Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

11 October 2007



Piove da qualche giorno, l'atmosfera è decisamente migliorata, nel senso che è tornata ad essere quella inglese che paradossalmente mi piace tanto. Il cielo è grigio e l'aria fredda. Dalla mia finestra riesco a scorgere il mare appena, offuscato dalla pioggia e dalla nebbiolina. Le foglie degli alberi hanno iniziato ad ingiallirsi ed alcune sono diventate rosse. Ottobre è proprio il mio mese. Pieno di malinconia, nostalgia e anche un po' di tristezza. Oggi va così.

Piovono voci di donne come se fossero morte anche nel ricordo
Anche voi piovete meravigliosi incontri della mia vita o goccioline
E quelle nuvole impennate cominciano a nitrire un intero universo di città auricolari
Senti se piove mentre il rimpianto e lo sdegno piangono una musica antica
Ascolta cadere i legami che li tengono in alto e in basso.
(Piove - Apollinaire)


Ingredienti
  • cavatelli
  • patate
  • vongole
  • peperoncino
  • aglio, olio, pepe
  • prezzemolo
Saltate le vongole con olio aglio, olio, peperoncino e un pizzico di pepe. Tagliate le patate a tocchetti e sbollentatele in acqua non salata. Cuocete la pasta e prima di scolarla versate le patate. Scolate tenendo da parte un po' di acqua di cottura, versate nella padella con le vongole e saltate aggiungendo un po' di acqua di cottura se necessario. Infine aggiungete il prezzemolo tritato e servite.

Sognando: sognare di pescare vongole indica aiuto concreto e imprevisto; sognare di comprare vongole indica progetti realizzabili; sognare di mangiare vongole indica miglioramento di posizione; sognare una zuppa di vongole indica malintesi da chiarire; sognare pasta con le vongole indica umore incostante.

Un alunno mostra al maestro di haiku una poesia che recita così: "Una farfalla - le strappo le ali - e guarda, un peperoncino!" La risposta del maestro non si fece attendere: "No, no, non è così, permettimi che corregga la tua poesia: Un peperoncino - gli metto le ali - e guarda, una farfalla!" L'atto poetico deve sempre essere positivo, cercare la costruzione, non la distruzione. (Alejandro Jodorowsky)

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf



English please: Cavatelli, potatoes and clams



Ingredients
  • cavatelli
  • potatoes
  • clams
  • dry chilly pepper
  • garlic, olive oil, pepper
  • parsley
Put the clams in a pan with garlic, oil, dry chilly and a pinch of pepper. Chop the potatoes and boil them until soft, but don't overcook them. Cook the pasta and before draining it, add the potatoes. Drain everything all together, then add it to the clams and mix all together sprinkling with chopped parsley and using a bit of cooking water if necessary. Drizzle with some more olive oil and serve immediately.

26 comments:

  1. yummmm
    semplice e bella
    grazie! questa me la salvo

    ReplyDelete
  2. www.henrietta.splinder.com11/10/07 10:15 am

    Bizzarro! Tornare in Italia e rallegrarsi delle giornate uggiose in stile britannico! :D

    ReplyDelete
  3. Pasta e patate è, già di per se, un'ottimo piatto della cucina povera e, valorizzato dalle vongole, diventa irresistibile!

    Se poi te lo servono dentro alle ciotoline 'giuste' :)))

    ReplyDelete
  4. Prossimamente sulla mia Tavola.
    Grazie a te Zucchina(per la ricetta) a mia madre(per la messa n opera) e a mia nonna(per i cavatelli).

