Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

3 July 2006



Un succo dissetante ed aromatizzato alla lavanda, proprio quello che ci vuole per iniziare una nuova settimana ed un nuovo mese, all'insegna della leggerezza e della spensieratezza.

Ingredienti: il succo di 4 arance, 1 cucchiaino di fiori di lavanda, 1 cucchiaio di zucchero, 120ml di acqua, ghiaccio

Sciogliete lo zucchero nell'acqua calda ed unite i fiori di lavanda. Fate riposare per circa 10 minuti. Filtrate lo sciroppo eliminando i fiori di lavanda. Unitelo al succo delle arance, mescolate bene e servite con ghiaccio e qualche fiore di lavanda nel bicchiere.



Sognando: sognare una lavandaia che lava indica ritrovamento di un oggetto smarrito; sognare una lavandaia che stende indica acquisti indovinati; sognare una lavandaia giovane indica affari in aumento; sognare una lavandaia vecchia indica accomodamento conveniente.

Naturalmente: Di lavanda ne esistono svariate specie (Lavandula officinalis, Angustifolia, Vera, Spica ed altre) ma sono tutte caratterizzate dalla stessa intensità di colore, di profumo e soprattutto dalle stesse proprietà curative. La lavanda è stata usata sin dall'antichità come prodotto per l'igiene e la bellezza personale, il suo profumo richiama la freschezza ed il pulito ma questa pianta è così versatile da avere molti altri e usi e pregi tutti da scoprire. La lavanda è ricchissima di olio essenziale, composto a sua volta da un centinaio di elementi, tra questi il più importante è il linalolo (alcol terpenico), il principale responsabile delle proprietà terapeutiche della pianta. La lavanda è sedativa, riequilibrante, rilassante, digestiva, antinausea, carminativa, antiinfiammatoria, antireumatica, antisettica, cicatrizzante, balsamica. Un modo per utilizzare a pieno i numerosi benefici di questa pianta è l'uso dell'olio essenziale (estratto per distallazione in corrente di vapore) considerato una panacea per i suoi numerosi utilizzi, dalla cura della casa a quella del corpo, in viaggio o in auto, uno dei pochi oli, tra l'altro, da poter essere usato puro sulla pelle: 1 goccia o 2 come primo intervento su contusioni (anche miscelate a un pò di olio di mandorle per un massaggio più intenso) o sempre 1 o 2 gocce massaggiate sulle tempie per alleviare il mal di testa. Potete preparare un buon gel lenitivo doposole, per pelli arrossate e scottate aggiungendo circa 20 gocce di olio di lavanda a 100 ml di gel di aloe vera (reperibile in ogni erboristeria).
Se volete utilizzare i fiori di lavanda freschi o secchi potete preparare un infuso (30gr di lavanda per 500 ml d'acqua) da usare come digestivo, calmante o anche come tonico per pelli grasse e acneiche.

Haiku: Volavo con te - nel sogno gioioso che - all'alba finì. (Frank)

18 comments:

  1. Proprio il bicchiere adatto a me che riesco a sbrodolarmi anche con quelli normali!!!!
    E' bellissimo!!! Ciao Fiore buona settimana!

    ReplyDelete
  2. e dopo la mia cara comare sbrodolona arrivo io! ma hai finito il matcha?buona settimana!

    ReplyDelete
  3. Poteva mancare la terza comare all'appello?! ;-)
    Dev'essere un'esplosione di profumo questo succo! IO ADORO LA LAVANDA poi!!!

    Un bacio e buon fresco inizio di settimana Fiorellino!

    Terry

    P.s: X Graziella ...ti porto un superbavaglione dopodomani! ;-)
    Comare sbrodegona!

    ReplyDelete
  4. quel bicchiere è proprio bello!!!

    e come al solito riesci a fare delle foto profumate.... di allegria... di bontà..... mmmhhhmmm
    anche se in ritardo devo dire che ho lasciato le mie papille gustative anche sul tiramisù di fragole e cioccolata qui sotto!!

    ReplyDelete
  5. di questo post mi piace proprio tutto dal contenuto al contenitore passando per quella splendida libellula.
    grazie e buon lunedi

    ReplyDelete
  6. ci annegherei in quella deliziosa bibita;)

    ReplyDelete
  7. con sto caldo mi fai venire sete.

