Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

9 May 2007



E' vero che durante queste mie prime settimane di vita italiana ne ho sperimentate di cotte e di crude a livello di educazione spicciola e di burocrazia locale, ma é anche vero che poi ti basta prendere un treno ed in poche ore sei in una delle cittá piú belle d'Italia, ovvero Firenze. Ci ho messo parecchi anni, tutta la mia vita fino ad ora, prima di andarla a visitare, ed era finalmente ora!



Forse certi posti hanno bisogno di una certa etá per essere apprezzati, che magari se ci vai in gita a 15 anni pensi solo che durante il tragitto in autobus potrai finalmente conquistare il ragazzino seduto qualche fila piú avanti di te, e del posto in cui andrai non t'importa piú di tanto.



Beh io non ci sono neanche mai andata in gita scolastica perché mia madre aveva sempre paura che mi succedesse qualcosa. Una sola volta mi ci ha mandato a vedere la Reggia di Caserta, ma come detto pocanzi, di essa non ricordo nulla.



Credo che ognuno di noi dovrebbe visitare un posto nuovo almeno una volta l'anno. Certo io non faccio molto testo visto che mi sposto piú veloce di Superman, ma lo consiglio a tutti. Due o tre giorni fuori dalla solita routine, imparando e osservando cose nuove, rigenerano il corpo ed anche lo spirito.



Firenze é una cittá che si lascia camminare facilmente, se amate camminare come me. Io l'ho girata in lungo ed in largo, tutta a piedi, ed ho premuto il tasto della mia macchina fotografica almeno 1900 volte.



Se anche voi siete in partenza per una gita fuoriporta, una focaccia ripiena é una buona alternativa ai panini del bar, quantomeno molto piú cheap.
La focaccia in questione l'ha preparata mia madre, onore al merito. La pasta base contiene piú zucchero del solito, una patata e due uova. Il risultato é una specie di pasta brioche, molto morbida e dolciastra, che si abbina bene sia ai salati che ai dolci. Con la stessa pasta infatti ci si possono fare delle briochine ripiene di marmellata o di cioccolato. Ottime in entrambe le versioni, anche riscaldate.



Ingredienti: 350gr di farina bianca, 1 cubetto di lievito di birra fresco, 1 patata lessa, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di olio, 1 pizzico di sale, 2 uova intere e 1 rosso d'uovo, 1 rosso d'uovo per dorare in superficie
Ingredienti per il ripieno: 1 scamorza, 200gr di mortadella a fette

Impastate tutti gli ingredienti per la pasta. Aggiungete latte se dovesse risultare troppo asciutta, ma non dovrebbe, viceversa aggiungete farina. Formate due sfoglie e riempitele con la scamorza tagliata a pezzi e la mortadella. Mettete la focaccia a lievitare in un luogo caldo per circa 3 ore. Dopo la lievitazione spalmate con un rosso d'uovo ed infornate a 150 C per circa 30 minuti o fino a quando la superficie non si sará dorata.

Sognando: sognare una focaccia calda indica prossime entrate di denaro; sognare una focaccia bruciata indica rapporti instabili; sognare una focaccia nel forno indica promesse e speranze; sognare di fare una focaccia indica forte personalitá; sognare di mangiare una focaccia indica rivalitá nascoste.

Haiku: Corpi di marmo - osservo estasiato - le nude membra (Frank)



English please: Sweet focaccia with scamorza and mortadella filling



Ingredients: 350gr white flour, 15gr fresh yeast, 1 boiled potato, 2 Tbsp sugar, 2 Tbsp olive oil, 1 pinch salt, 2 whole eggs and 1 egg yolk, 1 egg yolk to brush
Ingredients for the filling: 1 scamorza, 200gr mortadella

Melt the yeast in half glass of warm water. Mix all the ingredients until you get a soft dough. Add milk if the dough gets too dry. Cut the dough in two pieces and fill it with the filling at your choice. Put them in a oven tray and in a warm place let it raise for about 3 hours. Brush with 1 egg yolk and cook in the oven at 150 C for about 30 minutes or until goldish on top. The same dough recipe can be used to be filled with jam or marmalade.

