Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

16 November 2006



Le crostate sono la mia passione, si sará capito. Semplici da preparare, con mille modi di riempirle e buone per ogni occasione. Le noci sono di stagione e come gran parte della frutta secca, si sposano benissimo con il cioccolato e con il cacao.

Ingredienti per la pasta: 200gr di farina, 100gr di burro, 1 uovo, acqua fredda
Ingredienti per il ripieno: 50gr di farina, 4 cucchiai di cacao amaro, 100gr di zucchero muscovado, 100gr di zucchero, 120gr di burro, 2 uova, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 150gr di noci sgusciate, zucchero a velo per servire

Preparate la pasta della crostata mescolando tutti gli ingredienti con un mixer elettrico. Mixate fino a quando non si sará formata una palla compatta, aggiungete acqua fredda se necessario. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciate in frigo per 30 minuti.
Per il ripieno mescolate la farina setacciata con il cacao. Aggiungete lo zucchero, le uova, il burro sciolto, la vaniglia ed infine incorporate 100gr di noci.
Stendete la pasta all'interno di una teglia per crostate di circa 22/24cm di diametro. Versate il ripieno, livellate con una spatola ed infine arrangiate le restanti noci a raggiera.
Infornate a 190 C per circa 30 minuti o fino a quando non il ripieno non sará cotto e la crostata non si sará arrossata. Fate raffreddare e decorate con zucchero a velo.

Sognando: sognare zucchero indica i piaceri e le gioie che vi state negando nella vita reale. Dovete essere piú indulgenti con voi stessi dimenticandovi delle conseguenze; sognare di vedere o mangiare un cubetto di zucchero indica che é arrivato il momento di essere meno seri e dare piú vita alle vostre giornate.

Naturalmente: La noce che comunemente chiamiamo e conosciamo come frutto o gheriglio è in realtà il seme dell'albero del noce (Juglans regia). Di questo possente e vigoroso albero si utilizza un pò tutto: in fitoterapia le foglie raccolte tra maggio e agosto, il mallo (l'involucro che ricopre la noce) quando verde e fresco e poi in cucina si utilizza e si gusta il "frutto" secco. Il noce è ricco di vitamine A, PP e gruppo B, oli e tannino ed ha proprietà toniche, digestive, stomachiche, ipoglicemizzanti, antiinfiammatorie e antisettiche. Il frutto secco è estremamente nutriente (650kcal per 100gr) e contiene inoltre l'acido alfa-linoleico (della famiglia degli acidi grassi omega-3) e sali minerali (zinco, rame). L'infuso delle foglie è d'aiuto in caso di stanchezza e anemia, per depurare l'organismo e per aiutare le digestioni difficili. Sempre con le foglie possiamo preparare un decotto che aiuta a prevenire la forfora e la caduta dei capelli (5 gr di foglie in un litro d'acqua da far bollire insieme per 5 minuti) da utilizzare dopo lo shampoo o anche sotto forma di compresse per alleviare le pelli arrossate e irritate. In cosmesi viene usato il mallo di noce per le sue proprietà coloranti, sia in creme abbronzanti che per colorare di bruno i capelli. Volendo, se vogliamo dare un riflesso più castano alla nostra chioma, possiamo preparare in casa un decotto con 20gr di mallo di noce, 1dl d'acqua e 30 gr di alcol puro, facendo bollire per 15/20 minuti. Usate questo decotto per frizionare i capelli dopo lo shampoo.

