Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

15 November 2007



Ci sono periodi in cui ho solo voglia di patate! Per non parlare di quelli in cui mangio solo crescenza (o stracchino). Allora per una volta li ho messi assieme spezzando con il piccantino della rucola. Il risultato è quello che si vede: una pasta al forno praticamente vegetariana, cremosissima e saporita. Per la doratura finale regolatevi rispetto al vostro forno perché con il mio che non ha il grill ho dovuto alzare la temperatura per non fare scuocere la pasta ma per permettere comunque di dorare la parte alta. Millerighe è il tipo di pasta che ho utilizzato, ma qualsiasi altro tipo di pasta corta va benissimo.

Ingredienti
  • 300gr di patate già pelate
  • 100gr di crescenza
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 70gr di rucola
  • burro
  • un po' di latte freddo
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • 200gr di millerighe o altra pasta corta
Cuocete le patate e riducetele in purea amalgamando con un po' di burro, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, latte, sale, pepe e noce moscata. Non lavorate troppo il composto perché non è un purè che si vuole ottenere. Quando è ancora caldo, aggiungete la crescenza e mescolate bene fino a quando non si è amalgamata e sciolta. Tagliate la rucola grossolanamente e mescolatela alle patate. Cuocete la pasta al dente, scolatela ed amalgamate il tutto alle patate. Versate in una pirofila da forno imburrata, spolverizzate con formaggio grattugiato ed infornate a circa 200 C fino a quando la parte alta non si sarà dorata.

Sognando: sognare pasta all'uovo indica grandi soddisfazioni; sognare pasta asciutta indica sana intuizione; sognare pasta al burro indica persone benevole; sognare pasta al sugo indica provocazioni da evitare.

La cuoca pigra e ottusa il forno sempre accusa (Proverbio)


Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf



English please: Oven baked pasta with crescenza cheese and rocket leaves



Ingredients
  • 300gr peeled potatoes
  • 100gr crescenza cheese (also known as stracchino)
  • 4 Tbsp grated cheese
  • 70gr rocket leaves
  • butter
  • bit of cold milk
  • salt and pepper
  • pinch of nutmeg
  • 200gr millerighe or other small shaped pasta
Cook the potatoes and mash them. Add a bit of butter, 2 Tbsp grated cheese, milk, salt, pepper and nutmeg and mix until you get a soft cream, but do not overwork it. When still warm, add the crescenza cheese inside and mix well until melt. Cut the rocket leaves and add them to the potatoes. Cook the pasta in salted water, drain al dente and mix to the potatoes. Lightly butter a oven proof dish, pour the pasta and sprinkle with some more grated cheese. Bake or grill until you get a fine golden crust on top.

29 comments:

  1. considerando che proprio ora sto in ufficio e mi sto arrangiando con 2 pezzi di pizza al taglio.... scusa... si potrebbe mica avere una porzione via e-mail??? :D
    Mi ispira proprio tanto!
    Bacionissimi!

    ReplyDelete
  2. Mi ritrovo a fare i "grattini" allo schermo del PC nel vano tentativo di acchiappare 'sta bontezza con le dita a pinzetta e papparmela di gusto!
    Buona giornata!
    Mik

    ReplyDelete
  3. carina questa pasta, ottima per un pranzo della domenica o quando si hanno amici. Me la segno.

    ReplyDelete
  4. mmmmmmm....ricetta da provare subito...ieri mi sono dimenticata di dirti che la torta al cioccolato con il succo (?) di fichi senza il succo perchè non avevo materia prima è favolosa...piaciuta a tutti...
    Non mi hai detto nulla dei pacchettini...forse sono stata una di quelle delusioni...mi scuso..
    Caoticadentro

    ReplyDelete
  5. Buona buona buona!!!! Hai radunato tre dei miei ingredienti preferiti! La proverò presto! Sono sempre contenta di trovare ricette di paste al forno "veloci".