    ReplyDelete
  5. A proposito di atmosfere inglesi...Io vorrei trasferirmi a vivere a Londra. Tu che hai abitato nel regno Unito , che consigli o riflessioni potresti fare? Ti manca solo il clima o anche altro?Io vivo a Taranto, anzi vivere è un eufemismo, diciamo che sopravvivo, in questa città, difficile e piena di problemi.
    Per quanto riguarda la ricetta ,data la mia quasi origine pugliese mi sembra proprio Ok!La apprezzo molto per i suoi ingredienti che esprimono così bene il nostro sud.
    Brava

    ReplyDelete
  6. valentina
    al clima ci si abitua anche se il sole mi è mancato moltissimo. francamente non te lo so spiegare cosa mi manca di più, forse è solo il cambiamento radicale quello al quale non riesco ancora ad abituarmi. ci sono molte cose che lì funzionano meglio che qui, ma personalmente ho trovato tanta efficienza anche in italia, se non in casi davvero sporadici (vedi burocrazia). credo nel mio caso sia più una questione di sensazioni, di aver lasciato un posto che consideravo "casa mia" e qui invece mi sento ancora un po' straniera. bizzarro ma è così. bisogna che uno provi per capire cosa significa, magari a molti non piacerà e ad altri invece piacerà moltissimo. :) good luck

    fedele
    grazie a te e buon appetito! (saluti alla mamma e alla nonna :)

    frank
    le patate vanno forte in questo periodo ^_^ ciotoline inglesi, ora che ci penso sono mesi che non ne compro una, non ho ancora trovato uno shop giusto da svaligiare :(

    henrietta
    bizzarro si, ma tant'è.. :)

    ste
    ciao, grazie a te :)

    ReplyDelete
  7. mi è venuta l'acquolina in bocca!

    ReplyDelete
  8. Grazie per la tua risposta fiore!
    sei sempre gentile e attenta.
    valentina

    ReplyDelete
  9. Ciao conterranea, anche questa, come tutte le altre sarà sicuramente un'ottima ricetta :)

    ReplyDelete
  10. Ciao Zucchina :-D
    Mi hai fatto venire una gran voglia di vongole: meno male che domattina parto per Ischia :-D
    Ti regalo tutto il tempo uggioso che vuoi ed io mi tengo il sole hehehehehehe
    Voglio proprio farmi un bagnetto di fine stagione.
    Un bacione, Jacopo

    PS: comincio a mettere da parte gli ingredienti per .... IL PANETTONEEEEE !!!!! :-D

    ReplyDelete
  11. complimenti per la ricetta (che mi ha causato uno svenimento!) ma soprattutto per la massima della farfalla peperoncino!

    ReplyDelete
  12. Ciao! ti ringrazio intanto della visita, aspettavo che arrivassi, fa sempre piacere stringere rapporti con un/una conterraneo/a..
    Rispondo alla tua domanda sul mio blog: L'azienda agricola si chiama brioli ed è esattamente a caprara! Sono certificati Demeter, quindi questa è una super garanzia! I loro prodotti sono eccezionali..
    Se non vuoi fare tutti quei Km, noi abbiamo un negozio di alimentazione bio a chieti centro e lavoriamo anche su ordinazione per frutta e verdura! www.biologicamenteshop.com, il sito è in costruzione ma trovi i contatti!
    Io non ho il numero dell'az. agricola perche ci vado sempre di persona, ma se vuoi posso procurartelo tranquillamente...
    Bye Bye

    ReplyDelete
  13. Uhm! Piatto eccellente e stato d'anomo nel quale mi ritrovo adoro l'atmosfera malinconica dell'autunno

    ReplyDelete
  14. le tue foto sono meravigliose e anche le tue ricette che ormai ho copiato e incollato ovunque,e mi hanno dato la forza di provare a fare un blog mio visto che amo tanto cucinare e fotografare ora mi sto facendo un pò di publicità spero di non essere troppo sfrontata ma ci tengo molto al vostro parere ilsaporedellaterra.blogspot.com
    ciao da cocozza e grazie in anticipo

    ReplyDelete
  15. The clams in Italy looks smaller, but your dish looks delish nonetheless. I love the color of these serving bowls...beautiful shots as always. :)

    ReplyDelete
  16. Ciao fiordizucca volevo farti i miei complimenti, le foto che metti nei post sono davvero bellissime!!! ma come fai?

    ReplyDelete
  17. Non so perchè...ma questo blog sembra costruito su un'altra dimensione.
    Ho letto il post su Torino...mi ha lasciato una strana sensazione!
    Un saluto!