    ReplyDelete
  8. Un container da , diciamo, 100 litrozzi riesci a spedirlo qui nella bassa torinese..???? :)
    mi sto sciogliendo, fiore!!! Puoi chiedere tutto ciò che vuoi in vambio!!
    Aiuto.....
    bacios

    ReplyDelete
  9. a volte è talmente tanta la concentrazione e la preoccupazione di volare, che non ci si accorge che basta poco.

    buona settimana fiore.
    besos.

    ReplyDelete
  10. OK la ricetta... ma come cavolo è fatto sto bicchiere? LO VOGLIOOOOOOOOO
    :-p

    ReplyDelete
  11. OT
    leggo solo ora della blogger che ti copiava para para..scandaloso...fai bene ad agire in qualche modo e prendere provvedimenti. Fammi sapere se posso fare qcs: non tollero assoluta-mente cose del genere

    ReplyDelete
  12. Fiore, cos'e` sta storia della blogger che ti copiava? cado dal pero :)

    Cmq, adoro la lavanda e anche a me quel bicchiere piace moltissimo, anche se fortunatamente sto sopportando molto bene il caldo quest'anno per cui il succo me lo bevo piu' per piacere che per dissetarmi :)

    Baci (26 gradi stasera e piove, che bello!)

    ReplyDelete
  13. Elisa , copiava e copia. si risolverá, no problem.
    qui invece siamo con il balcone aperto, non era mai successo in tutti questi anni. mah! :)

    Pib , mi copia, non copiava :) il mondo é bello perché é vario e gli idioti sono ovunque, é un dato di fatto. grazie comunque, se ho bisogno ti chiamo! :)

    fabien , é un bicchiere che si regge in equilibrio con il liquido interno. non ricordo dove l'ho comprato, ne ho solo uno. :)

    ape , si, basta davvero poco. baci

    sandra , per cento litri di succo mi basta qualche altro raggio di sole! :)

    andrea , gradisci un paio di litri di questa bevanda freschissima? :)

    zora , non parlarmi di annegamenti daiiii che poi mi sento in colpa che stavo quasi per annegarti! porca zozza che ridere $*_*$

    tulip :) anche io ce le ho lasciate attaccate al bicchiere le mie papille gustative. mi sa che presto replico con il tiramisú, era troppo delicious! :) baci

    care comare , no, il matcha non l'ho finito, chiedete pure a zora :D che tra l'altro mi ha portato una bustina contenente polvere bianca! mo' vediamo di che si tratta e vi faccio sapere :D tanti baci a tutte e tre! :***

    ReplyDelete
  14. Ho raccolto i fiori di lavanda proprio in questi giorni: appena seccano per benino ci provo.
    Il bicchiere è favoloso ma il colore dello sfondo... ma lo hai poi raccontato come fai a fare gli sfondi??? :)

    ReplyDelete
  15. Da un po' di tempo sbircio tutti i giorni il tuo blog e resto affascinata dalle tue foto e nondimeno dalle tue ricette. Complimenti per questo succo semplice ma curioso! Secondo te posso usare la lavanda che ho in giardino o serve un tipo particolare, adatto ad uso alimentare? Grazie sin d'ora!

    ReplyDelete
  16. Ciao Val, devi usare solo ed esclusivamente lavanda per uso alimentare.
    Se vuoi dai un'occhiata qui www.bluigea.com/ricette.html,puoi trovare una quarantina di ricette alla lavanda (primi, secondi, dolci....)è il sito della cooperativa nazionale produttori di lavanda; inoltre potrai scoprire tutto ciò che riguarda questa profumatissima pianta.
    Ciao

    ReplyDelete
  17. ciao val , agrilavanda ha ragione, infatti qualche tempo fa il dubbio era sorto anche in merito ai biscotti alla lavanda :) baci

    agrilavanda , bel sito e tantissime ricette da provare :)

    consy , dove l'hai raccolta la lavanda?

    ReplyDelete
  18. eclissidisole21/11/07 4:26 pm

    Io che spremo quintali di arance!!!!Perfetto..strapperò un pò di lavanda in giardino da mia nonna ;9

    ps che meraviglia le libellule!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...