Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

16 November 2008



Una ricetta che volevo provare da un un bel po' di tempo ed il pretesto di una giornata fredda, grigia ed uggiosa (praticamente come quasi sempre) mi ha permesso di tirare fuori la farina di mais che avevo in dispensa da un bel po'. L'acidità dello yogurt si sposa bene con qualcosa di piccante o speziato. Io l'ho abbinato ad una zuppa di peperoni, peperoncino, cipolla, burro e pelati, che si prepara in pochissimo tempo e si accosta benissimo con il pane. Ho usato di nuovo la farina auto lievitante perché mi viene comoda ma se avete a disposizione un buon lievito istantaneo sostituite con farina bianca normale e la quantità di lievito indicata. Eliminando la cipolla dall'impasto si ottiene un pane un po' più neutro ed adattabile anche ai dolci, per esempio tagliandolo finemente e spalmandolo di cioccolato o marmellata. E' tutto!

Ingredienti
  • 200gr di farina di mais
  • 150gr di farina bianca auto lievitante (o farina normale + 2 cucchiai di lievito)
  • 1 cipolla piccola
  • 50gr di burro
  • 400gr di yogurt naturale
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
Soffriggete la cipolla nel burro per qualche minuto e mettete da parte. In una terrina capiente mescolate le due farine, aggiungete sale e zucchero poi versate il soffritto di cipolla, le uova, lo yogurt e lavorate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Imburrate uno stampo a cerniera e cospargetelo con un po' di farina di mais eliminando quella in eccesso. Versate il composto ed infornate a 200 C per circa 40 minuti o fino a quando non sarà dorato.

Sognando: sognare polenta al burro indica contrasti nel lavoro; sognare polenta con il sugo indica progetti concreti per il futuro; sognare di fare la polenta indica solidità economica; sognare di mangiare polenta indica interventi amichevoli.

Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia. (Jean Cardonnel)

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf

English please
Cornbread



Ingredients
  • 200gr fine corn flour
  • 150gr self raising white flour (or normal white flour + 2 Tbsp baking powder)
  • 1 small onion
  • 50gr butter
  • 400gr natural yogurt
  • 2 eggs
  • 1 tsp salt
  • 2 tsp sugar
Gently fry the chopped onion with the butter for a few minutes. In a bowl mix the 2 flours, salt and sugar. The add the liquid ingredients and work well until you get a soft and smooth mixture. Lightly butter a cake stamp, then add a bit of corn flour and remove the one in excess. Pour the mixture previously made and bake at 200 C for about 40 minutes or until golden on top.

28 comments:

  1. Ciao Fiordizucca,

    ci voleva proprio una bella ricetta di un pane di questo bel giallo brillante in questa giornata londinese uggiosa!

    Credo che proverò questa ricetta al più presto dato che sono allergica al glutine. Tanto mi pare di capire che questo pane non deve lievitare tanto, quindi anche se uso la farina senza glutine non dovrebbero esserci problemi.

    Hai mai provato delle ricette di pane senza glutine? Io ho sempre avuto questo problema. Ora i prodotti per celiaci sono davvero validi, ma fare un buon pane resta sempre difficile.

    Hai qualche consiglio?

    Ciao ciao
    Arianna

    ReplyDelete
  2. le tue foto sono così reali!!! bellissima ricetta la zuppa poi!!! buona domenica

    ReplyDelete
  3. ciao arianna
    pane senza glutine non ricordo di aver mai provato, ma ho fatto tempo fa un dolce allo zafferano senza glutine che é riuscito benissimo e soprattutto soffice. io direi che non ci sono controindicazioni se usi farina senza glutine e come hai ben detto questo pane in particolare non richiede una lunga lievitazione. se lo provi fammi sapere, puo' anche darsi che senza glutine riesca ancora meglio :)

    manu
    buona domenica anche a te grazie :)

    ReplyDelete
  4. E guarda, con questo raffreddore che mi ritrovo, questo pane zuppato nella zuppetta calda e speziata mi ci vorrebbe proprio...

    ReplyDelete
  5. Proprio bello questo pane. Mi piace sia la consistenza un po' sbriciolosa che il colore così intenso. Mi sa che sarà l'esperimento della prossima domenica di brutto tempo!
    Un bacio
    Fra

    ReplyDelete
  6. Cara Fiordizucca,

    grazie mille per la dritta della torta allo zafferano. La proverò quanto prima!

