosa; sognare di lavare radicchio indica tristezza e solitudine; sognare di condire radicchio indica buon accordo in famiglia; sognare di mangiare radicchio indica salute da controllare; sognare radicchio rosso indica falso allarme; sognare radicchio verde indica nuove speranze

Vino: vini del Nord Italia, bianchi: Soave (Veneto), Lugana (Lombardia), Arneis (Piemonte), rossi: Valpolicella o Bardolino (Veneto), Dolcetto, Barbera d’Asti o Barbera d’Alba (Piemonte) Oltrepò Pavese Rosso (Lombardia). Se piacciono vanno bene anche i rossi vivaci o frizzanti della tradizione Piemontese e Lombarda tipo Oltrepò Pavese Bonarda (Lombardia) o Freisa d’Asti (Piemonte)

23 January 2006



Penso che ormai si sia capito che sono una mangia-patate. Resisto sempre alla tentazione di friggerle e prediligo per quanto mi é possibile quelle al forno, con le varianti speziate al gusto di turno. Per queste ho usato quel che restava del paté di pomodori secchi inviatomi da Sandra, giusto 1 cucchiaio infatti, perché il resto se n'é andato quasi subito spalmato su crostini di pane. Se non avete il paté di pomodori secchi, potete tritare finemente dei semplici pomodori secchi sott'olio. Munitevi di tanta acqua, (o birra) perché con il cayenne non si scherza affatto. Se non amate il piccante, state lontani da queste patate!

Ingredienti:
1kg di patate, 1 cucchiaio di paté di pomodori secchi, 4 cucchiai di salsa di pomodoro, 1 cucchiaino di cayenne in polvere, 2 cucchiai d'olio d'oliva, sale

Riscaldate il forno a 210 C. Pelate le patate e mettetele in acqua per non farle annerire. Tagliatele a spicchi e mettetele in una terrina. Versateci sopra il paté di pomodori secchi, la salsa di pomodoro, l'olio e il cayenne in polvere. Mescolate bene per fare insaporire le patate. Versate le patate su una teglia da forno distanziate tra di loro e cuocete per 40 minuti o fino a quando le patate non saranno ben cotte all'interno. Aiutatevi con uno stuzzicadenti. Girate le patate almeno 1 volta durante la cottura, in modo da avere la parte abbrustolita da entrambe i lati. Servite calde spolverizzando con un po' di sale.

Sognando: sognare patate simbolizza pigrizia e stupiditá. Sognare patate nei sacchi indica che ci sará un miglioramento economico; sognare di raccogliere patate indica che avrete una visita piacevole; sognare di comprare patate indica che avrete rendimento nel lavoro; sognare di sbucciare patate indica che supererete certe difficoltà; sognare patate fritte indicano mancanza di comprensione

Vino: Bianchi siciliani a base uve Inzolia. Rosati pugliesi o calabresi. Rosso: Cerasuolo di Vittoria (Sicilia)

22 January 2006



Maracujá o Frutto della Passione, é uno dei miei frutti esotici preferiti. Arriva dal sud America, Brasile, sud Africa, Caraibi e Florida. Costano un occhio della testa, per questo l'hanno chiamato cosí. Devi esserci proprio appassionato per avere il coraggio di comprarli!

Ingredienti: 90gr di cocco dessiccato, 165gr di zucchero, 75gr di farina, 4 uova, 330ml di latte, 125gr di burro, 125gr di polpa di maracujá (circa 4), 1 cucchiaio di succo di limone, zucchero a velo per decorare

Riscaldate il forno a 180 C. In una terrina mescolate gli ingredienti asciutti: cocco, zucchero e farina. Aggiungete le uova leggermente sbattute, il latte, il burro sciolto, il succo di limone e la polpa del maracujá. Mescolate bene gli ingredienti per evitare grumi. Versate il tutto in una tortiera di 24cm leggermente imburrata ed infarinata. Cuocete in forno per 45 minuti o fino a quando la parte superiore non si sará dorata. Spegnete il forno e lasciate raffreddare la torta a sportello aperto per permettere un raffreddamento lento e graduale. Decorate con zucchero a velo e frutta a piacere.

Sognando:
sognare cocco indica che riceverete un regalo inaspettato in denaro.

