Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

5 November 2007



Il tempo della scorsa settimana ha affettato per bene il mio umore. Affettato, dal verbo to affect, ovvero influenzato, condizionato, soggetto ad una emozione. Voglia di cucinare, in sostanza, zero. Il week end invece mi ha regalato un sole caldo e splendente come non se ne vedeva da un po', l'occasione giusta per mettere il naso fuori casa, giusto appena per essere ispirati dai colori e dai sapori di stagione.



Ebbene sono tornata con una piccola manciata di funghi porcini (i miei erano congelati, ovviamente se usate quelli freschi o quelli secchi le proporzioni variano), un pugno di frutti di mare e dei cavatelli freschi. Un piatto completo sotto molti punti di vista, capace di mettere di buon umore chiunque abbia voglia di lasciarsi affettare da odori inebrianti e sapori veri. Buon mese di novembre a tutti.

Ingredienti
  • 300gr di zucca già pulita
  • 100gr di funghi porcini (freschi, secchi o congelati)
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • brodo vegetale
  • 200gr di frutti di mare misti (vongole, cozze, gamberetti, anelli di moscardini)
  • cavatelli freschi
  • 1 cucchiaio di rosmarino e salvia tritati grossolanamente
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale e pepe
In un tegame riscaldate l'olio con l'aglio e il cucchiaio di rosmarino e salvia tritati. Versate la zucca tagliata a dadini e fate rosolare, poi aggiungete i funghi porcini tagliati grossolanamente e rosolate ancora un po'. Salate, pepate e coprite con brodo vegetale lasciando cuocere per circa 15 minuti o fino a quando la zucca non sarà cotta. Frullate il tutto usando il brodo necessario per ottenere un composto cremoso. Aggiungete 2 cucchiai di formaggio grattugiato e mescolate ancora. In un altro pentolino riscaldate un po' di olio ed un altro spicchio d'aglio. Saltate i frutti di mare per qualche minuto, salate e pepate. Cuocete i cavatelli e scolateli al dente, poi fateli saltare con i frutti di mare. Disponete la crema di zucca nel piatto, riscaldandola se necessario ed adagiate la pasta con i frutti di mare. Condite con un filo d'olio e servite.

Sognando: sognare un porco nel porcile indica esperienze insolite; sognare un porco grasso indica avarizia.

La fibra amante dell'uomo non può mai stare inerte del tutto: osservate attentamente l'egoista più incallito e finirete per trovare, come un fiorellino dietro ai sassi, un affetto nascosto in una piega della sua anima. (Tiller)

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf



English please: Cavatelli pasta with seafood on pumpkin and porcini mushrooms's cream



Ingredients
  • 300gr pumpkin flesh
  • 100gr porcini mushrooms (fresh, dried or frozen)
  • 2 Tbsp grated cheese
  • vegetable stock
  • 150gr mixed seafood (mussels, cockles, shrimps)
  • fresh cavatelli pasta
  • 1 Tbsp dried rosemary and sage
  • 2 garlic cloves
  • salt and pepper
Heat the oil in a saucepan with garlic and mixed herbs of rosemary and sage. Add diced pumpkin and roast for a bit, then add the porcini mushrooms and do the same for a few minutes. Add salt and pepper, cover with vegetable stock and cook for about 15 minutes or until the pumpkin is tender. Remove from heat, mix or blend everything using as much stock in order to get a creamy mixture. Add grated cheese and mix again. In another small saucepan, heat a bit of olive oil and another garlic clove. Cook the mixed seafood for a few minutes and add salt and pepper. Cook the cavatelli pasta and drain al dente. Put them in the seafood pan and toast together. Pour the cream in a dish, warming it up again if needed then arrange the pasta over it with the seafood. Drizzle with olive oil and serve immediately.

31 comments:

  1. come si sta bene qui! complimenti per il blog e per la traduzione, anch'io ho vissuto in un paese anglofono per qualche anno, e fa piacere avere questa prospettiva internazionale su cose così intime come la cucina. ma tu sei in Italia ora, right?

    ReplyDelete
  2. ciao angela, si sono in Italia, per ora :)

    ReplyDelete
  3. Ciao Carissima!
    Ecco un altro bellissimo modo di usare la zucca! :D
    Proverò senz'altro!
    Un Bacione!!!

    ReplyDelete
  4. che bellezza, che colori!! poi lo sai, io li adoro i cavatelli! certo sicuramente i frutti di mare che trovi tu dalle tue parti, non saranno mai quelli che trovo io nell'entroterra..ma tanto ora devo venire, mi manca troppo quel mare..
    un abbraccio!

    ReplyDelete
  5. Cavatelli, frutti di mare, zucca, porcini: questa "accozzaglia" di ingredienti deve essere proprio..... STREPITOSA !! :-D
    A casa ho dei cavatelli arrivati dritti dritti da Cerignola, in freezer ci sono dei galletti che ho congelato una ventina di giorni fa (erano troppo belli per non prenderli :-D) e pensavo proprio di preparare dei cavatelli fagioli e galletti. Tu sei andata... oltre :-D

    ps: buon novembre anche a te.
    Sono tornato ieri dall'Umbria e, tu che ami la fotografia ed i colori, puoi comprendere bene se dico che c'erano colori incredibili: alberi di 3 o 4 colori, a seconda dei rami. Un'atmosfera da sogno ! Elaboro il tutto e pubblico le foto (anche se ne ho fatte poche e "rapide": conto di tornare "in zona" a fine mese e sbizzarrirmi con la fotocamera :-D)

    ReplyDelete
  6. e figuriamoci i frutti di mare che posso trovare IO dalle MIE parti! sembra che a Dublin vendano solo cozze! comunque a breve salirà una mia amica e i cavatelli me li farò portare da lei! per le zucche no problem at all!!!