    Se ti viene in mente qualche altra ricetta o hai qualche idea, suggeriscimela pure perchè anche se sono celiaca da una vita, sono sempre curiosa di provare cose nuove; proprio come questo dolce allo zafferano.

    Ciao e buona settimana
    Arianna

    P.S.: Mi dispiace di dover inviare i miei testi con l'opzione "anonymous" ma non riuscivo proprioa spedirli altrimenti.

    ReplyDelete
  7. abbiamo provato poco tempo fa il pane con la faina di mais, e non era niente male! Però non è lievitato molto...sai dirci perchè? Come quantità di farine e lievito erano molto simili a quelle che hai usato tu...non ce lo spieghiamo!
    Interessante lo yogurt nell'impasto.
    baci

    ReplyDelete
  8. dev'essere molto buono;)
    baci

    ReplyDelete
  9. manu e silvia
    la non lievitazione è data dal fatto che la farina di mais non contiene glutine, per questo si mescola alla farina bianca. anche la mia ha lievitato poco :)

    arianna
    no worries, basta che ti firmi alla fine così sappiamo chi sei :) baci

    ReplyDelete
  10. cara fiordizucca,

    ti seguo da un po' ma non ancora ti avevo mai scritto. colgo l'occasione per complimentarmi con te e ringraziarti per la compagnia, le ricette e le foto meravigliose!
    ieri ho provato a fare i muffins cioccolato&pere e anche una tua vecchia ricette di orecchiette, zucca&vodka!
    grazie ancora, un caro saluto e a presto!

    ReplyDelete
  11. Sembra quasi una torta, stupenda e di sicuro buonissima, c'era da un po' anche nella mia testolina di realizzare un buon pane di mais, approfitto deituoi consigli.
    Buona giornata

    ReplyDelete
  12. C'è un premio per te... Passa a ritirarlo!
    Buona serata...

    ReplyDelete
  13. Ciao FDZ :)

    complimenti, davvero. Sono Oramai due anni che seguo il tuo blog, una serata natalizia in cui cercavo disperatamente una ricetta di torta con le pere che mi convincesse... mi hai salvata quella volta e non solo!

    Il tuo corn bread l'ho fatto ieri sera... era in programma una focaccia integrale ma non ho saputo resistere!
    L'unica variante è che, non avendo in casa né yogurt bianco né latte ci ho aggiunto del latte di soia e... ha lievitato bene!
    Grazie mille (per questa e altre 999 ricette!)
    A.

    ReplyDelete
  14. miammm, adoro questo tipo di ricette!!!

    ReplyDelete
  15. Che voglia di pucciare il pane di mais in quella cremina peperonosa:)

    Complimenti!!!!!

    ReplyDelete
  16. due cucchiai di lievito?
    posso usare la baking powder? e a che dosi?

    ReplyDelete
  17. Ciao, è tanto che seguo il blog e sia le ricette che le foto sono davvero splendide! Il tuo talento non è da tutti! Complimenti e grazie per le idee sempre originali e sfiziose che condividi con noi!

    ReplyDelete
  18. enza
    si 2cucchiai rasi di lievito. io il baking powder non lo uso perché non mi ci trovo ma è quello che intendo.

    ReplyDelete
  19. Ciao, è da poco che ti ho "scoperto", ma ora che sei tra i preferiti, non ti perdo più!;) Una domanda, secondo te: se al posto dello yogurt ci metto la panna acida, dici che ci stà bene?
    Complimentoni!!!!!
    Ilaria

    ReplyDelete
  20. Ottima idea, il pane di mais è uno dei miei preferiti!

    ReplyDelete
  21. ilaria
    la panna acida non te lo so dire con certezza se va bene, non è un ingrediente che utilizzo molto, non saprei :(

    ReplyDelete
  22. Ok, allora vorrà dire che ci provo e poi ti sò dire, grazie e buonagiornata!
    Ilaria

    ReplyDelete
  23. è molto interessante questa ricetta di pane al mais, decisamnte da abbinare a una bella zuppa salata, complimenti per la creatività

    ReplyDelete
  24. sembra buona .... ma e' la stessa ricetta del corn bread americano?

    ReplyDelete
  25. ho provato la ricetta perchè mi sembrava interessante. ho messo la farina non lievitante e una bustina intera di lievito (non di birra) per una dose e mezza (300 grammi di mais) è venuto ottimo e ben lievitato; ho scarseggiato con il sale (per distrazione) e, nonostante la cipolla, è risultato un pane che potrebbe essere adatto anche con qualcosa di dolce
    chez pierre

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...