Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

4 January 2010


Intanto buongiorno, buonasera e buon anno!! (che l'educazione è importante). Ne sono passati di giorni dall'ultima volta che sono passata di qua. Purtroppo, senza volere portare la giustificazione della mamma, tra una cosa, l'altra ed un'altra ancora... Insomma si sa come vanno queste cose. Il mal di stomaco di certo non ha aiutato, la voglia di stare in cucina, né quella di mangiare. Le feste poi, chi le sopporta è bravo! Allora ricominciamo da qui: da una ciabatta! Gli ingredienti sono tutti made in Puglia, tranne i pomodorini che ho fatto seccare in forno a 90 gradi per 6 ore. Quelli avanzati gli ho messi in un barattolo di vetro e ricoperti di olio, per poi consumarli semplicemente con una pasta, in bianco. Ecco. Ben ritrovati.

Ingredienti per la pasta
  • 350gr di farina bianca
  • 1 bustina di lievito secco
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • acqua quanto basta
Ingredienti per il ripieno
  • una manciata di pomodorini secchi sottolio
  • peperoncino piccante in polvere
  • provolone dolce spezzettato
  • capperi
  • peperoni sottolio
  • acciughine piccanti sottolio
Mescolate tutti gli ingredienti per la pasta e lavorate fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Mettete la pasta in una scodella, coprite con un panno umido e fate lievitare per 2 ore. Stendete quindi la pasta, riempite con ripieno a piacere ed arrotolate su se stessa. Mettete il rotolo su una teglia da forno e fate lievitare per un'altra ora. Infornate a 220 C per circa 30 minuti.

Sognando: sognare una ciabatta indica desiderio di libertà; sognare di indossare ciabatte indica inadeguatezza e fragilità; sognare di correre in ciabatte indica noncuranza nei confronti delle regole.

Parolando: Dal termine ciabatta, dall’arabo "sabat" che significa calzare, prende origine l’antico nome del calzolaio, ciabattino appunto. Con il termine ciabatta vengono definiti altri oggetti di forma piatta e lunga quali un formato di pane o una presa elettrica multipla.

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf

English please
Filled and rolled Ciabatta




Ingredients for the dough
  • 350gr white flour
  • 1 sachet of instant dry yeast
  • 2 tsp salt
  • 2 tsp sugar
  • water
Ingredients for the filling
  • semi dried cherry tomatoes
  • dried hot chilly
  • provolone cheese
  • capers
  • peppers in oil
  • anchiovies in oil
Mix all ingredients to form a soft and smooth dough. Put in a bowl, cover with a damp cloth and leave to rise for 2 hours. tutti gli ingredienti per la pasta e lavorate fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Work the dough to a rectangular shape, fill with desired filling and roll the dough like a swiss roll. Put on a baking tray and leave to rise for another hour. Bake at 220 C for about 30 minutes or until golden on top.

42 comments:

  1. Che boooona! cha na faccia bellizzima! Sembra un calzone! bello dorato venuto! ^_^
    Buon anno eh :D

    ReplyDelete
  2. Con quello che hai speso per essiccare i pomodorini ti veniva una fornitura pugliese per 5 anni!

    ReplyDelete
  3. ciabatta pugliese doc?
    mi riporti sotto il sole in tempo reale con questi ingredienti!
    buon anno !!

    ReplyDelete
  4. ciao!! Buon Anno!!
    questa ciabatta è favolosa!! complimenti. baci.

    ReplyDelete
  5. Bentornata e buon anno!!
    era un po' che balzellavo in attesa di una ricetta nuova!
    Ha proprio i colori caldi e i sapori mediterranei che adoro!!

    una bellissima giornata!!
    P.S. sai che la prox settimana vengo a Londra?!

    ReplyDelete
  6. mamma mia un concentrato di sapori e profumi!!!divina,baci imma

    ReplyDelete
  7. Una ricetta solare come lo è la tua regione e i sapori del nostro sud. Grazie!

    ReplyDelete
  8. juls
    eccchecivieniafarealondra? :) questa settimana mette neve.

    buon anno a tutti! :)

    ReplyDelete
  9. Buon anno anche a te FdZ e grazie per la prima ricetta golosa del 2010 :)

    ReplyDelete
  10. Davvero straappetitosa...come resistervi??!
    Bravissima.

    ReplyDelete
  11. Mi piace molto la postilla sui sogni, e anche la english version..
    Bel blog, complimenti.
    E che bella ricetta invitante!

    bacioni e buon anno!

    A.

    ReplyDelete
  12. vengo il prossimo fine settimana.. mette neve lo stesso?? vengo a vedere una mostra ad Oxford con alcuni amici. Come dire ogni scusa è buona! =P

    ReplyDelete
  13. Ben tornata!
    So good to see you back,
    the ciabatta sure looks tempting.

    Buon Anno Nuovo!

    I hope you don't have to worry too much about getting around what with the snow and cold weather!

    ReplyDelete
  14. direi che questo tuo ritorno in punta di "ciabatta" è deliziosamente "da provare"!!!

    nasinasipantofolai

    ReplyDelete
  15. Bellissima! Io la chiamerei Ciabatta-strudel. Mi attira assai di riprodurla. :)
    Buon anno!

    Marcela

    ReplyDelete
  16. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    ReplyDelete
  17. Buon anno cara!
    Ninete da dire se non...che nostalgia della Puglia!Addentare questa bella ciabatta mi consolerebbe non poco :D
    Bacione
    saretta

    ReplyDelete
  18. La foto è già il massimo dell'espressione...non oso immaginare il sapore! Complimenti!

