Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

9 November 2006



Qualche tempo fa ho incrociato sugli scaffali del supermercato, una bustina gialla con un nome bizzarro: Nasi kuning, Indonesian rice seasoning. Ovvero, un condimento indonesiano per il riso, un mix di spezie composto da cocco essiccato, scorzette di limone, lemon grass (erba limonina citronella), turmeric (curcuma) e (chervil) cerfoglio, una specie di prezzemolo. Curiosa come sono, ho deciso di comprarlo e finalmente l'ho provato seguendo la ricetta consigliata sull'etichetta della confezione. Questo riso si puó servire come contorno con carne o verdure, oppure per una giornata un po' light, si puó mangiare da solo. Il profumo del riso jasmine complementa gli aromi di queste spezie.

Ingredienti: 250gr di riso jasmine, 2 cucchiai di nasi kuning, 1/2 cucchiaino di sale, 400ml di acqua

Lavate il riso e scolatelo bene. Mettete il riso in una pentola capiente insieme al condimento, al sale e all'acqua. Portate ad ebollizione poi cuocete a fuoco basso e pentola coperta fino a quando tutta l'acqua non sará assorbida.

Sognando: sognare un coccodrillo in acqua indica proposte pericolose; sognare un coccodrillo allo zoo indica nubi passeggere; sognare una pelle di coccodrillo indica scoperta di inganni; sognare scarpe di coccodrillo indica progressi lenti.

Naturalmente: La curcuma (Curcuma longa), questa spezia gialla che usiamo generalmente già ridotta in polvere, viene ricavata da un rizoma, molto simile allo zenzero. In India è una delle spezie più usate, da più di 3000 anni, conosciuta ed apprezzata sia per dare colore e sapore ai piatti che per le sue proprietà curative. Infatti la curcuma è un buon tonico per lo stomaco, stimola la secrezione dei succhi gastrici e facilita la digestione, disintossica il fegato ed abbassa il colesterolo. Da essa si estrae anche l'olio essenziale, ottimo antinfiammatorio, utile in caso di artrite o dolori reumatici, unito ad un olio per massaggi (tipo olio di mandorle dolci) o crema base, 7/8 gocce per 2 cucchiai di olio o crema. Inoltre questa miscela ha effetti antibatterici ed emostatici in caso di ferite, contusioni o irritazioni cutanee.
In cosmesi la curcuma è considerata un ottimo antiossidante, contrasta i radicali liberi, fa da filtro solare contro le radiazioni nocive ed è per questo un aiuto contro le rughe. In casa possiamo preparare un oleolito per il viso, facendo macerare 3 cucchiai di curcuma in 1/2 litro di olio di semi (sesamo, vinacciolo da comprare in erboristeria). Lasciare macerare per 2 settimane, agitando ogni giorno, conservando al buio. Trascorso questo tempo, filtrare ed usare come olio per il viso, da solo o unito ad una crema da viso neutra.

Haiku: Sul taxi giallo - in quell'ultimo bacio - colsi l'addio (Frank)
Nel taxi giallo - lacrime a pioggia - lontano da te (Pib)



English please: Nasi Kuning - Yellow rice



Nasi kuning riso giallo yellow rice, is a blend of Indonesian rice seasoning made of coconut, lemon grass, lemon peel, turmeric and chervil. It's a special rice served in occasioni speciali special occasions along with other main and side dishes. It's good eaten on it's own as well, just as I did. No special occasion is always needed to enjoy a special dish!

Ingredients: 250gr jasmine rice, 2 Tbsp nasi kuning, 1/2 tsp salt, 400ml water

Wash the jasmine rice and drain it well. Put it in a big saucepan with the seasoning, salt and water. Bring to a boil then simmer until all the water is absorbed.

21 comments:

  1. wow com'è solare questa ricetta

    ReplyDelete
  2. buongiorno Firdizucca, sia la forma ma anche il sapore di quel mix di spezie mi incuriosisce molto.

    ReplyDelete
  3. yellow is the word!!!tutto questo giallo mi stuzzica l'appetito e l'olfatto...sento l'aroma!!

    ReplyDelete
  4. Hey! E' quello che mi avevi regalato anche a me...lo uso spesso...ormai sono alla fine e faccio economia...è buonissimo e profuma la cucina!;-)

    Baci

    Terry

    ReplyDelete
  5. Mi piace tanto il riso giallo...infatti uso spessisimo lo zafferano....!