Vino: bianchi dolci passiti a base di uve moscato come Moscato di Noto (Sicilia), Moscato di Trani (Puglia)

21 January 2006



La ricotta fresca é uno di quei tanti ingredienti che in Inghilterra purtroppo non esiste. Ci sono delle confezioni al supermercato tutte provenienti dall'Italia. La qualitá é sufficiente ma la vera ricotta fresca é tutta un'altra cosa. Comunque mi avete fatto venire la voglia (Sandra con i suoi arancini, ape parlando del suo sugo di ricotta) ed ho pensato che mi sarei accontenta almeno di una torta salata al vago gusto di ricotta.

Ingredienti per la pasta brisèe
  • 500gr di farina
  • 125gr di burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno
  • 250gr di ricotta
  • 125gr di asparagi
  • 1 uovo
  • 30gr di formaggio parmigiano grattugiato
  • 10 gamberi sgusciati già cotti
  • 100ml di panna
  • 2 cipollotti verdi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe macinato
Preparate la pasta brisée formando una palla omogenea e liscia. Disponetela nella teglia leggermente imburrata e mettetela a riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno. Tagliate la parte piú dura degli asparagi e metteteli a sbollentare in un pentolino per 2 minuti. Scolateli e metteteli da parte. Sbattete l'uovo in una terrina, aggiungete la ricotta e riducetela in crema, aggiungete la panna, i cipollotti tritati, il formaggio grattuggiato, il sale e il pepe. Riprendete la teglia dal frigo e versate il composto di ricotta, livellando con una spatola piatta per fare aderire bene ai bordi. Disponete gli asparagi a raggiera ed alternateli con i gamberi sgusciati. Infornate a 190 C per 35-40 minuti. Fate raffreddare bene prima di tagliare.

Sognando: sognare gamberi suggerisce che vi sentite insignificanti e dominati. Sognare gamber vivi indica noie giudiziarie; sognare gamberi cotti indica tristi disinganni; sognare gamberi neri indica rancori tenaci; sognare gamberi rossi indica crisi sentimentale; sognare di cuocere gamberi indica perdita di persona cara; sognare di mangiare gamberi indica passione di breve durata.

Vino: Sauvignon Bianco non passato in legno (Alto Adige, Friuli, Trentino, Nuova Zelanda)

20 January 2006



Gli Svedesi le fanno cosí, le patate al forno Hasselback, tenere all'interno e croccanti all'esterno. Il nome Hasselback, proviene da un ristorante di Stoccolma chiamato Hasselbacken, dove furono servite per la prima volta.

Ingredienti: 1kg di patate di grandezza media, 40gr di ghee (o burro), 2 cucchiai di olio d'oliva, 25gr di pane grattuggiato, 60gr di formaggio cheddar grattuggiato (o altro formaggio a piacere)

Riscaldate il forno a 180 C. Pelate e lavate le patate. Tagliatele a metá nel senso piú stretto in modo che la parte piú larga della patata stia sotto. Posizionate ogni mezza patata su un piano di lavoro. Abbiate a disposizione due stecchini spessi almeno 1cm. Potete usare le bacchette cinesi, due penne vecchie o degli stecchini di legno. Posizionate la patata nel centro (come mostrato nella foto) ed iniziate ad incidere la patata fino ad arrivare all'altezza dei bastoncini. Fate molta attenzione ai tagli e soprattutto a non tagliarvi! I tagli sulle patate devono essere distanziati tra di loro tra 2 e 4 millimetri. Disponete le patate in una teglia da forno. Sciogliete il ghee e spennellate le patate. Cuocete in forno per 45 minuti o 1 ora, spennellando di olio ogni 10/15 minuti. Fate cuocere fino a quando le patate non saranno cotte all'interno, verificate aiutandovi con uno stuzzicadenti. Quando le patate saranno cotte, versateci sopra il pane grattuggiato ed il formaggio (io ho usato un normale cheddar) e cuocete sotto il grill per 10/15 minuti fino a quando non si sará formata una bella crosticina. Servite ben calde.

Sognando: sognare formaggio fresco indica che avrete le giuste aspirazioni; sognare formaggio secco indica resistenza passiva; sognare formaggio grattuggiato indica contrararietà momentanee; sognare di mangiare formaggio indica salute in miglioramento

Vino: bianco nordico: Riesling Tedesco (Kabinett o Spätlese) oppure Riesling Alsaziano

19 January 2006



Un'altra coccola culinaria recapitatami via e-mail da Franco di Treviso, si, lo stesso che mi ha inviato la ricetta della Zuppa di cannellini e cioccolato. Franco dice che la prima volta che ha fatto (e assaggiato) questa torta, ha avuto l’impressione di mangiare una fetta del più grande bacio Perugina del mondo. Questo per farmi capire vagamente il gusto. Come potevo io resistere ad una descrizione cosí? Devo dire che quando cucino non assaggio mai, né lecco mai cucchiai e forchette, nemmeno assaggio di sale, mai. Confesso di aver leccato la terrina con quello che avanzava sui lati... che al giorno d'oggi ci sono questi cucchiai di silicone che, cribbio!, non si riesce piú ad avanzare niente! Rob li odia. Ora ho capito perché. La cosa piú strabiliante é che gli ingredienti sono dei piú semplici e quelli a portata di mano in ogni cucina. Perché resistere alle tentazioni? Ottima, davvero ottima. Grazie ancora Franco!

