Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

10 August 2006



Ops, I did it again! Per quest'anno ho dato, con le melanzane intendo. Aspetteró che i prezzi si abbassino un po', anche se non comprendo: se siamo in stagione e costano dai 78 ai 99 pence l'una, quando non saranno piú in stagione quanto costeranno?
Il curry fatto in casa ha un sapore tutto suo, abbastanza diverso da quello nei barattolini, benché comunque molto saporiti, spesso intrisi con troppo olio.
E qui che avviene l'apoteosi di spezie, odori e profumi tutti straordinari e che insieme sprigionano un aroma tutto particolare che dá vita al curry.
Gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili, benché il coriandolo sia uno di quelli che molti di voi in Italia non riescono a trovare. Diciamo che se usate il prezzemolo, non é la stessa cosa. Le foglie di kaffir sono foglie di un albero di limoni che cresce principalmente in Asia, somigliano alle nostre foglie di alloro secche ma profumano di limone. Sostituibili eventualmente con succo di lime. L'aggiunta del cocco in questo piatto, conferisce un'atmosfera thai, proprio come la zucca al curry preparata qualche tempo fa. Se preferite qualcosa di più mild, aggiungete meno peperoncino oppure usate metà peperoncini piccanti e metà dolci.

Ingredienti per la pasta al curry
  • 5 peperoncini rossi piccoli piccanti (o la stessa quantità di peperoncino secco)
  • 5 cipollotti
  • 3 spicchi d'aglio
  • 5/6 cm di zenzero fresco
  • 6 foglie di kaffir (o 2 cucchiai di succo di lime o limone)
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo (o coriandolo in polvere)
  • 1 cucchiaino di semi di cumino (o cumino in polvere)
  • 2 semi di cardamomo (o mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere)
  • 2 cucchiai di olio vegetale (o di oliva)
  • un mazzetto di coriandolo fresco (o aggiungete piú coriandolo in polvere)
Altri ingredienti
  • 2 melanzane grandi (o 4 piccole)
  • 1 cucchiaio di olio vegetale
  • 6 pomodori medi
  • 400ml di latte di cocco
  • coriandolo per guarnire
Preparate la pasta al curry unendo tutti gli ingredienti nel mixer. Tritate bene e mescolate con un cucchiaio. Infine aggiungete l'olio e mixate ancora. Gli ingredienti non devono necessariamente spappolarsi completamente. Mettete da parte.
Tagliate le melanzane a tocchetti e grigliateli senza olio né sale, su una piastra. Grigliate appena fino a quando non appariranno i segni su ogni melanzana. Circa 4 minuti per lato. Mettete da parte.
In una padella capiente tipo wok, versate 1 cucchiaio di olio vegetale e soffriggetevi per qualche istante la pasta al curry. Versate i pomodori tagliati a spicchi e lasciateli insaporire ed appassire per qualche minuto. Aggiungete quindi le melanzane grigliate e subito dopo il latte di cocco. Salate quanto basta e lasciate cuocere a fuoco basso per 10/15 minuti, fino a quando le melanzane non si saranno ammorbidite, ma non troppo.
Guarnite con foglie di coriandolo e portate in tavola servendo con riso basmati in bianco o riso jasmine.




Sognando: sognare di correre velocemente indica serenitá e giorni tranquilli; sognare di correre nudi indica pericolo di furto; sognare di correre dietro a qualcuno indica perdita di denaro; sognare di correre dietro a una donna indica disinganni in amore; sognare di correre dietro a un uomo indica fredda determinazione.

Naturalmente: Il cumino (Cuminum cyminum) è una delle spezie più usate sia nelle cucine medio-orientali che asiatiche. Di esso si utilizzano i semi che non vanno confusi con quelli di un'altra spezia simile, il carvi (Carum carvi) chiamato anche cumino dei prati, il quale è usato principalmente, ma non solo, nelle cucine nord europee in pani, piatti di verdure, stufati o per preparare un famoso liquore. Tornando al nostro cumino, esso era conosciuto e apprezzato sia come condimento che come medicinale già nell'antico Egitto. L'uso del cumino in cucina rende i piatti oltre che più saporiti anche più digeribili, grazie alle sue proprietà aperitive, antibatteriche, digestive e carminative (elimina i gas intestinali). Se vogliamo prepararci una tisana digestiva dopo un pasto abbondante, basta infondere 1/2 cucchiaino di semi leggermente schiacciati in una tazza d'acqua bollente per almeno 10 minuti, avendo cura di coprire la tazza per non perdere i preziosi oli volatili. I semi di cumino contengono infatti olio essenziale, estratto per distillazione in corrente di vapore, un olio dal profumo caldo e speziato, rilassante ed equilibrante. Possiamo preparare un bagno tonico-stimolante miscelando 10 gocce di olio essenziale con 2 cucchiai di miele ed unendoli all'acqua della vasca da bagno o volendo unendo le 10 gocce direttamente ad un bagno schiuma neutro.

Haiku: Spezie preziose - del magico oriente - ho nostalgia (Frank)
Garam Masala - miscela adorata - di spezie dell'est
(Pib)

20 comments:

  1. mmm che bontà. Ieri sera ho fatto le melanzane e i ceci al chermuola: buonissime, ce l'ho oggi anche per pranzo:)
    Metto in lista anche questa ricetta per gustarmi le tanto amate melanzane.
    Grazie e baci!