    ReplyDelete
  18. Ciao fiordizucca,
    sto seguando le tue ricette, ma anche le tue bellissime fotografie con tanto piacere. Mi interessa anche la tua odissea, perche' mi sono trasferita piu' di una volta da un posto che ho amato ad un altro. Ora vivo da due anni a Vienna, la amo tanto, ma ho un presentimento che sono diventata droppo vagabonda per sentirmi cento percento a casa a qualunque posto. Ci saranno sempre delle cose belle che si travino, ma anche quelle che si deve rinunciare per sempre.
    Tante buone cose a te!

    ReplyDelete
  19. Finalmente ho trovato un sito dove ci sono ricette vegane!! il mio fidanzato è vegan e io non so mai cosa preparare...ora grazie a te posso conquistarlo anche in cucina.

    :D

    ReplyDelete
  20. mmm ... sembra interessante ... peccato che non ami il pesce ... ciao ciao

    ReplyDelete
  21. cavatelli..dalle mie parti nessuno sa cosa sono, mentre mia nonna ne fa di buonissimi!! Ricetta fantastica, la provero' prima possibile!! Ciao un abbraccio

    ReplyDelete
  22. ciao fiore, che tipo di patate consigli per la miglior riuscita di questa ricetta?Grazie, buona giornata

    ReplyDelete
  23. il presidente
    sicuramente un tipo di patata che non sia farinosa e comunque senza farle cuocere troppo dovrebbero rimanere piuttosto al dente. francamente non ti so dire il nome della "specie". :-/

    dolcezza
    da quali parti? :) è un piatto che comunque si può fare con altri tipi di pasta purché sia corta. comunque si trovano facilmente anche in commercio ormai :)

    andrea
    ciao! ma questi non sono pesci, sono frutti di mare :D

    thirty
    spero che tu trovi qualcosa di adatto alle tue cenette :) ci sono anche tante ricette vegetariane sulle quali a volte ho dei dubbi che possano adattarsi anche ad un vegano, magari tu ne sai più di me in materia :)

    merisi
    ciao, capisco cosa intendi ed io mi sento un po' come te. sicuramente avrai sviluppato un notevole spirito di adattamento e questo ti permette in fondo di vivere un po' ovunque, come me che dopo pochi mesi voglio già spostarmi altrove! :)

    gina
    ciao :) strana sensazione di che tipo?

    matteo
    ciao! :) come faccio non so, due anni di pratica, tanta pazienza e un pizzico di fantasia e un po' di luce con photoshop :)

    rasa
    hi! :) we got bigger ones too but for some dishes I prefer the smaller :) thanks for stopping by!

    cocozza
    grazie a te, passerò a trovarti :)

    ciao coco :)

    francesco
    grazie mille per le informazioni. proverò a fare una capatina a chieti così mi faccio un giro anche da quelle parti dove non sono ancora mai stata. ma dal sito si potrà comprare online che tu sappia? :)

    chaosanddrems
    per la massima devi ringraziare Frank che è sempre lui ad occuparsene :) grazie a te!

    jajo
    panettone?!!!!! di già? noooooo ma lo fai in casa?

    baol
    ciao caro, piatto ricco mi ci ficco! un classico della cucina povera, ma ricca :) a bari ne sapete qualcosa di vongole e "patane" :D

    ReplyDelete
  24. mia nonna è molisana! io vivo in umbria e vengo da millenni in vacanza dalle tue parti..verrei a viverci subito!!un abbraccio!

    ReplyDelete
  25. ho provato questa ricetta proprio ieri sera, con le cozze (freschissime) al posto delle vongole. è talmente squisita che ancora sbavo se ci penso. ed è anche semplicissima. grazie fiore!

    ReplyDelete
  26. Ciao Fiore, si il panettone una volta l'ho fatto in casa (negli ultimi due anni ho preferito fare il panforte). Quest'anno non mi dispiacerebbe provare a fare dei torroni :-D E penso che rimetterò mano alla ricetta del panettone (diminuendo un po' la dose di lievito).
    Proprio oggi, sull'autogrill vicino Aversa ho visto i primi panettoni della stagione.

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...