Ingredienti:
100gr di mandorle spellate, 80gr di burro, 250gr di cioccolato fondente (70%-80%), 4 uova, 150gr di zucchero, 1 bicchierino di rum, 3 cucchiai di caffé in polvere (liofilizzato)


Mettete il cioccolato e il burro in un pentolino e fate sciogliere a bagnomaria mescolando spesso. Mettete le mandorle nel tritatutto e macinatele molto bene fino ad ottenere una farina. Separate i tuorli delle uova dall'albume (che metterete in un'altra terrina). Sbattete le uova ed aggiungete lo zucchero un po' alla volta fino a far diventare i tuorli ben gonfi e spumosi. Aggiungete le mandorle tritate, il cioccolato e il burro sciolti a bagnomaria. Sciogliete il caffé liofilizzato con un cucchiaio scarso di acqua per evitare la formazione di grumi ed aggiungetelo all'impasto insieme al bicchierino di rhum. Montate gli albumi a neve ben ferma ed aggiungetli all'impasto mescolando delicatamente per non smontarli. Foderare uno stampo per torta di 24cm di diametro con la carta forno ritagliando il superfluo e versate delicatamente il composto nella tortiera. Coprite lo stampo con carta di alluminio ed infornate in forno preriscaldato a 180 C per 30 minuti o fino a quando non sará ben cotta all'interno. Il tempo di cottura dipende dall'altezza della torta che in genere deve rimanere bassa. Provate con lo stuzzicadenti, se inserito al centro della torta esce asciutto, la torta è pronta. Lasciatela raffreddare completamente prima di capovolgerla su un piatto e togliete delicatamente la carta forno. La Torta alla Franco (tipo Torta Barozzi) si gusta senza copertura di alcun genere ma se volete osare, spolverizzatela con un filo sottile di zucchero a velo.

Nota: se volete una torta piú alta, usate una tortiera con un diametro piú piccolo. La tortiera non deve per forza essere rotonda. Io ne ho usata una quadrata.

Sognando: sognare cioccolato significa che vi state lasciando andare a troppi eccessi e dovete praticare un po' di astinenza. Sognare di mangiare cioccolato indica che dovete essere prudenti con il denaro; sognare di offrire cioccolato indica gelosia in amore; sognare di comprare cioccolato indica complicazioni momentanee; sognare cioccolato fondente indica giudizi frettolosi

Vino: Liquoroso dolce rosso: Marsala Fine Rubino (Sicilia), Porto LBV (Portogallo) oppure RUM

18 January 2006



Una ricetta versatile. La stessa salsa la potete usare per condire altri vegetali come per esempio i fagiolini, l'insalata cruda o altre verdure cotte a vostro piacimento. Altre varianti consistono nell'eliminare i semi di sesamo e sostituirli con le noci o con i pinoli.

Ingredienti:
50gr di tahini, 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio di salsa di soya, 60ml di acqua, 2 cucchiaini di bonito dashi in polvere, 1 cucchiao di semi di sesamo, 600gr di spinaci

Per preparare la salsina sciogliete il bonito dashi nell'acqua e mescolate con un cucchiaino. Aggiungete la soya e lo zucchero e mescolate fino a far sciogliere anche lo zucchero. Aggiungete il tahini e mescolate ancora fino ad ottenere una cremina omogenea.
Lavate gli spinaci e metteteli in una terrina. Fate bollire 1lt di acqua e versatela sugli spinaci. Lasciateli a mollo per 1 minuto. Scolateli subito e lasciateli nello scolapasta per qualche minuto fino a quando non avranno perso la maggior parte dell'acqua. Aiutatevi un po' con le mani se necessario ma cercate di non schiacciarli troppo. Mettete gli spinaci nei piatti, versate sopra la salsina e spolverizzate con i semi di sesamo.

