Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

12 February 2008



A furia di usare il latte di cocco finisce che comincia a piacermi sul serio. Ammetto che questa volta mi è venuto veramente bene, forse perché ho seguito le istruzioni passo passo e ho fatto riposare le formine in frigo tutta la notte e non mi ci sono avventata quando ancora erano tiepide. La pazienza anche in questi casi ripaga. Con queste dosi sono venute fuori 5 porzioni, anche perché ho usato stampini diversi, ma ne verrebbero 6 usandone di piccoli o 4 usandone di più grandi sempre tutti uguali. Unici due nei: il primo è che sa molto poco di cocco e per questo il vino cotto di fichi lo accompagna meravigliosamente, il secondo è che da fotografare è un disastro, ma tant'è!
Ingredienti per 5
  • 3 uova
  • 400ml di latte di cocco
  • 1 bustina di vanillina in polvere
  • 50gr di zucchero
Ingredienti per il caramello
  • 100gr di zucchero
  • 4 cucchiai di acqua
In un pentolino sciogliete lo zucchero nell'acqua. Portate ad ebollizione mescolando sempre fino a quando non avrete ottenuto un composto scuro, senza però farlo bruciare. Riempite gli stampini con un cucchiaio di caramello ciascuno e mettete da parte. Fate questa operazione molto velocemente perché il caramello tende ad indurirsi molto facilmente.
Sbattete le uova con lo zucchero con una frusta a mano, poi aggiungete il latte di cocco e la vanillina. Mescolate bene fino a completo scioglimento dello zucchero poi passate il composto attraverso un colino e riempite le formine. Mettete gli stampini in un contenitore da forno più grande, riempite fino a metà con acqua calda. Cuocete in forno a 160 C per 35 minuti circa. Rimuovete dal forno, fate raffreddare completamente per un ora poi mettete a riposare in frigo per una notte intera. Rovesciate il creme caramel in un colpo solo nel piatto di portata, aiutandovi con un coltello con il quale farete uscire un po' di aria dai bordi. Decorate a piacere con pezzetti di caramello o cocco grattugiato.

Sognando: sognare di comprare caramelle indica rapporti difficili; sognare di offrire caramelle indica dissidi sentimentali; sognare di mangiare caramelle indica errori e passi falsi; sognare di vendere caramelle indica rottura di relazioni.

La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce. (Jean-Jaques Rosseau)

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf



English please: Coconut creme caramel



Ingredients four 5
  • 3 eggs
  • 400ml coconut milk
  • 1 pinch powder vanilla
  • 50gr sugar
Ingredients for the caramel
  • 100gr sugar
  • 4 Tbsp water
Combine water and sugar together in a small saucepan. Heat until it reaches a boiling point and keep mixing with a spoon. Cook until it golden then put 1 Tbsp onto each ramekins and set aside. Do this very quickly as the caramel tends to solidify fast.
Whisk together eggs, sugar, coconut milk and vanilla. Strain through a sieve and fill the ramekins. Put the ramekins into a bigger oven proof pan, pour boiling water to reach halfway and cook in the oven at 160 C for about 35 minutes. Remove from the oven and let it cool completely for about 1 hour, then store overnight in the fridge. To serve, run a knife around the edges of the ramekins and turn the caramel upside down quickly on the serving plate. Decorate with shredded coconut or broken peaces of hard caramel.

29 comments:

  1. Bella versione tropicale per il mio dolce preferito :))
    Il fatto che il sapore del cocco non si senta troppo penso lo renda meno stucchevole.

    Difficile da fotografare perchè non stava fermo? :D

    ReplyDelete
  2. niente male davvero.. nel weekend lo provo ! Mi ispira il fatto che ci sia poco poco zucchero.
    ma quante calorie ha il latte di cocco????

    Continua così :o)
    Fedra

    ReplyDelete
  3. Continua la saga del cocco, sempre ricette invitanti anche se il "cocco" non � tra i miei gusti preferiti, aspetto la prossima. Mariluna

    ReplyDelete
  4. mamma mia... alla faccia che non � fotogenico... scusa, qual'� il problema? non vedo difetti... ah! no!! uno l'ho trovato!!! non riesco a mangiarlo!!! :DDD
    mannaggia..............
    Baci!!!!

    ReplyDelete
  5. gata
    non è molto fotogenico per via del contrasto molto forte bianco/nero. o forse sono io che non so' capace :D non tutte le ciambelle sono tutte uguali! ^___^ baci!

    mariluna
    a pensarci bene averlo servito con una salsina al cocco avrebbe reso di più l'idea di un creme caramel al cocco, invece qui l'unica cosa che sa di cocco veramente è quello grattuggiato sopra alla fine.

    fedra
    non so quante calorie ha il latte di cocco ma diviso 5 fa molto poco comunque ^__^

    frank
    il fatto che il cocco non si senta ne fa un creme caramel come tutti gli altri mi sa ^__^ a saperlo come ho detto sopra, una cremina al cocco avrebbe reso meglio l'idea :p

    ReplyDelete
  6. Fedra che ha bisogno di un consiglio...12/2/08 2:43 pm

    +++Fiordizucca, ho bisogno del tuo aiuto. sabato sera avrò a cena una coppia totally vegetariana... che faccio? io amo le verdure e le so pure cucinare, ma una cena tutta a base di verdure.. HELP!!! +++

    ReplyDelete
  7. fedra
    non è che i vegetariani mangiano solo verdure, mangeranno sicuramente tanta pasta, riso, verdure e ovviamente dolci! :D
    parti con un primo, tipo una pasta al forno vegetariana, prova con le "millerighe al forno con crescenza e rucola" per esempio.
    guarda nel menu a destra c'è una vasta selezione di piatti "V"erdi :) good luck!

