Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

19 August 2014


Da quando sono in Portogallo, il mio stile di vita é cambiato parecchio. Dalle solite giornate "indoor" sono passata ai weekend "outdoor". Facile tenersi in forma quando il clima é favorevole. Non ci sono veramente scusa per restarsene seduti in poltrona a guardare la TV, cosa che generalmente non amo fare neanche quando fuori piove.

Qui, la TV non ce l'ho neanche, ma a quanto pare il canone lo pago lo stesso perché secondo il sistema portoghese, se hai l'elettricità in casa, vuol dire che una TV ce l'hai comunque, prima o poi. Fatto sta che le uniche cose che guardo (dal computer) sono le serie televisive ultimamente in auge, tipo "Orange is the new Black", "House of Cards", "Breaking Bad", "Fargo" ed affini. Che poi é un po' come guardare le telenovelas, solo che quelle non le guardo più dai tempi di "Santa Barbara".

Lo scorso weekend quindi é stata la volta della giornata Kayak. Qui vicino a Lagos, diverse compagnie organizzano dei tour in kayak di circa 3 ore, lungo le formazioni rocciose di Ponte da Piedade. Il mio tour é stato organizzato da Kayak Tour Lagos ma ce ne sono anche altri, più o meno allo stesso prezzo di circa 25 Euro.

E' un modo comodo e divertente, di vistare spiagge che diversamente sarebbe difficile osservare, specialmente se non sapete nuotare, come me. Praia dos Estudantes, Praia do Pinhal, Praia Dona Ana e Praia do Camilo, alcune delle spiagge situate nel punto più a sud di Lagos. Qui ci sono anche delle grotte dai nomi bizzarri, del tipo "il salotto", "la cucina", "la cattedrale", "il canale della nascita", "la bella sala d'arte", "la cassetta delle lettere" e "la grotta dell'amore".

Ricordami quale spiaggia si chiamasse come, sinceramente é impresa impossibile, posso solo dire che sono tutte straordinarie, con una luce chiara e un acqua limpida da capogiro.

Se capitate da queste parti, inserite una nota nel vostro diario come "da fare". Anche se non sapete nuotare, il salvagente e le altre decine di persone in barca, vi salveranno. Per fortuna io non ne ho avuto bisogno, anche se in un paio di occasioni ho temuto il peggio!
































Il frullato di banana, mandorle e cannella, é diventato uno dei miei breakfast preferiti. Al mattino o dopo il mio workout quotidiano, é un concentrato di vitamine e sali minerali che mi mettono a posto lo stomaco per un bel po'!

Direi che la ricetta non é necessaria. Si spiega da sola!

Banana, almonds, cinnamon and soy milk Smootie

4 comments:

  1. Uao che posti bellissimi! Direi che visto il tempaccio londinese che abbiamo avuto quest'estate nel veneto, saperti al sole..... mi fa molta invidia!
    Buona continuazione,
    Sissa

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ci vuole una bella vacanza al sole allora! :)

      Delete
  2. Proprio dei postacci :) Magnifico, altro che la nostra estate autunnale!

    ReplyDelete
  3. a parte le foto stupende..mi interessa l'abbinamento in un frullato con le mandorle... sminuzzate immagino? ma rimane quella sensazione di croccante in bocca? buono..

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...