    ReplyDelete
  6. La foto e` bellissima, come al solito :), e , come quella dei panini sotto e` adattissima per la copertina di un libro. Sei proprio brava.

    Il riso mi intriga moltissimo, immagino quanto sia profumato. Una domanda: ma erba limonina e citronella sono la stessa cosa? Perche' "lemon grass" l'ho sempre tradotto cosi'.

    Baciotti.

    ReplyDelete
  7. hm..posso solo immaginare il profumo sprigionato da quella ciotola...e che belle bacchette!!!
    ;)

    ReplyDelete
  8. Fiore ma se ti mando i soldi tu potresti mandarmi una bustina di Nasi Kuning? Grazie
    Ciao
    Silvia

    ReplyDelete
  9. bella ricetta...ma fior di zucca,quella che scrive in questo sito...dove si puo' trovare???perche' non risponde mai alle mail??

    http://daniele-pasticcere.blogspot.com/

    ReplyDelete
  10. scusa fiordi'ma il coccodrillo l'hai sognato durante il pisolo post pranzo? non ho trovatto il solito appiglio ricetta libro dei sogni, saluti distratti cat

    ReplyDelete
  11. mi è venuto un dubbio terribile: non è che tra gli ingredienti di questa strana pozione, ci hai nascosto qualcosina??:-) sempre io cat

    ReplyDelete
  12. ma questo mix di aromi, si trova in italia?
    ciao andrea:)

    ReplyDelete
  13. ciao andrea , non ne ho la piú pallida idea :) ma se t'interessa ti mando una bustina :)

    ciao cat , il cocco-drillo non ha molto a che vedere con questa ricetta ma il cocco si :) peró visto che di cocco ho parlato altre volte ho pensato di giocare con le parole. lo faccio spesso :)

    ciao daniele , le uniche due email che ho ricevuto da te sono identiche e mi chiedono di inserire un link del tuo blog nel mio. considera che durante il giorno, come tanti altri lavoro, e le email che ricevo sono moltissime. colgo infatti l'occasione per dire che proprio per questo a volte le mie risposte sono a scoppio ritardato ma rispondo sempre a tutti. ho solo due mani e milioni di cose da fare! :)

    silvia , assolutamente no! mandami il tuo indirizzo via email e ti mando una bustina!! ma non mi spedire soldi please! :)) baci

    ciao alice :) belle bacchette si, sono le mie preferite !

    ciao elisa :) grazie! mi fai una domanda da un milione di dollari, una di quelle alle quali solo tu potresti rispondere. mi stupisce che tu non abbia la risposta! :))) nemmeno io lo so se sono la stessa cosa, io l'ho sempre chiamato lemon grass :D baci

    tulip , anche a me piace moltissimo lo zafferano anche se il curcuma é quasi insapore mentre lo zafferano conferisce un bel gusto :)

    terry ! esatto! l'hai riconosciuto! :) infatti mi sono chiesta piú volte se lo avessi provato ma non te l'ho mai chiesto. io infatti l'avevo comprato a te ma non lo avevo provato ed ora finalmente si! sono contenta che ti sia piaciuto e soprattutto é verissimo, profuma la casa, che non gusta mai! :) baci

    saffron , tu sei la regina del giallo infatti, sapevo ti sarebbe piaciuto! :)

    ciao sergiott :) pensa ad un riso speziato al cocco, che sa un appena di limone..piú o meno ci siamo :) nasi kuning per tutti? :)

    sil :) ci vuole un po' di sole dopo il grigio di questi ultimi giorni :) baci

    ReplyDelete
  14. mia madre provò a farli i taralli ma le vennero un pò di pietra!
    cmq se li fai ti prego un sacchetto anche pe me! addebitami la spedizione da torquay o dalli alla commara anto! :))
    buoooni!!!

    ReplyDelete
  15. ok,grazie delle risposta fior di zucca...immagino che hai molte mail da leggere...comunque anche io lavoro...ma ho tutto il pome libero,e forse per questo riesco ad avere un po piu' di tempo da dedicar al blog...comunque io ti inserisco,visto che mi piace il tuo blog...ehehe...ciauzzz

    ReplyDelete
  16. E l'ho riconosciuto subito sì...ormai profumo e colore familiarissimi!;-)
    Ed ho provato non solo il Nasi Kuning...anche il ragù di soia...e i tè e tisane varie...ormai mero ricordo :-(...mi mancano solo le alghine da provare...tu che suggerisci?!...minestre?!

    baci e buon weekend!

