Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

9 March 2007



La crostata dell'ultima ora, quella proprio che hai quattro ingredienti in casa ma non sai bene che farci, qualche banana che sta lì a guardarti senza sapere che fine farà e tu che hai voglia di dolce ma non troppo e per di più ti sei scordato di comprare il latte e nel frigo hai solo una lattina di double cream che in 8 anni di Inghilterra non hai ancora ben capito che cos'è ma la usi un po' per tutto, dai dolci ai salati e ci sta bene in fondo al posto del latte per una di quelle crostate che poi ti vengono anche bene e te ne mangi la metà per colazione e poi non ne può più di sentire parlare di banane per giorni ma almeno gli hai fatto fare la fine che si meritavano.

Ingredienti per la pasta
  • 200gr di farina
  • 100gr di burro
  • 1 uova
  • 2 cucchiai di acqua fredda
Ingredienti per il ripieno
  • 250ml di panna liquida
  • 1 uov0
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 banane
Preparate la pasta mixando tutti gli ingredienti con un mixer, oppure a mano. Aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda per amalgare tutti gli ingredienti, avvolgete in pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per circa 30 minuti. Sbattete l'uovo con lo zucchero, aggiungete la panna liquida e la cannella e mettete in un pentolino sul fuoco. Riscaldate a fuoco basso e portate ad ebollizione. Spegnete subito e lasciate raffreddare. Stendete la pasta in una tortiera di 20/22cm. Versate la panna poi tagliate le banane e disponetele a piacere. Infornate a 190 C per 30 minuti circa.

Sognando:
sognare banane indica desideri sessuali repressi; sognare di mangiare banane indica che i vostri sacrifici lavorativi verranno ricompensati.



English please: Banana Tart



Ingredients for the dough
  • 200gr flour
  • 100gr butter
  • 1 egg
  • cold water
Ingredients for the filling
  • 250ml double cream
  • 1 egg
  • 3 Tbsp sugar
  • 1 pinch cinnamon
  • 2 bananas
Mix all the ingredients for the dough with an electric mixer until they all come together. Add cold water if needed. Take it out from the mixer, give it the shape of a ball, wrap it into cling film and put into the fridge to rest for about 30 minutes. Mix sugar and egg together then add the double cream and the cinnamon. Pour into a saucepan and bring it slowly to a boil. Remove immediately from the heat and let it cool. Spread the dough into a tarte tin about 22/24cm large. Pour the filling and decorate with chopped bananas. Cook at 190 C four about 30 minutes.

23 comments:

  1. Mhhh molto molto interessante come idea...magari settimana la proverò a fare...ma se nn trovo la panna liquida va bene anche il latte intero?

    ReplyDelete
  2. interessante davvero, e poi ho il frigo che piange perche si sente solo ma credo che questi pochi ingredienti nel mio frigo ci siano

    ReplyDelete
  3. gia', va bene anche il latte intero?
    ho le voglie di banana, adesso...strano ma vero ultimamente pendo sempre per le tue ricette dolci :)

    ReplyDelete
  4. fior di zucchina9/3/07 7:03 pm

    ma io quella tazza la conosco :D
    ma quanto è bella? *_*

    ReplyDelete
  5. Fiordizucca, mia prima originaria fonte blog d'ispirazione dolciaria!! Questa crostata è la fine del mondo...io sono una donna-da-crostata come te, ne faccio spessissimo in tutte le salse (la più apprezzata dalle coinquiline senza dubbio quella golosissima ma delicata di zia Cenzina al cioccolato e ricotta.. la faccio molto spesso ed è sempre elogiatissima!). Io spesso uso le banane nei dolci con alterne fortune... ma l'idea di utilizzarle sulla crostata proprio mi mancava... Bravissima come sempre! Divertente anche l'introduzione!!
    Un Basìn grande grande

    ReplyDelete
  6. sembra davvero interessante ... proverò a farla oggi visto che non ho niente da fare...

    ReplyDelete
  7. Che bella!!!io ho un forno a gas, senza tacchette della temperatura...come faccio??? le mie torte hanno sempre la base bruciata uffi....
    altra domanda: al posto della double cream si puó usare il tedesco quark? grazie per le preziose idee!!!

    ReplyDelete
  8. Dalla foto sembra quasi una pizza!
    Bellissima la tazza.
    Jac.

    ReplyDelete
  9. E' quasi un caso di telepatia.Nei giorni scorsi abbiamo organizzato una cena interculturale (le "cuoche" provenivano da Brasile, Marocco, Nigeria, Costa d'Avorio e Italia) per un centinaio di persone: una faticaccia. comunque, dato che abbiamo proposto anche delle semplici banane al mascobado, ieri notte mi è venuta l'idea di una crostata alle banane. Ed eccomi accontentata.! In realtà avevo avuto un'idea semplicissima di spolverare la base della crostata con mascobado, pi banane tagliate longitudinalmente e quindi a tronchetti e ancora un pizzico di mascobado. Comunque la sincronicità è stata notevole. Sperimenterò al più presto la tua crostata. Ciao Nico.