Nota:
Se non avete il tahini potete prendere 50gr di semi di sesamo, tostarli in una padella antiaderente per qualche minuto, poi metterli nel mixer fino a quando non si sará formata una crema omogenea. Il mixer dev'essere piuttosto piccolo altrimenti rischiate di sparpagliare i semi che non si romperanno affatto. Proseguite poi come da ricetta aggiungendo alla soya e al resto degli ingredienti.

Sognando: sognare di raccogliere spinaci indica notizie attendibili; sognare di lavare spinaci indica posizione di privilegio; sognare di cuocere spinaci indica acume negli affari; sognare di mangiare spinaci indica debolezza fisica.

17 January 2006



Finiti i bagordi del Tagine, si ritorna alle zuppe. Qui l'aggiunta della paprika piccante ha il ruolo fondamentale di riscaldare ed aggiungere un tocco diverso ad una semplicissima zuppa.

Ingredienti: 300gr di cipolle, 300gr di sedano, 1 spicchio d'aglio, 600gr di patate, 350gr di carote, 1 litro e mezzo di brodo vegetale, 100gr di cous cous, 1 cucchiaino di paprika piccante, coriandolo per guarnire, olio quanto basta

Tritate la cipolla, l'aglio ed il sedano tagliato a dadini e fateli soffriggere con un po' d'olio in una padella antiaderente fino a quando la cipolla non si sará ammorbidita. Tagliate le patate e le carote a dadini ed aggiungeteli al soffritto con il cucchiaino di paprika. Versate il brodo vegetale e fate cuocere a pentola coperta per 15 minuti o fino a quando le verdure non saranno ben cotte. Versate il cous cous e cuocete a pentola scoperta per 2 minuti fino a quando non si sará cotto. Versate nei piatti e guarnite con coriandolo fresco tritato ed olio d'oliva.

Sognando: sognare di piantare sedano indica discussioni in famiglia; sognare di cogliere sedano indica nuove proposte; sognare di comprare sedano indica notizie interessanti; mangiare sedano indica gioia da una persona cara; sedano cotto indica impedimenti e ritardi; sedano crudo indica infatuazione passeggera

Vino: bianchi siciliani a base du uve autoctone (Grecanico, Catarratto, Grillo, Inzolia..)

Come si fa a dire di no a La Terry! Ladies and Gentleman, boys and girls, here you have it... Sempre grazie a cannella e ivonne eh! statevi accorte! :D

7 Things to Do Before I Die
1. continuare a seguire il mio cuore 2. VIVERE e viaggiare per tutto il mondo con l'uomo che amo ORA ..e per sempre! (ma chi é? - fdz) 2. assaggiare più piatti e cibi possibili 3. fare un quadro ad olio 4. avere un camper 5. vivere il più possibile in mezzo alla natura 7. trovare la settima cosa da fare ;-) 8. aprire un blog! (fdz reminder)

7 Things I Cannot Do
1. vedere ed abbracciare l'uomo che amo tutti i giorni 2. vivere senza musica 3. non leggere libri, riviste...ect 4. smettere di amare il cibo 5. smettere di sognare 6. smettere di lavorare e dedicarmi alle mie piccole passioni (lotteria permettendo;-)) 7. riabbracciare mio padre

7 Things that Attract Me to Blogging (o nel mio caso lo modificherei in"7 motivi per cui rompo le palle alle bloggers")
1. perchè mi piace cucinare 2. perchè mi piace scoprire cibi, ingredienti e cucine nuove 3. perchè le blogger che ho conosciuto sono persone simpatiche, socievoli,aperte 4. perchè imparo sempre qualcosa di nuovo 5. perchè così posso fare sto minchia di MeMe anch'io ;-p 6. perchè sono una rompiballe patentata 7. perchè voi continuate a farvele rompere ;-)

7 Things I Say Most Often
1. ti amo Biscottino (o altro nomignolo del momento) 2. nooo...io do più 3. porca paletta! 4. cazzo 5. solo andata o andata e ritorno? 6. che palle! ( o anzi che "do bae") 7. ho fame (per forza sono a dieta)

7 Books I Love
1. Il Signore degli anelli 2. Shakespeare (tutte le sue opere..impossibile scegliere) 3. Agatha Christie (la mia prima passione letteraria sin da piccola) 4. Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stopi 5. libri di Joanne Harris 6. I Pilastri della terra di Ken Follett 7. La profezia di Celestino di James Redfield

7 Movies i watch over and over
1. The Blues Brothers 2. Il diario di Bridget Jones 3. Il silenzio degli innocenti 4. Frankenstein Junior 5. I film di Verdone 6. Mary Poppins 7. A qualcuno piace caldo

7 Tags
E chi altro devo taggare?!...mi esento ormai siete state beccate tutte! :-)

16 January 2006

Dopo essere stata taggata, non una ma ben due volte, mi sa che questo meme mi tocca proprio farlo! Grazie a cannella e ivonne :) A buon rendere ragazze!