Haiku: Del cioccolato - aveva il sapore - e bruna pelle (Frank)
Cuore di noce - rivestito di mallo - cresci silente (Pib)



English please: Walnut and chocolate Tart

Ingredients for the dough:200gr flour, 100gr butter, 1 egg, cold water
Ingredients for the filling:50gr flour, 4 Tbsp cocoa powder, 100gr dark muscovado sugar, 100gr caster sugar, 120gr butter, 2 eggs, 1 tsp vanilla extract, 150gr walnuts, icing sugar to decorate

Mix all the ingredients for the dough with an electric mixer until they all come together. Add cold water if needed. Take it out from the mixer, give it the shape of a ball, wrap it into cling film and put into the fridge to rest for about 30 minutes.
For the filling mix the sifted flour and cocoa powder together. Stir in sugar, beated eggs, melted butter, vanilla and finally 100gr of walnuts.
Spread the dough into a tarte tin about 22/24cm large. Pour the filling and decorate the top with the remaining walnuts.
Bake at 190 C for about 30 minutes or until the filling is set and the crust goldish. Let it cool and dust with icing sugar.

31 comments:

  1. Sembra davvero molto buona, devo proprio provarla :)
    ciao ciao

    ReplyDelete
  2. Bella, stuzzicante, che voglia di mangiarla!!! :P

    ReplyDelete
  3. Mmmm come si fa a resistere dal provare... Ho già tutti gli ingredienti! Senti ma... nel ripieno, ci vanno 200g di zucchero? 100g muscovado e 100g normale? Baci (non mi sono dimenticata dei semini di finocchio)

    ReplyDelete
  4. ciao consy , si ci vanno 200gr di zucchero. come vedi non c'e' zucchero nell'impasto quindi alla fine non risulta tanto dolce come puó sembrare :) baci

    pib ... e anche buona! a noi é piaciuta molto :)

    mae prova e fammi sapere :)

    ReplyDelete
  5. ehi ma nn si fa così?! :'( postare una delizia del genere quando sono inchiodata qui al lavoro con una rogna che mi terrà occupata per ore...ho la salivazione tipo cane di Pavlov :)

    ReplyDelete
  6. oh che bella (e che buona), giusto perchè ho una valanga di noci che mi hanno portato dalla montagna!
    bella idea ;) la proverò molto presto!
    ps: ho fatto la tua minestra di lenticchie rosse speziate, mamma che bontà!

    ReplyDelete
  7. Non impazzisco tanto per i dolci...prima di tutto devono essere "poco dolci" e poi se c'e` il cacao amaro di mezzo la frase scritta prima non vale piu'...ne voglio almeno una fettaaaa!!!

    Mamma che buona deve essere!

    ReplyDelete
  8. OH MY!!! Wish I had some right now!! GORGEOUS and oh so TEMPTING!

    ReplyDelete
  9. GNAMMEGNAMME!!!!!!!
    devo dire che tra gli hamburger di ceci e questa.............. scelgo questaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    :-DDD
    La farò, sembra un'ottima alternativa alla mia "TENERINA"
    CIAO!

    ReplyDelete
  10. Wendy Ruggles16/11/06 3:17 pm

    Yum! Dark or light muscovado sugar?

    Many thanks

    ReplyDelete
  11. ciao fiore,sono la sorella della commara.leggo sempre il tuo blog e mi sa che questa crostata sarà il mio primo esperimento in cucina! fammi un in bocca al lupo

    ReplyDelete
  12. ciao sorella della commara , in bocca al lupo, ce la puoi fare! :)

    wendy , i have used dark muscovado but light muscovado will do as well :) thank you

    gata , perché scegliere? :)

    hi lin , help yourself, have a slice! :)

    elisa , una fetta servita anche per te. come hai ben detto neanche a me piacciono i dolci troppo dolci e questo di sicuro lo é al punto giusto :)

    ciao alice :) grazie, baci!

    freskessa , mi dispiace! magari stasera quando torni a casa ti puoi rilassare preparandola :)

    ReplyDelete
  13. mm se ci riesco ti posto la crostata di noci che fa la mia amica anna..
    una meraviglia!
    (anche la tua però merita eh! sopratutto l'abinamento con il cioccolato mi pare fantastico!)

    ReplyDelete
  14. ho in dispensa dello zucchero "mascobado" - fair trade :)- sara' la stessa cosa visto che "v" e "b" in spagnolo si possono confondere?? questa crostata sara' il nostro "treat" del fine settimana. non vedo l'ora ...