29 comments:

  1. Buon soggiorno a Firenze... e se hai bisogno di qualche indirizzo o dritta fammi sapere!

    ReplyDelete
  2. Ummmm...buono!! That looks great. Ci proverò presto.

    ReplyDelete
  3. Fior di zucchina9/5/07 10:12 am

    con un solo post, mi stronchi!
    focaccia..e gia' qui mi commuovo..scamorza ... scoppio in lacrime..e Firenze! la citta' che adoro! come avrei voluto essere li con te!

    ma mi vendichero'! sappilo!

    intanto oggi vado a vedere una casa nella citta' piu' triste di Inghilterra!:(

    ReplyDelete
  4. Belle foto...e anche spiritose! ;-PP

    ReplyDelete
  5. Ciao Fiore, che dire questa focaccia è bellissima, potrebbe essere la versione mini della focaccia postata sul mio blog domenica, forse ho del feeling con tua madre?????
    Bello il tuo reportage, ti stai godendo l'Italia...
    Baci

    ReplyDelete
  6. Certo che anche Firenze ha un lato nuovo vista dal tuo punto di vista! ;P
    Ho perfino riconosciuto, credo, i "pisellini"..... :DDD
    Uno, se non erro, è quello del David e l'altro dovrebbe essere di un personaggio su una qualche fontana?
    Eeeeeeeehhhhhh........ Firenze! :DDD
    Sai la tua torta di fragole con la farina senza glutine?... :(((
    Non l'ho potuta più fare... le fragole che avevo comprato sono sparite prima di usarle.... nella mia pancia.. le ho beccate così dolci che le ho finite mentre le lavavo... te l'ho detto che sono fragola-dipendente! :)))
    Poi le ho ricomprate qui sotto l'ufficio, da un fruttivendolo "caro ammazzato" ma che di solito ha le cose buone... invece quel mezzo chilo di fragole pagate ben 3,60 euro facevano SCHIFO!!! sapevano di deodorante per ambienti........... bah!
    Spero di rifarmi nel fine settimana....
    Un bacione

    ReplyDelete
  7. Firenze....una delle città che più adoro (non che ne abbia viste molte in realtà)...

    quella focaccia è fenomenale...ho letto il post alle 12:30 ed ora c'ho una fame che mi sa che azzannerrò il pranzo :)

    ReplyDelete
  8. Una bella ricettina..!
    devo provrla!
    Mi ha fatto ridere il tuo post!Belle le foto.
    baciotti

    ReplyDelete
  9. Bellissime foto! Complimenti al tuo blog, che finalmente funziona in versione italiana! : )
    Firenze...incantevole, partiró la settimana prossima

    ReplyDelete
  10. Davvero interessante questa ricetta........

    ReplyDelete
  11. Hai perfettamente ragione. Io sono stato a Roma in gita intorno ai 16 anni e della citta' non ricordo assolutamente niente. In piu' non ho nemmeno cuccato quella della fila piu' avanti nel bus:(

    Fa niente
    Baci Mitica
    Gab

    ReplyDelete
  12. E' proprio vero, solo crescendo si riescono ad apprezzare certi luoghi...Posti ne ho visti con la scuola, ma non me ne ricordo nessuno...o quasi. Bisognerebbe proprio andare 2 o 3 giorni una volta l'anno a vedere un posto nuovo, per rifocillare l'anima...
    Ciao! K.

    ReplyDelete
  13. Ehm.... qualcosa mi dice che mi conviene andare a comperare lamortadella prima di rientrare a casa. Se l'ogb ha visto questo post è l'unico modo per non dover uscire di nuovo!
    Hugs and Kisses. Kat

    ReplyDelete
  14. Ciao, complimenti per le foto, Firenze è bellissima e anche i dintorni sono da vedere! La focaccia, posso confermare, è buona. Ho avuto modo di assaggiare quella preparata da una collega originaria di Taranto; la ricetta che mi ha dato è simile alla tua, solo che al posto della mortadella ha usato il prosciutto.
    Ciao,
    Anna

    ReplyDelete
  15. Luoghi, ricordi e sapori... Che bel post, Fiordizucca! mi piace moltissimo il pane tipo brioche abbinato a formaggi e salumi. Qui in Francia dove vivo ho iniziato a mangiarlo più spesso e a volte lo preferisco alla solita baguette. Ma credo che la tua focaccia sia ancora un'altra cosa. Forse anche per quella patata nell'impasto? E poi, certo, manca la mortadella... Brava!