7 Things to Do Before I Die
1. Mangiare quanto piú mi pare e piace 2. Fare l'amore almeno una volta al giorno ;-) 3. Andare in Giappone 4. Vincere un biglietto della lotteria da milioni di euro e sfamare tutti i bambini 5. Fare la maratona (e vincerla) 6. Trovare quello che ha inventato i meme e farci due chiacchiere! 7. Andare al mare tutti i giorni

7 Things I Cannot Do
1. Andare in Italia quando mi pare e piace 2. Andare a vivere in un posto esotico e caldo (almeno per ora) 3. Smettere di lavorare!! 4. Comprare la mortadella al super ;( 5. Comprare un sacco di cose al super! 6. Adottare tutti i bambini che soffrono 7. Stare in cucina tutto il giorno

7 Things that Attract Me to Blogging
1. Conoscere nuove persone 2. Conoscere persone interessanti! 3. Divertirmi leggendo i commenti 4. Condividere le esperienze culinarie 5. Praticare uno dei miei hobby preferiti, la fotografia 6. Mangiare tutto quello che posto 7. Partecipare a questi simpatici meme!

7 Things I Say Most Often
1. porca paletta! 2. cribbio! 3. ma va? 4. cazzo 5. neh? 6. uff 7. spizzico

7 Books I Love
1. 11 minutes - P. Coelo 2. Asana, Pranayama, Mudra & Bandha - Swami Satyananda Saraswati 3. L'irresistibile leggerezza dell'essere - M. Kundera 4. La lentezza - M. Kundera 5. Amori ridicoli - M. Kundera 6. Voice - N. Baker 7. Storie di ordinaria follia - C. Bukowski

7 Movies/DVDs I Watch Over and Over Again
1. Zhou Yu's Train 2. Lezioni di piano 3. Mediterraneo 4. Ricordati di me 5. L'amico del cuore 6. I film di Aldo Giovanni e Giacomo 7. Gallo cedrone

7 Tags
la Terry - Daniela Senza Panna - Daniele Huevoblanco - Gourmet Un tocco di zenzero - I cuochi I cuochi di carta - Gaia Sogni e Pensieri di Gaia - Simo Lo spazio di Staximo


Un altro piatto della tradizione marocchina, molto famoso ormai anche all'estero. L'utilizzo dei datteri nella cucina marocchina é praticamente all'ordine del giorno. I datteri infatti vengono coltivati nelle zone desertiche del nord Africa e del medio Oriente. Quasi tutti i datteri vengono fatti seccare al sole, in modo tale da aumentare la concentrazione degli zuccheri, in questo modo diventano più dolci e si conservano più a lungo. Se i datteri non vi piacciono o non li avete a disposizione potete aggiungere le prugne secche, un'altra variante dei tagine di carne.

Ingredienti
  • 800gr di carne di manzo a pezzi
  • 300gr di cipolle
  • 100gr di ceci secchi
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1.5lt di brodo di carne
  • 80gr di datteri snocciolati
  • 60ml di miele
  • coriandolo fresco per guarnire
  • olio quanto basta
Mettete i ceci a mollo la sera prima o almeno una decina di ore prima di preparare il piatto. Versate un po' d'olio in una pentola antiaderente e fate rosolare i pezzi di manzo. Toglieteli dalla pentola e metteteli su un piatto ricoperto da un pezzo di carta assorbente. Versate ancora un po' di olio nella pentola, se necessario, e fate rosolare le cipolle tagliate a fette, l'aglio e le spezie, cuocete mescolando fino a quando la cipolla non si sará ammorbidita.
Riportate la carne in padella insieme alla cipolla, aggiungete il brodo di carne e i ceci e coprite con un coperchio. Fate cuocere per 1 ora e mezza controllando dopo 1 ora che non si debba aggiungere altro brodo. Trascorso il tempo previsto, controllate che i ceci siano cotti e che la carne sia morbida. A questo punto aggiungete i datteri snocciolati ed il miele e fate cuocere ancora per 10 minuti. Togliete dal fuoco e servite con coriandolo fresco tritato.

Nota:
Questo piatto si accompagna con il tradizionale cous cous. In alternativa va bene anche il riso o dei crostini di pane.