    ReplyDelete
  15. Commara Zora17/11/06 9:40 am

    e poi non devo dire che sei una donna miracolosa!
    guarda io ti farei "santa subito"! addirittura mia sorella che si mette ai fornelli!
    non ho parole *_*

    ReplyDelete
  16. Ciao! Ho scoperto ora il tuo blog e volevo farti davvero i complimenti! Le ricette che proponi non sono per niente banali, inoltre sono presentate magnificamente.. le foto sono splendide..mai presa in considerazione l'idea di un libro? Io lo acquisterei immediatamente!
    Finalmente un bel sito di cucina, realizzato con cura ed intelligenza.
    Grazie!

    ReplyDelete
  17. cuocarossa , daccordo, l'aspetto :)

    ciao anonimo/a , la prossima volta se ti firmi é meglio cosí almeno riesco a "riconoscerti" :) intanto credo proprio che sia la stessa cosa quindi go for it! :) mi sa che in molti mangeranno crostata con le noci questo weekend :)

    zora , non vedo l'ora di sapere se é piaciuta e ovviamente se l'esperimento é riuscito! :)

    ciao chiara , il libro é una cosa che mi hanno chiesto in tanti ed io rispondo che per ora non ci penso, ma se qualcuno si prendesse la briga di pubblicarmi qualcosa di certo non mi dispiacerebbe :) grazie a te per essere passata!

    ReplyDelete
  18. ogni tanto mi scappa "l'anonimato" senza volerlo. chiedo umilmente venia...

    ReplyDelete
  19. Sei una delle prime tappe che ripercorro al mio ritorno.
    Ti lascio un bacio e mi complimento per questa torta che sembra davvero irresistibile :-)

    A presto meringhetta.

    ReplyDelete
  20. Molto buona ma decisamente non per me in questo periodo sigh!!!

    ReplyDelete
  21. Sicuramente proverò a fare questa torta. L'abbinamento delle noci con il cioccolato è davvero ottimo.
    Complimenti per il tuo blog e per le foto. Fanno venire l'acquolina in bocca!

    ReplyDelete
  22. Fiore...Impossibile resistere!!!

    ReplyDelete
  23. Innanzitutto complimenti per il blog, é molto interessante.
    Oggi per la prima volta ho provato a fare una ricetta, questa fantastica crostata... non ho saputo resistere!
    Che dire: l'ho appena assaggiata ed é veramente buona, e non é neanche difficile da fare, se ci sono riuscita anch'io che sono negata a fare dolci....
    Quindi complimenti, sicuramente proverò a fare altre ricette....

    ReplyDelete
  24. Ohmmaronna, che meraviglia. Questa mi sa proprio che la adotto :D

    ReplyDelete
  25. Ho tutti gli ingredienti ora mi ci metto :)

    ReplyDelete
  26. ops...cos'è lo zucchero muscovado?
    ciao
    isa

    ReplyDelete
  27. Ho provato ieri questa ricetta: è semplicemente deliziosa.
    Io non avevo lo zucchero muscovado, ho usato 200 gr di demerara, ma che importa, era squisita! Tra l'altro io non sono tanto pratica di crostate, ma è venuta talmente bene che mi voglio proprio impratichire con le altre ricette che hai postato, eheheh!
    Ciao Daniela

    ReplyDelete
  28. ciao ho provato la tua ricetta ed era fantastica. una domanda nella pasta non c'è zucchero, è una base che4 usi quando c'è molto zucchero nel ripieno? era una curiosità
    grazie

    ReplyDelete
  29. Sabato ho preparato questa ricetta !
    Forse non era proprio adatta al gran caldo, ma ha avuto comunque un grandissimo successo !
    :-D
    Alcuni commensali hanno corretto la propria fettina con del rum ...

    ReplyDelete
  30. ciao fiordizucca .... grazie per un sito extra 'exquisite' ...
    per la pasta .. non c'e' il zucchero ... non e' la tipica pasta frolla?
    grazie
    nihal

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...