    ReplyDelete
  10. mi pare molto molto SLURP!

    Certo per me che devo perdere 4 chili che mi si sono "aggrappati" alo girovita.....

    >^^<

    ReplyDelete
  11. davvero una torta superba
    mi interessa molto la tua "rubrica"
    sui sogni: recentemente ho sognato
    di mangiare una pannocchia di mais
    e la notte successiva dei chicchi di farro
    ti sarei davvero grata se potessi dirmi qualcosa in proposito
    complimenti per le foto e per l'amore che infondi in quello che fai

    ReplyDelete
  12. Brava fiore, finalmente una ricetta dolce!!! Mi mancava proprio.
    Senti, ma quando ci riproponi una ricettina, ovviamente dolcissima, per i poveri intolleranti ai latticini come me???
    Un saluto e a presto.

    ReplyDelete
  13. Mm.. non so se questa crostata può piacermi... ma per togliermi il dubbio credo proprio che mi metterò ai fornelli tra questo pomeriggio e domani mattina ;)

    ReplyDelete
  14. mmm... che gustosa questa crostata! e che meraviglia il bicchiere nella foto!!!
    ciao
    franci

    ReplyDelete
  15. ciao daffi ne avrei una in porto giusto per i prossimi giorni! dolcissima e senza latte o derivati :)

    ciao ida , purtroppo non ho indicazioni specifiche in merito al mais o al farro :( se riesco a trovare qualcosa ti faccio sapere :) grazie di essere passata

    ciaocybergatto :) ma non é cosí calorica! un pezzo di crostata non ha mai fatto male a nessuno :)

    ciao nico :) notevole si se pensi che questa mia é stata improvvista, vedi un po' se ti piace :)

    ciao Jac , grazie :)

    ciao anna , se le tacchette non funzionano é normale che le torte si bruciano! :) come fai a regolarti? comprare una nuova rotella per il forno? :) per il quark dovresti sperimentare tu, io non l'ho mai usato :)

    ciao andrea :) com'é venuta?!

    ciao vaniglia , diró alla zia che ha avuto un grande successo, in effetti le sue crostate sono imbattibili :) baci anche a te!

    zucchina , la tazza é un omaggio a te!! caspiterina, bella ne? :))

    martina , il latte intero va bene perché alla fine si deve formare un ripieno "solido", non liquido, quindi se si usa latte scremato dubito che questo avvenga :) qui in inghilterra utilizzerei il buttermilk, che é un latte interissimo, una specie di panna :)

    ciao giovanna :)

    alice , si va bene il latte intero ma quando fai bollire insieme all'uovo assicurati che abbia assunto una consistenza corposa, non tanto liquida altrimenti poi non cuoce come dovrebbe.

    ciao paolo , buona crostata allora! :)

    franci , bicchiere courtesy di fior di zucchina, bellissimo retro' ma modernissimo al contempo :)

    ReplyDelete
  16. Ohhh sembra buonissima!!!

    ReplyDelete
  17. Deve essere buonissima! L'aspetto negativo di passare qui da te e` che mi vengono delle voglie che non posso soddisfare subito! Uff...e ora come appago il desiderio di dolce? Ahhh, dimenticavo, devo fare la tua lemon curd...non per me, pero' mi sa che ne faccio un po' di piu' ;)

    ReplyDelete
  18. bellissimo questo blog!!
    peccato che io non possa mangiare quasi julla di queste delizie..
    non hai nulla (di dolci, avviamente..) senza latte, senza uova, senza zucchero e senza cacao?
    la mia non è una scelta, è un'imposizione.. -.-'

    ReplyDelete
  19. questa ricetta mi ricorda proprio Karin una mia amica americana. L'unica cosa che sapeva cucinare....o almeno l'unica cosa che sembrava commestibile era il Banana Bread e la tart alla Banana.
    La sua caratteristica peculiare...... lasciava andare da male le banane perchè a suo dire erano più gustose e davano più sapore....
    Vi assicuro che non erano male, sicuramente non belle come quella di Fiordizucca ....ma se aveste visto la preparazione non le avreste sicuramente mangiate!!!

    ReplyDelete
  20. Parliamone:poichè le banane abbrustolite sono amare e legnose,io le metto alla fine,senza infornarle.

    PS:e la tazza,ma quant'è bella?

    ReplyDelete
  21. Provata ed è buonissima!! Avevo finito le banane e ho aggiunto cioccolato fondente a pezzetti! Semplice ma ad effetto!!:D

    ReplyDelete
  22. grazie per il consiglio! con la crème fraîche e un po' di cioccolato a pezzetti... funziona!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...