Sognando:
sognare i datteri indica che avrete delle occasioni positive nei prossimi giorni. Prendetevi questa opportunitá per rilassarvi e trovare la pace interiore. Mangiare datteri indica che siete stressati, non siete mai contenti di ció che avete.


Vino: Lacrima di Morro d’Alba (rosso aromatico marchigiano)

15 January 2006



Pasticcini, tortini, piccoli muffin, il nome non ha importanza. Quel che conta é che sono squisiti, specialmente se serviti con una bella tazza del vostro té preferito. Questa volta la ricetta mi é stata donata da niente popo' di meno che la regina del té, Acilia. Grazie mille!

Ingredienti per 12 pasticcini : 300ml di latte, 250gr di farina, 100gr di zucchero, 100gr di pinoli tritati, 80ml di olio, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, il succo di 1 limone, 3 cucchiaini di anice in polvere (o 3 cucchiaini di liquore all'anice), 2 cucchiai di zucchero a velo, burro per imburrare gli stampini

In una terrina raccogliete la farina setacciata, il lievito, 2 cucchiaini di anice e i pinoli tritati. Mescolate bene, incorporate le uova, lo zucchero, l'olio e il latte. Lavorate bene con un cucchiaio di legno fino a formare un composto omogeneo e senza grumi. Riscaldate il forno a 180 C.
Imburrate gli stampini che preferite, versate il composto ed infornate per 20 minuti. Fateli raffreddare e metteteli da parte. Preparate la glassa con il succo di 1 limone, 1 cucchiaino di anice e 2 cucchiai di zucchero a velo. Mescolate bene con una frusta per scogliere i grumi. Spennellate i pasticcini con la glassa. Lasciate raffreddare e servite con il té.

Sognando: sognare spezie significa che avete bisogno di variare la vostra vita. Guardate le vostre relazioni da una prospettiva diversa.

14 January 2006



Questa ricetta mi é stata regalata via e-mail da Franco, un ragazzo di Treviso che purtroppo non riesce a lasciare i commenti per motivi di firewall ma ci legge tutti i giorni. Franco ha una grande passione per la cucina, specialmente asiatica. Dai 15 anni in su la sua famiglia, si fidava a fargli cucinare i piatti più strani e, poi, erano quasi sempre soddisfatti. Quando sente la parola curry va "fuori di zucca". Un cuoco mancato insomma!
Devo dire che é stata una delle ricette che piú mi ha intrigato tra quelle fino ad ora ricevute da Franco. Ho infatti voluto provarla subito. Lo vedete quel tocchetto di cioccolato nella foto? Beh, il connubio cannellini-cioccolato é cosí perfetto che un tocchetto mi é scivolato dentro la crema. Altro che grattuggiata! Ideale per le serate in solitudine per una vera coccola di dolcezza! Grazie Franco per questa ed altre chicche che mi hai donato.

Ingredienti:
200g di fagioli cannellini secchi, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 3 scorze d’arancia (possibilmente non trattata), 1 gambo di sedano,1 piccola carota, 1 piccola cipolla, 1lt di brodo vegetale, cioccolato fondente all'80% grattugiato quanto basta, pepe bianco

Mettete i cannellini a mollo per una notte intera. Avviate il soffritto con olio, sedano, carota e cipolla tritati finemente. Aggiungete una delle scorze d’arancia privata della parte bianca amara. Unite i cannellini scolati e mescolate. Coprite con il brodo vegetale caldo, regolate di sale e fate cuocere a fuoco bassissimo per 1 ora o fino a quando non saranno diventati teneri. Aggiungete piú brodo se necessario. Quando cotti, passateli al mixer (tenendo da parte una cucchiaiata se volete usarla per la decorazione) in modo da ottenere una crema vellutata. Fate intiepidire la crema tenendo la pentola coperta. Versatela nei piatti e decorate con qualche cannellino intero, qualche filo di scorza d’arancia tagliata a julienne, una grattugiata di cioccolato e pepe bianco macinato al momento.

Sognando:
sognare fagioli bianchi indca salute in declino; sognare fagioli rossi indica critiche moleste; fagioli neri indicano i desideri realizzabili; fagioli piccoli indicano guadagni limitati; fagioli grossi indicano inganni da parte di donne; fagioli freschi indicano affari fortunati; fagioli cotti indicano preoccupazioni per l'avvenire; mangiare fagioli indica dispute e disaccordi; piantare fagioli indica felice superamento di ostacoli,

13 January 2006



L'inverno é la stagione migliore per lasciarsi coccolare da zuppe calde, minestre, minestroni, purché bollenti... Questo é un minestrone misto di legumi biologici colorati e kamut, inviatomi da Sandra.