    ReplyDelete
  8. noooooooooo! basta ti prego!
    ho le lacrime agli occhi..
    sta roba sembra divina
    e io sono allergica al cocco!
    :(

    zoe

    ReplyDelete
  9. Grazie, sei carinissima! Lo sapevo che mi avresti incoraggiata!!!
    Ma non mi hai detto come fai a fare queste foto così belle patinate... usi dei filtri, delle luci particolare o semplicemente sei una maga? :o)
    Fedra

    ReplyDelete
  10. fedra
    che vuol dire patinate? :)

    zoe
    usa latte normale! :)

    ReplyDelete
  11. Sai che ti dico Fiore? ho una scatola di latte di cocco mi sa che provero' a fare il tuo crem coconut. Mariluna

    ReplyDelete
  12. Versione originale e con tocco estivo,complimenti
    ;D Mirtilla

    ReplyDelete
  13. dopo lunga assenza dal blog rientro e trovo la "sagra del cocco", che a me piace assai! brava, brava. devo assolutamente provare questa ricetta, magari con la crema al cocco (me la invento?). in questo periodo mi sto dando alle pappette frullate e alle creme di riso, mi sa che ho perso un po'la mano.

    ReplyDelete
  14. e' da tanto che ti seguiamo...ma non ti abbiamo mai lasciato un commento...bhe forse è arrivato il momento visto che da te abbiamo trovato tanta ispirazione e la voglia di sperimentare!! Grazie!
    Ciao Fico&Uva (adesso con un nostroblog...naturalmente di cucina)

    ReplyDelete
  15. Ciao Fiore, io il creme caramel classico lo cuocio a bagnomaria in forno a non più di 120/130° fino a che non si addensa (non ci sono tempi precisi!). In questo modo viene liscio e compatto senza buchetti.
    Silvia

    ReplyDelete
  16. That looks simply awesome! great recipe for a classic dessert!

    ReplyDelete
  17. Nel latte di cocco ci farei il bagno e leggo con piacere queste ultime ricettine! E questa crema a me sembra anche fotogenica. Splendide foto come sempre, anche se tu non sei soddisfatta. Ciao, Alex

    ReplyDelete
  18. allora ci riprovo, dai..il caramello mi viene sempre amaro..uff!sono felice che tu sia tornata!

    ReplyDelete
  19. ciao francesca! bellissima ricetta! quando hai tempo vai sul mio blog e commenta la "maionese alla barbabietola"^_^ bacetti.

    ReplyDelete
  20. al contrario di te, a me piace molto il contrasto tra il fondo bruno scuro (del vino cotto immagino) ed il color crema del creme caramel..sarà che sono comunque dei colori naturali.. anzi devo dipingere una parete di casa mia color cioccolato, e tutto il resto sarà bianco vaniglia.

    ReplyDelete
  21. oddio che meraviglia!! sai, concordo con chi ha elogiato il poco zucchero: anche a me piacciono i dolci poco zuccherosi, perché così si sente meglio l'aroma degli ingredienti. con la frutta poi è più semplice: basta sceglierla molto matura :-) ciao!!

    ReplyDelete
  22. I once made a slightly similar dessert using coco too. Your recipe is cool!! Pictures are pretty!

    ReplyDelete
  23. Fiordizucca, che dire? le tue foto sono patinate, tipo da rivista, l'effetto è super :o) sarà merito della Nikon 50? O forse della fotografa :o)

    ciao ciao


    Fedra


    p.s. per sabato ho messo a punto un super menù vegetariano ..grazie anche alle tue ricette :o)

    ReplyDelete
  24. secondo me la foto è davvero molto bella (proprio per il contrasto nero-bianco)..e poi sono curioso di provare un crem caramel diverso dal solito, soprattutto con il vino cotto di fichi...complimenti!

    ReplyDelete
  25. Quanta dolcezza ultimamente :)

    ReplyDelete
  26. Io ho provato a farlo ed e' buonissimo! Il gusto del latte di cocco non e' fortissimo, ma si sente (io ho usato latte di cocco biologico). Uno me lo sono "pappata" ancora caldo :)
    Ps Al posto della vanillina ho usato la vaniglia naturale
    Provatelo!!!
    Diana

    ReplyDelete
  27. piace proprio il cocco...:-) ciao!

    ReplyDelete
  28. Ciao Fiordizucca,
    sono capitata nel tuo blog saltando da un blog all'alto.. e devo davvero farti i miei migliori complimenti .. ammirazione per le ricette, per le foto (ma come fai???), per la voglia di vivere che traspare dalle tue parole e da quello che ho intuito della tua vita ..
    Passero' spesso :)

    Baci,
    Cristina

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...