    ReplyDelete
  7. Intrigante ricetta bravissima da copiare presto:))

    ReplyDelete
  8. Ciao conterranea, anche questa ricetta è fantastica...come tutte le altre d'altronde ;)

    ReplyDelete
  9. baol
    :) un saluto a te, sempre bello vederti da queste parti, conterraneo!

    tatiana
    ciao! bello il tuo blog che spiega le ricette passo passo. che pazienza! :)

    chaosanddreams
    eh come ti capisco cara! :) paradossalmente un paese circondato dal mare che mangia più carne che pesce. bah! :)

    jajo
    l'accozzaglia terra/mare è sempre vincente, specialmente quando si tratta di porcini e frutti di mare. l'umbria mi manca da visitare ma prima o poi arriverò anche lì. intanto aspetto di leggere e guardare il tuo resoconto :)

    dolcezza
    il mare sa aspettare, quindi appena puoi, raggiungilo! :)

    gata
    sono tanti i modi di usare la zucca, a me piace moltissimo per il suo colore, a ravvivare le giornate grigie novembrine :)

    ReplyDelete
  10. Oggi anche da me zuccca e porcini, ma la tua versione coi frutti di mare è assolutamente unica niente a che vedere con la mi povera zuppa per serate fredde

    ReplyDelete
  11. Hai ragione!! io ho passato tutte le mie estati in una casa sulla spiaggia tra vasto e termoli..tra qualche settimana ci porto la mia metà..e lo porterò sicuramente a vedere vasto!!

    ReplyDelete
  12. Ciao, una ricetta molto invitante, proprio adatta al periodo! Le foto sono magnifiche, come tuo solito, ma...sono io che ci vedo delle "rappresentazioni nascoste" (mica tanto però)? Le conchiglie che spuntano come lapidi dalla...crema di zucca... e una guarnizione a forma di croce... Màh, è un caso?
    Un abbraccio :-)

    ReplyDelete
  13. anna
    che tipo di rappresentazioni vedi? :)
    qualsiasi cosa sia ti assicuro che non era intenzionale :)

    dolcezza
    anche il mare d'inverno ha il suo bel fascino, infatti forse lo preferisco a quello d'estate, ma in entrambi i casi sempre immenso e spettacolare. buon rientro allora quando tornerai :)

    coco
    grazie ma sono sicura che anche la tua è buonissima! :)

    ReplyDelete
  14. Cia Fra,
    che meraviglia e che unione di sapori.. in questo piatto cè tutto l'autunno con un tocco di mare..
    bravissima..
    chissà che bontà...
    un bacione
    ciao ciao

    ReplyDelete
  15. già mi avevano conquistata i cavatelli con vongole e patate, ora questo piatto lo provo e scommetto che ne resterò altrettanto deliziata (quell'altro piatto era da piangere da quanto era buono - semplice e veloce ma di grande effetto). grazie fiordizucca, mi risolvi un sacco di serate - i pranzi no, purtroppo, per quelli solo panini al volo.

    ReplyDelete
  16. Adoro l'accostamento del pesce con sapori prettamente "di terra", come i porcini e la zucca.
    Bellissimo piatto, foto magnifiche... complimenti!

    ReplyDelete
  17. ...e' vero che il clima "affetta" l'umore...io sono in una calda estate mozambicana e mangio tanti manghi, e papaie, e manghi, e papaie :p
    bella ricetta, la faccio quando torno
    ciao
    roberta

    ReplyDelete
  18. Such a beautiful recipe, and the photos are excellent as always!

    ReplyDelete
  19. deliziosa ricettina!
    il tuo blog è meraviglioso!
    ciao ellen
    http://ricettariodielleninpadella.blogspot.com/

    ReplyDelete
  20. Se hai tempo, vieni trovarmi... aspetto il tuo voto x il sondaggio! ;-)

    ReplyDelete
  21. un mare e monti ottimo apprezzo ma non condivido molto... zucca pesce funghi si rischia di soffocare poi il delicato sapore e umore del pesce...giudizio strettamente personale
    saluti marco
    www.chefmarco.splinder.com

    ReplyDelete
  22. I love cavetelli and your photos are beautiful!

    ReplyDelete
  23. Ma te un giro dalle mie parti lo fai ogni tanto? :)

    mi piacerebbe sapere cosa ne pensi :)

    ReplyDelete
  24. baol
    si vengo a sbiriare da te come in tutti gli altri blog di chi passa di qua :) interessanti le tue lezioni di dialetto, da morire dal ridere! :D

    chefmarco
    non sono d'accordo ma penso sia questione di gusti. :)

    ReplyDelete
  25. Ciao Fiore, ritornando ad Anna... io un "cimitero" così me lo mangerei tutti i giorni :-D
    TI prometto che stasera aggiusto le foto e pubblico i colori dell'Umbria (anche se non mi sono sbizzarrito troppo: tra 10 giorni ci torno ed allora si...... :-D)
    Jacopo

    ReplyDelete
  26. mmm...Questa ricetta mi fa proprio venire l'acquolina in bocca!!
    Ha me piace la crema di zucca coi gamberetti, ma mi intriga la tua idea di aggiungerci i porcini.

    Ho salvato la ricetta e provvederó presto a provarla! Funghi nel frizer ce ne sono in quantitá!

    Complimenti per il blog!
    Un saluto dalla Norvegia
    Ilaria

    ReplyDelete
  27. Provata!
    Ottima, peró la prossima volta proveró con un po' meno di porcini. Erano un po' troppo forti.

    ReplyDelete
  28. mycookinghut14/11/07 9:46 pm

    This is another yummy shot! Love it!

    ReplyDelete
  29. Ciao, complimenti per la ricetta e per il sito!

    E' appena diventato la mia Homepage!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...