Ma cos'é il kamut?
Il Kamut è un antenato del grano duro. Dal punto di vista della coltivazione non ha subito modifiche da millenni. E' coltivato esclusivamente con metodi biologici e controllati, in sintonia con le moderne esigenze di un'alimentazione naturale. Rispetto al grano comune, il Kamut e i prodotti da esso ricavati contengono proteine nobili, grassi insaturi, sali minerali e oligominerali in quantità molto elevata. E' rilevante anche il contenuto di selenio (che protegge l'organismo grazie alle sue proprietà antiossidanti), notevolmente più alto di quello dei cereali tradizionali. (fonte mulinomarino)

Ingredienti per 500gr di legumi secchi in porzioni variabili : piselli, orzo, lenticchie, azuki verdi, lenticchie rosse, fagioli cannellini, kamut, fagioli neri, ceci, fagioli borlotti, fagioli kidney, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 2 gambi di sedano, 2lt di brodo vegetale, olio, pepe

Mettete i legumi a bagno in acqua per almeno 12 ore. Scolateli e lavateli rimuovendo l'acqua scura. Fate rosolare la cipolla e l'aglio con un po' d'olio, aggiungete il sedano tagliato a cubetti ed i legumi. Versate il brodo vegetale e fate cuocere per 2 ore o fino a quando tutti i legumi non saranno ben cotti. Servite con pepe macinato, un filo d'olio e formaggio grattuggiato a volontá accompagnando la minestra con delle fette di pane abbrustolite.

Sognando:
sognare grano indica il raggiungimento degli obiettivi che vi siete prefissati. Sognare chicchi di grano, simbolizza prosperitá e fertilitá.

Vino: Lago di Caldaro (o Kalterersee in tedesco) o Santa Maddalena (rossi dell’Alto Adige a base di uve “schiava”)

12 January 2006



Ebbene si! Questa é una ricetta della mitica Terry (non te l'aspettavi eh!?) che posta le sue ricettine sul sito di Cooker.net. La stessa ricetta é stata anche ripresa dalla mia vicina di banco cannella. La mia versione é riadattata ad una bottiglia di Guinness che avevo in casa da un po' e che sarebbe servita per preparare il Christmas Pudding, che poi non ho piú fatto, ma che é in lista per il prossimo natale... Non vado matta per la birra ma la Guinness é quella che preferisco e che ho anche assaporato nella original factory di Dublino qualche anno fa. Il pane risulta avere un sapore amarognolo, e l'aspetto é scuro. Sa di Guinness insomma. Quindi se non vi piace, potete usare una birra normale bionda meno corposa.

Ingredienti: 350gr di farina, 1 cucchiaio di lievito secco in polvere, 1 cucchiaino di zucchero, 250ml di Guinness, 1 cucchiaino di sale, olio

Stemperate la birra a temperatura ambiente. Versate la farina a fontana sulla spianatoia, versate il lievito e lo zucchero ed iniziate ad impastare versando a poco a poco la birra. Impastate per circa 10 minuti. Mettete il pane in una terrina infarinata e fate lievitare per almeno 1 ora, o fino a quando non avrá raddoppiato di volume, in un posto caldo, coperto da un panno. Riscaldate il forno a 180 C. Quando il pane sará lievitato, riprendetelo sulla spianatoia, lavoratelo brevemente per qualche minuto e riformate la palla iniziale. Oleate un contenitore da forno di vostra scelta, metteteci dentro il panetto ed infornate per 40-45 minuti fino a quando non si sará dorato. Sfornate e lasciate raffreddare bene prima di tagliare.

Sognando: sognare pane rappresenta i bisogni primari della vita. Sognare di mangiare pane indica equilibrio e buona salute; sognare di impastare pane indica lavoro ben retribuito; sognare di infornare pane indica problemi che si risolvono; sognare di affettare pane indica che riceverete notizie da lontano; sognare di comprare pane indica ottime prospettive; sognare pane bianco indica sensibilità morbosa; sognare pane scuro indica appoggi amichevoli; sognare pane bruciato indica generosità e altruismo.