    ReplyDelete
  6. l'accoppiata crescenza /stracchino e patate è una delle mie preferite (non chiedermi perchè?!)
    Proverò questa ricetta al 100%
    buonaserata
    =)
    Camilla
    www.peperine.com

    ReplyDelete
  7. ottimo x un pranzo da consumarsi in allegria
    Brava
    Antonietta

    ReplyDelete
  8. Mi si sta imbarcando la scrivania con tutta la saliva che ci cade sopra quando apro il tuo blog :)

    ReplyDelete
  9. caoticadentro
    non ti ho detto nulla di cosa? mi sono persa una domanda? :)

    ReplyDelete
  10. da cucinare assolutamente

    massimiliano

    ReplyDelete
  11. Un'altra meravigliosa ricetta, buona anche per noi vegetariani :-))

    Non mi funziona il link di archiviando per stamparla (confesso anche, col capo cosparso di cenere, che ho scoperto solo oggi questa comodissima funzione del tuo blog), puoi fare qualcosa? O magari è solo questione di tempo e deve ancora essere preparata la pagina..

    ReplyDelete
  12. Sto per svenire...
    Che meraviglia!
    La archivio immediatamente,e domenica a pranzo la cucino!
    Grazie!

    ReplyDelete
  13. marcode
    risolto ora, non so come mai non era andato online :) grazie

    ReplyDelete
  14. ho letto con dispiacere la questione dei pacchi sorpresa, ma sono d'accordo con te per la scelta. sono alle prese con marmellata di cotogne e zucca, che ne dici?
    baci deh
    skappa

    ReplyDelete
  15. che bontà..la pasta al forno è una delle mie passioni (una delle tante in effetti!!)
    mi sta venendo una fame..!
    un abbraccio
    Benedetta

    ReplyDelete
  16. Every one of your photos looks like a beautiful book or magazine cover. This dish is unique to me and looks delicious. I will surely try it. I love arugula.

    ReplyDelete
  17. questo è un vero comfort food

    ReplyDelete
  18. Ieri nel riso basmati con i ceci, prima di chiederti come conservare i legumi, ti avevo scritto dei pacchettini della felicità. Io ancora per poco non ho internet a casa, perciò navigo di sgama da lavoro, ma appena mi connetto cerco la mia posta, te e il giornale on line! Perciò se io sono stata una delle tue delusioni per non aver ringraziato via mail mi dispiace molto. Io,per il mio pacco, ho seguito passo passo le tue istruzioni, ed anch'io ho fatto le corse, ma poi quali corse? Vai in un negozio di squisitezze tipiche della tua zone, le compri, le confezioni,, magari ci alleghi anche un ricettario tipico della zona, vai all poste e via. Il piacere che a qcl che non ti conosce arriverà proprio il tuo pacco è bellissima...fior di zucca non mollare!
    Un bacio
    Caoticadentro

    ReplyDelete
  19. Ciao! bello il tuo blog! oltre le ricette le foto sono bellissime!! complimenti

    ReplyDelete
  20. e dal paese delle patate many many thanks per questa splendida ricetta!

    ReplyDelete
  21. Buonissima!
    Anch'io adoro la crescenza!
    Mi piace molto la pizza con patate, crescenza e rucola...fantastica!
    Brava come sempre
    buon we
    sciopina

    ReplyDelete
  22. mia sorella sta cercando delle ricette da fare ogni lunedì per altri nove membri della sua comunità e io le consiglierò anche questo piatto
    Basta raddoppiare le dosi e aggiungere un piccolo pezzo, vero per sfamare nove persone che hanno una vita non esageratamente attiva dal punto di vista fisico.
    grazie
    comida

    ReplyDelete
  23. Stavo giusto chiedendomi che pasta avrei fatto a cena... questa è ottima!

    ReplyDelete
  24. Ooohhh lo stracchino...quanto mi manca!!! Ci penso spesso, e' prorpio triste vivere senza! Non vedo l'ora di arrivare in Italia per ricominciare a gustarlo! Come sempre, bella ricetta! Non amo la rucola cotta, non so perche' ma trovo che cambi decisamente sapore, la adoro cruda, in insalata, ma magari dovrei provare cosi', chissa'!

    ReplyDelete
  25. eclissidisole21/11/07 4:09 pm

    ho l'acquolina in bocca........

    ReplyDelete
  26. Ho appena preparato questa pasta per mamma e papà, ci è piaciuta da matti!
    Un accostamento davvero geniale :)
    Attendo impaziente una nuova ricetta da sperimentare

    ReplyDelete
  27. You have got stunning shots here!! Love them.. !

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...