    Terry

    ReplyDelete
  17. Allora Francesca, stavolta mi son fatta aiutare da google e ho scoperto che, whereas into English it's called just lemon grass :), in italiano, tra forme dialettali varie, ho scoperto che e` conosciuta come: Citronella, Cedronella, Cedrina, Cetrina, Limonina, Limoncina, Limonetto, Limunettu, Eloisa, Erba luigia, Erba luisa, Erba perseghina, Verbena odorosa...io conoscevo anche quest'ultimo nome, ma credevo fosse un'altra erba, pensa te! Il nome vero e` cmq "Lippia citriodora": digestivo, antinevralgico, neurotonico, stimolante. Come infuso le foglie possono essere usate per un bagno ristoratore o come tonico per il viso; essiccate sono un ottimo antitarma. E questo perche' il naturalmente non lo vedo piu' :)))

    Una nota: adoro anche io lo zafferano, colore, sapore e odore e poi il migliore e` quello di Navelli (AQ) e si sa quanto sia legata all'Abruzzo. Uso anche la curcuma che trovo un po' amarognola e sai che le donne indiane la usano per colorarsi il viso? :)

    Baci

    ReplyDelete
  18. Mi metto in mezzo pure io, perchè mi sa che il Lemongrass usato in cucina, nelle cucine asiatiche, in italiano è la Citronella e non è la stessa cosa della verbena odorosa (o erba luigia o oerba cedrina ovvero Lippia citriodora)

    Il lemongrass (nome botanico Cymbopogon) usato in cucina, l'ho comprato anche fresco e assomiglia ad un cipollotto
    http://en.wikipedia.org/wiki/Cymbopogon
    http://it.wikipedia.org/wiki/Cymbopogon

    Mentre l'erba cedrina o erba Luigia (Lippia citriodora) ce l'ho in giardino ed un un arbusto con foglioline verdi profumate di limone ed ha le proprietà terapeutiche che indicava Elisa.

    http://www.anisn.it/scuola/100piante/cedrina/index.htm

    http://www.agraria.org/coltivazionierbacee/aromatiche/cedrina.htm

    in inglese è chiamata "Lemon verbena"

    http://www.fredericksburgherbfarm.com/herb_gardening/lemon_verbena_06.html

    http://www.botanical-online.com/flormarialuisaangles.htm

    E comunque io in cucina l'erba cedrina l'ho usata lo stesso, per fare il coniglio marinato postato da Piperita, per farmi un liquore (hic...non mi smentisco mai), per le tisane serali e per fare pure un plumcake profumatissimo di limone!;-)


    Notte Notte

    Baciotti

    Terry

    ReplyDelete
  19. chiedo a tutte le/i foodbloggers la ricetta dell'arrosto perfetto.
    ieri l'ho fatto e non mi ha soddisfatto.
    lancio in rete la mia richiesta d'aiuto.
    grazie

    ReplyDelete
  20. Grazie a Terry per il chiarimento e per il ritorno del "naturalmente": infatti il mio dubbio nasceva dal fatto che per me il Lemongrass e` sempre stato la citronella e sapevo che la verbena odorosa e` un'altra erba, come ho scritto; ora sappiamo che la verbena odorosa e`, con i suoi tanti nomi, la Lippia citriodora e che la citronella fa parte del gruppo dei moltissimi Cymbopogon.
    Io li ho trovati sotto lo stesso nome e questo sottolinea il brutto della rete, di cui sono sempre stata consapevole: che se ne ricavano anche notizie errate ;)

    Baciotti

    ReplyDelete
  21. Ciao Elisa...infatti...tra gli "inghippi" delle rete, tra la confusione che creano i tanti nomi di alcune piante, si fa presto a confondersi!
    Pensa alla cedrina...ha un'infinità di nomi in base a regione, paese etc!
    Ma il bello della rete e in questo caso dei foodblog è quello di scambiarsi idee, consigli, nozioni!;-)
    E grazie alla vecia Fiore e al suo bel riso giallo profumato!;-)

    Baciotti a voi

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...