Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

20 March 2007



La ricetta originale prevede 500 e passa grammi di zucchero, decisamente troppi, da far venire il diabete solo a leggere la ricetta. Io mi sono tenuta sui 300gr ma volendo si può scendere ancora fino a 250gr. E' sicuramente un dolce calorico, da mangiare una volta ogni tanto magari per una festa speciale.



Per chi non avesse avuto voglia di sperimentare la lemon curd, questa potrebbe essere l'occasione giusta per assaggiare qualcosa che la ricorda molto, con la differenza che non c'è bisogno di preparare, sterilizzare, invasare, ma é subito pronta. Un'alternativa potrebbe essere all'arancia, aggiungendo sempre almeno 1 limone come antiossidante.
Le roselline che ho usato per la decorazione sono un altro gentile omaggio di Daniela, arrivano direttamente dalla Tunisia e sono super profumate.

Ingredienti per la base
  • 125gr di farina
  • 40gr di zucchero a velo
  • 120gr di burro
Ingredienti per la crema al limone
  • 4 uova
  • 250/300gr di zucchero
  • 180ml di succo di limone (circa 4/5 limoni)
  • 60gr di farina
  • zucchero a velo per decorare
Preparate la base mixando tutti gli ingredienti fino a che non avrete ottenuto una pasta simile a biscotti sbriciolati. Aggiungete 2 o 3 cucchiai di acqua fredda per far compattare la pasta. Usate una teglia quadrata di circa 23cm di lato e versate questo composto all'interno, distribuendolo bene con le dita. Infornate a 170 C per circa 20 minuti.
Nel frattempo preparate la crema sbattendo le uova con lo zucchero, poi aggiungendo il succo di limone e la farina. Abbassate la temperatura del forno a 140 C, versate la crema sulla base precotta ed infornate nuovamente per altri 40/45 minuti, fino a quando la superficie non sarà dorata. Fate raffreddare completamente prima di servire, tagliate a quadratini e decorate con zucchero a velo. Si conserva in frigo per un paio di giorni.

Sognando: sognare un quadro su tela indica acquisti vantaggiosi; sognare un quadro senza cornice indica relazioni utili; sognare un quadro con cornice indica nervosismo accentuato; sognare un quadro con ritratto indica rottura di rapporti; sognare un quadro antico indica inquietudine e contrasti; sognare un quadro appeso al muro indica soddisfazione momentanea; sognare di staccare un quadro dal muro indica risentimento ingiustificato; sognare di comprare un quadro indica avvenimenti imprevisti; sognare di regalare un quadro indica pericolosa debolezza fisica; sognare di vendere un quadro indica autoritá contrastata; sognare di dipingere un quadro indica nuove e interessanti amicizie.

Haiku: D'aspro limone - il succo aspergevi - le mani stanche (Frank)



English please: Lemony squares



Ingredients for the base
  • 125gr flour
  • 40gr icing sugar
  • 120gr butter
Ingredients for the filling
  • 4 eggs
  • 250/300gr sugar
  • 180ml lemon juice (about 4/5 lemons)
  • 60gr flour
  • icing sugar for dusting
Prepare the base by mixing all ingredients until you get something that resembles bread crumbs. Add a couple of Tbsp of cold water so that the mixture comes together. Use a 23cm squared baking tin and fill it with the base, working with your fingers until smooth. Bake at 170 C for about 20 minutes.
In the meantime prepare the filling by beating eggs and sugar together. Then add the lemon juice and flour. Reduce the oven temperature to 140 C, fill the baking tin with the cream and cook for a further 40/45 minuti, until the top is goldish. Let it cool completely before serving and dust with icing sugar. Store in the fridge for a couple of days.

19 comments:

  1. Bellissime foto, altrettanto l'header del blog!
    Le roselline danno un tocco sublime.
    Hai un gusto raffinato in cucina e non, ma forse te l'hanno già detto ;-)))))
    Sicuramente da provare questi quadretti...
    Grazie Niah

    ReplyDelete
  2. molto molto carini questi quadrotti al limone, e immagino super buoni. Mi stuzzica l'alternativa all'arancia. Gnam!

    ReplyDelete
  3. Quadretti, roselline e piatto rigato sono proprio uno spettacolo!

    Da meritarsi l'onore del nuovo layout :-)

    Ciao.