    Violette*

    ReplyDelete
  16. Che biricchina! :-)))
    Anche io amo Firenze, le tue foto sono stupende, tanti bei ricordi.
    Grazie per la ricetta, la preparo proprio domani, visto che avremo dei ragazzi da ospitare. 30 minuti a temperatura cosi' bassa basteranno? Ci provo, vediamo. ;-)

    ReplyDelete
  17. mmmmhhh.....che delizia, e che bel giro a firenze! anche io giro sempre a piedi :)
    Sei sempre insuperabile!

    ReplyDelete
  18. sei assolutamente diventata il mio mito personale!
    complimenti vivissimi

    ReplyDelete
  19. Questa focaccia è spettacolare, che voglia di farla... subito!! Complimenti alla mamma (chissà da chi avrà preso la pargola, eh?)! :-o
    Bellissime anche le foto di Firenze, brava Fiore!

    ReplyDelete
  20. questa ricetta mi ispira proprio tanto! se a) ami firenze, b) ami i giardini, c) hai tempo, sappi che in questi giorni (2-20 maggio) a firenze è possibile visitare gratuitamente il giradino delle rose ed il giardino degli iris... sono in zona piazzale michelangelo e per il resto dell'anno sono chiusi al pubblico. io ho in programma un tour di giardini questo weekend!

    ReplyDelete
  21. Wow...
    focaccia e viaggi: quale migliore armonica unione?

    ReplyDelete
  22. Grazie per questa ricetta, domenica andrò a fare una camminata in montagna e spero proprio domani di trovare un po' di tempo per preparare qualcosa di gustoso come questa focaccia... Buon fine settimana...

    ReplyDelete
  23. Accipicchia ti sei portata a Firenze la focaccia già pronta invece di provare quella del Bondi!

    Bondi è un piccolo locale di Firenze che fa focacce farcite al momento con quello che vuoi, ha decine di ciotoline di ingredienti, variabili a seconda della stagione e ne escono delle cose slurposissime!
    Be non so se si possano dare recapiti dei locali qui, se lo volete chiedete che ve lo passo ;)

    ReplyDelete
  24. Ma che foto meravigliose, Francesca! Anche io non sono mai stata a Firenze, e sì che sono un'appassionata di arte rinascimentale... Appena ho un pò di tempo libero mi faccio un giro! Ovviamente a piedi, anche io adoro camminare nelle città d'arte! Credo che sia l'unico modo per godersele davvero... Quando vado a Roma mi faccio delle marcie che neppure un maratoneta!
    La tua focaccia mi ha fatto venire l'acquolina in bocca, dev'essere deliziosa! Io adoro l'abbinamento brioche dolce- salumi, quindi credo che la farò appena possibile!

    ReplyDelete
  25. cara fiordizucca...
    mi piace molto la ricetta della focaccia dolce, ho solo una domandina ina ina...
    qui in Nuova Zelanda è davero difficile trovare il lievito fresco, mi sai dire a quanti grammi di lievito secco corrisponde?
    Grazie
    MARINA

    ReplyDelete
  26. E proviamola questa brioss, che son stuffo di trovare dei hinderdeliss in tal friggo!

    Saluti
    Omar

    ReplyDelete
  27. che peccato.. averlo saputo prima sarei venuta volentieri a conoscerti...

    ReplyDelete
  28. Ciao fiordizucca

    bella ricetta golosa... ricambio segnalandoti questa: MORTADELLA GRIGLIATA, CHE NE DICI? :)

    ReplyDelete
  29. Ciao, ho scoperto da poco il tuo blog, MILLE COMPLIMENTI! Davvero bellissimo e curatissimo!
    Sabato ho provato questa ricetta, focaccia deliziosa! Mi ricorda la mia amata tavola calda siciliana.
    Spero di provare presto qualche altra tua ricetta,
    ancora complimenti!!!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...