English please: Guinness Bread

Ingredients: 350gr white flour, 1 Tbsp dry yeast, 1 tsp sugar, 250ml Guinness, 1 tsp salt, olive oil
Set the beer at room temperature. Sift the flour on your working surface and make a hole in the middle.
Add dry yeast, sugar and Guinness slowly. Work the dough for about 10 minutes, adding more beer until you get a smooth and soft ball.
Put the dough in a floured container, cover it with a clean cloth and leave it to leaven in a warm place for 1 hour or until it has doubled the size.
Preheat the oven at 180 C (350 F, 4 Gas Mark).When the bread has leaven, work it again on your working surface to remove the air in the dough.
Lightly oil a round oven proof pan, put it the dough and cook for about 45 minutes or until golden brown and well cooked inside.
Cooking times may vary accordingly to the type of oven you have.
Let it cool well before cutting it.

11 January 2006



Ho comprato dei fiori di lavanda un paio di mesi fa, sempre per la serie "un giorno mi serviranno". Due giorni fa ho ricevuto la newsletter di Mangiar Bene, curata da Angie su Supereva. E che mi manda? Biscotti alla lavanda! Ho preso subito la palla al balzo, eh.. come direbbe qualcuno... Sono piaciuti moltissimo (a me e a Rob), tant'é che ne ho fatti per due giorni di fila. Uno tira l'altro, inebrianti, non so come dire, piú che calmanti direi eccitanti visto che non smetteresti mai di mangiarne. Sugli effetti rilassanti concordo, io e Rob abbiamo trascorso una bella serata, a pancia piena, ma siamo andati a letto piú tardi del solito. Non si finiva mai di mangiarne!

Ingredienti: 125gr di burro, 100 gr di zucchero, 150 gr di farina, 1 uovo, 1 cucchiaio di fiori essiccati di lavanda, un cucchiaino di lievito per dolci in polvere, 1 pizzico di sale

Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, l'uovo sbattuto, la farina, il cucchiaio di fiori essiccati di lavanda, un cucchiaino di lievito e un pizzico di sale. Impastate e spianate la pasta con il matterello ritagliando tanti biscotti della vostra forma preferita. Mettete in forno a 180 C per 20 minuti.

Sognando: sognare lavanda indica misticismo e spiritualitá.

Vino: bianchi dolci liquorosi: Madeira Malmsey (Liquoroso Portoghese), Marsala Superiore Oro.


Qualche tempo fa si era parlato di un certo ghee. Ivano me lo aveva suggerito per fare una focaccia morbida che non ho ancora avuto modo di sperimentare. Io nemmeno a farlo apposta l'avevo comprato qualche giorno prima senza sapere nemmeno bene cosa fosse ma l'avevo visto citato in una ricetta indiana e ho pensato che mi poteva servire prima o poi... Ed eccolo nelle patate.

Ma cos'é il Ghee?
Molto usato nella cucina tradizionale indiana, il ghee é burro chiarificato ottenuto dalla chiarificazione del burro, l'acqua e gran parte delle componenti solide vengono eliminate, ben tollerato quindi da chi è allergico al lattosio. Quando sciolto appare un po' più denso del burro normale ed anche molto giallo, ma é bello da vedersi. Il sapore é quasi dolce e decisamente diverso dal burro. Si conserva bene anche a temperatura ambiente ed é più digeribile. Premesso che per me l'olio é insostituibile, credo che il ghee sia un buon sostituto del burro stesso e della margarina.

Ingredienti
  • 1kg di patate
  • 60gr di ghee sciolto
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco tritato
  • 2 cucchiaini di semi di mostarda
  • 2 cucchiaini di garam masala
  • 2 cucchiaini di cumino in polvere
  • 1 punta di paprika piccante
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/2 cucchiaino di sale
Pelate le patate e tagliatele in 4. Riunite le patate con tutti gli altri ingredienti in una teglia da forno antiaderente abbastanza larga. Mescolate tutto bene per fare amalgamare le spezie. Cuocete in forno a 240 C dai 15 ai 20 minuti mescolando almeno una volta. Assicuratevi che siano ben cotte infilando uno stuzzicadenti o una forchetta. Servite ben calde.

Sognando:
sognare patate simbolizza pigrizia e stupidità. Sognare patate nei sacchi indica che ci sarà un miglioramento economico; sognare di raccogliere patate indica che avrete una visita piacevole; sognare di comprare patate indica che avrete rendimento nel lavoro; sognare di sbucciare patate indica che supererete certe difficoltà; sognare patate fritte indicano mancanza di comprensione.

Vino: bianco aromatico: Gewurtztraminer (Alto Adige, Alsazia, Germania)rosso: Cotes du Rhone (Francia-Rodano Meridionale) o Primitivo pugliese
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...