    ReplyDelete
  4. bueno no se italiano pero se meter la pata y os dejo receta de pollo al cury autentico asiatico, alli va,
    pollo al curry
    hola , alli va la receta.
    muslo, o pechugas
    yougourt natural 3 unidades.
    hojas de curry.
    polvos(son varias especies molida, en polvo).
    sal.
    frutos secos.
    cilantro, sino el perejil,
    1 cebolla , bien cortada y fina
    se mezclan todo los ingridientes en yougurt y se deja adobado el pollo, unos 8 horas ,
    posteriormente se puede hace en el horno o bien en el sarten , que este bien doradito,
    jaja aprovechen,

    ReplyDelete
  5. bellissima la ricetta ma soprattutto bellissimo il sito (scoperto quasi x caso!).
    Una piccola info: credi che posso sostituire la farina 00 con quella di kamut (...purtroppo non posso assumere frumento!)?
    Complimenti ancora...
    Chià

    ReplyDelete
  6. che me ne pare?
    che sono bellissime!!
    le foto, i colori, le rose...molto molto belle.
    complimenti :)

    ReplyDelete
  7. le foto e i dolcetti sono bellissimi!!!
    li proverò di sicuro!!!
    buon pomeriggio!ali

    ReplyDelete
  8. perfetto! ho giusto una cassa di limoni bio da consumare... domenica proverò questa torta.
    ciao
    franci

    ReplyDelete
  9. Fiordizucca cara, l'avevo addocchiata già ieri questa meraviglia nell'header.. e avevo già avuto un calo di zuccheri repentino..poi oggi ripasso e vedo la ricetta e ...uuuh, da svenire all'istante! Sembrano buonissimissimi..ebbrava come al solito ovviamente, le roselline gli danno quell'aria raffinata romanticheggiante in più.. allora complimenti alla nostra Fiore e anche a Daniela va!!
    tanti basìn

    ReplyDelete
  10. magari resistesse due giorni in frigo, a casa mia al masimo due ore!
    libidinosa, anche nella versi0one "lait" da soli;o) 250 g di zucchero, saluti golosi cat
    ma le roselline si mangiano?

    ReplyDelete
  11. Beh, la lemon curd l'ho provata ed era ottima (ho fatto anche l'orange curd, ma senza limone, tanto la vit. C come antiossidante ce l'hanno pure le arance :))

    Provero' anche questi quadretti e condivido sulla riduzione dello zucchero.

    Un bacio.

    ReplyDelete
  12. a casa mia è un dolce classico!siccome la lemon curd è una delle mie fisse lo faccio ogni volta che voglio testarla in una nuova versione!
    ...mi sa che sarò costretta a provare anche ala tua...eeeeh ssì!

    bellissimi con le roselline, mi hai dato un'idea!

    ReplyDelete
  13. avendo provato la tua lemon curd con risultati fenomenali non posso che provare anche questa!!
    rinnovo i complimenti per tanta raffinatezza :)

    ReplyDelete
  14. decisamente sublimi!
    perfetti per festeggiare la stagione più bella che ci sia!!!
    un bacio
    ;)

    ReplyDelete
  15. qua stiamo incominciando l'autunno allora epoca di agrumi.... proverò tutte e due di sicuro...
    complimenti per il blog, ci passo sempre!!

    ReplyDelete
  16. grazie a tutti! sono contenta che vi siano piaciuti questi iper calorici quadretti :) ma essendo appunto quadretti, vanno mangiati in piccole dosi, io proverei con arancia e ancora meno zucchero, ma poi non so se durante la cottura le uova si rapprendano ugualmente, alla fine é proprio quello il punto di tanto zucchero, che risulta una crema simile alla lemon curd. va sperimentato :)

    riguardo la farina di kamut , non l'ho mai provata ma io la proverei ugualmente, poi peró facci sapere Chiá :)

    cat , daniela mi ha detto che le roselline lei le sbriciola persino nella farina e quindi direi che si, sono commestibili, solo che io non le ho mangiate cosí le posso riutilizzare per altre decorazioni :) in tunisia le usano per farci uno sciroppo alle rose, ovviamente ne servono tantissime :) peccato che gli odori qui non si possano sentire perché queste sono le rose piú profumate ever! :)

    baci a tutti!

    ReplyDelete
  17. Beh direi che uno strappo alla regola ogni tanto si può anche fare.. e questi quadretti sono un ottimo motivo!!!!
    Ogni volta che vengo a trovarti rimango così :-O A BOCCA APERTA! COMPLIMENTI...

    ReplyDelete
  18. Vaya espectáculo de foto y se delicioso. Si consigo traducirlo bien, intentaré hacerla.
    Besitos
    Isabel

    ReplyDelete
  19. Io volevo contribuire con questa bellissima ricetta con il limone:

    Torta al limone by Blogdolci.com

    Ciao

    Giulio

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...