    ReplyDelete
  19. meravigliosa..
    ciao sono nuova,
    il tuo blog è da tenere nei preferiti..
    ciao

    ReplyDelete
  20. Oddio che cosa meravigliosa!!!

    ReplyDelete
  21. Ciao, leggo spesso il tuo Blog e lo trovo interessante. Mi farebbe piacere fare uno scambio di link con il mio www.francescogreco.splinder.com

    Grazie
    Francesco

    ReplyDelete
  22. Bellissima e buonissima...Buon anno...I hope your year is fabulous. Marla

    ReplyDelete
  23. Stuzzicante ricetta ... stasera la faccio!!!!
    Buon anno anche a te!

    ReplyDelete
  24. gnammi gnammi, sembra davvero buona! E che bella idea il 'sognando'!!
    E più in generale, complimenti per le ricette e per le foto, sono sempre stupende!!

    ReplyDelete
  25. Un ritrovarsi davvero gustoso con una ciabatta così sfiziosa!!Buon Anno!

    ReplyDelete
  26. Che fame che mi viene a guardare questo post! Voglio la ciabatta subito!

    ReplyDelete
  27. complimenti, davvero saporita... una versione stuzzicante e di effetto!!! Bravissima

    ReplyDelete
  28. potrei fare pazzie per una fetta di questa roba da sballo!! ;-)
    stupenda!
    :-)
    a presto
    Pippi

    ReplyDelete
  29. Complimenti per l'idea, davvero interessante, ho scoperto da poco questo blog e penso proprio che lo segurò spesso! Alla prossima. Serena

    ReplyDelete
  30. a me fai una tristezza invece sola sola con le tue ricettine e i tuoi reportage solitari !con chi scambi qualche parola il forno,le padelle?! mah !!!!ti auguro nel 2010 di condividere queste cose con persone fatte di carne ed ossa,non solo con quelle virtuali -il cui vocabolario e' piu' ristretto di quello di un bambino di 5!

    Carla

    ReplyDelete
  31. Proprio 'na delizia. :D
    Quando devo far seccare i pomodorini ma non ho il sole siciliano di agosto dalla mia, non ce la faccio ad aspettare sei ore a 90°.... Metto a 150° per mezz'ora e che non se ne parli più! :D Però così chissà che diferenza...
    Quanto fa "sud Italia", c'è proprio tutto perché sia irresistibile!

    ReplyDelete
  32. That looks fantastic. When are you going to write your own cookbook?

    ReplyDelete
  33. ^_^ favolosa^_^ la devo provare.. complimenti...

    ReplyDelete
  34. "carla" ma ci conosciamo? abbiamo mai mangiato assieme io e te? che ne sai tu di con chi condivido o meno i miei viaggi e le mie "ricettine"? se ti fa tanto tristezza leggeremi vai sempre dritto e svolta a sinistra, troverai sicuramente un posto migliore di questo :) take it easy girl/man

    ReplyDelete
  35. @Fior di Zucca: Ottima, l'ho fatta!!! Ha incontrato l'approvazione di TUTTI!!! L'ho rifatta con qualche variante (sostituendo le acciuche con le melanzane sott'oli), risultato squisito. Questa focaccia si presta davevro a molte rielaborazioni!!!!

    @ Carla: ti consiglio la lettura del seguente libro "Fragole e Champagne" di Sarah Kate Lynch ... non sarà alta letteratura, ma potresti trovarci qualche spunto interessante
    PS. Il mio vocabolario è molto ampio, spazia dal Francese, al tedesco e inglese oltre l'italiano naturalmente
    Buona giornata a tutte e tutti!!!
    Claudia

    ReplyDelete
  36. Non sarà che "Carla" è un Carlo cui Fiordizucca ha dato il 2 di picche!?
    Quel commento mi pare più da maschietto abbandonato che da appassionata di cucina!
    Detto questo, consiglio alla persona suddetta di imparare a usare la punteggiatura che per farsi capire è molto + importante dell'avere un ampio vocabolario.

    Giulia

    ReplyDelete
  37. E' la prima volta che ti scrivo. Volevo solo dirti che ho fatto questa ricetta ed è effettivamente buonissima! Come tante altre tue ricette da cui ho preso spunto altre volte! Ripeterò la ciabatta a breve!!

    ReplyDelete
  38. Buon anno! (learning Italian) Scrumptious. Winter-warming. Heaven.

    ReplyDelete
  39. Bellissima!!! Idea spettacolare, ho dei pomodori secchi e della ricotta salata da far fuori e quindi oggi provo questa tua ricetta. Complimenti per il sito, mi riporti nella mia bella puglia ogni volta che ti leggo. Grazie e a presto.... Ciao da Pagnottina

    ReplyDelete
  40. Ma fiordizucca, dove sei? Come faccio senza le tue ricette?

    ReplyDelete
  41. Ciao Fiordizucca, ho scoperto il tuo blog grazie a Sale & Pepe. E ho visto che stai anche a Londra. Io vivo a Cambridge - sarebbe simpatico trovarsi. Il pane ripieno sembra proprio buono...io ne feci uno per Natale (con prosciutto e formaggio e ricoperto di crema acida con erba cipollina) che ando' a ruba.
    Spero di sentirti presto.
    Francesca

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...