    ReplyDelete
  2. Very Hot, isnt'it!;)
    Il piatto intendo, visto che oggi la temperatura a Torquay è autunnale.

    ReplyDelete
  3. Miam! Qui mancano la metà degli ingredienti ma ci provo lo stesso. Quanto al prezzo delle melanzane, al momento qui ad Aosta - che è notoriamente una città cara- al chilo vanno da 1.20 (bruttine al super) a 3 euro (ancora rugiadose, sui banchi dei piccoli orti al mercato). Con 1.50 ne ho portate a casa due... Quanto al cima, soleggiato con arietta fresca. Perfetto per un hot curry. Kat

    ReplyDelete
  4. Tanto per dare i numeri dico che a Milano al super le trovo in offerta a 70cent/kg.

    Ottima ricetta, la provo appena trovo tutti gli ingredienti!
    ciao e grazie

    ReplyDelete
  5. Anche questo piatto è perfetto per me, decisamente invitante e piccantino.
    Proverò il curry con questa tua ricetta perchè ultimamente sono molto pigra in cucina e tendo a comprare molte cose belle e pronte,( io, quella fissata che è buono solo se è fatto in casa!!!) poi leggo queste specialità e torno alla ragione.
    Per le melanzane niente numeri da parte mia, non ho fatto caso al costo perchè me ne hammo regalate una infinità. Per adesso si stanno tramutando soprattutto in teglie alla parmigiana, grigliate per sonsumarle subito e essiccate al sole per conservarle sott'olio.

    ReplyDelete
  6. mai sentito parlare prima di kaffir interessante...cerco e vedo se lo trovo. Curry? Apri una porta aperta...

    ReplyDelete
  7. Ciao, questa buonissima ricetta per la pasta di curry non me la posso lasciar sfuggire: la copio e la provo subito subito ;)

    Grazie mille!

    ReplyDelete
  8. ciao francy , grazie, sono contenta ti sia piaciuto :)

    Gab , la cosa buona di stare al polo nord é che ti puoi mangiare un bel piatto speziato anche in agosto :D
    la cosa brutta é che preferiresti prosciutto e melone instead.

    kat , il piccante puó variare, puoi anche farlo meno piccante a seconda dei gusti. a me piace esageratamente piccante, anche se questo mi e' venuto molto mild. colpa dei peperoncini inglesi :D

    mattop , grazie per il tuo contributo al quesito :D se ti piace il curry e il cocco, questa ricetta ti piacerá sicuramente. il cocco alla fine si sente ma non predomina, lo dico cosí perché a me non piace un po' il cocco in generale e invece in questo caso lo tollero benissimo :)

    fragolina , se fossi anch'io a 35 C probabilmente mi nutrirei solo d'anguria :D ti capisco benissimo. che buona la parmigiana!! :)

    pib , sicuro le trovi lí da te no? non avete una community di Indiani? Ce l'hai un negozietto di fiducia di roba asiatica? :) queste foglie sono profumatissime, sanno di limone solo a sfregarle, let me know if you need me to send them to you! :)

    ciao baebs ! prova prova e fammi sapere. it's delicious! :D grazie a te di essere passata.

    ReplyDelete
  9. Mi sembra buonissimo... ho vissuto a Singapore per 7 mesi l'anno scorso e provato tutti i curry... buoni! L'unica cos aperò che non riesco proprio a mangiare è il prezzemolo cinese (o coriandolo)... quel suo gusto di limone non mi va proprio giù.
    La settimana prossima anch'io ho in mente di fare uno dei piatti cinesi mangiati la ed inaugurare il mio nuovissimo bollitore di riso.
    Ciao.

    ReplyDelete
  10. Questa ricetta è una vera meraviglia, un bel curry senza carne mi ci voleva proprio!

    Le foglie di kaffir e le foglie di curry sono la stessa cosa? Dalla tua descrizione mi sembra di si ma attendo conferma dall'esperta :-)
    Baci.

    ReplyDelete
  11. ciao fiordi' anch'io volevo farti la domanda di frank...ah nella mia ricetta, prima di macinare le spezie, si consiglia di tostarle a secco,in un padellino, e poi macinarle ancora bollenti. Buonissimi i curry, specialmente quelli vegetali! saluti golosi cat

    ReplyDelete
  12. frank, cat , le foglie di kaffir lime sono foglie di un albero di limoni, mentre le foglie di curry vengono dall'albero del curry. :) sono entrambe aromatiche ma le prime sanno di lime, di limone, profumatissime, le seconde sanno di curry :D

    cat , io ho seguito il processo inverso. secondo me tostarle a secco si rischia di rinsecchirle troppo, mentre cosí "a crudo", restano morbide.

    orchidea :) il coriandolo non mi sa tanto di limone, peró forse la prospettiva del gusto cambia da persona a persona. anche io lo detestavo completamente quando sono arrivata in inghilterra, adesso invece mi piace molto! :) aspetto la tua ricetta! ciao :)

    ReplyDelete
  13. Non riesco a dormire stanotte.

    Così ho pensato di passare da te e fare uno spuntino. Bel piatto delizioso ho trovato, mi piace molto il curry.
    Come dessert, una bella crostatina al cacao MulinoBianco. E domani a colazione: topi morti :-)
    Lascio una buonanotte a te e a tutti gli altri cari lettori...mi auguro stiate facendo sogni morbidi.

    ReplyDelete
  14. Ciao Fiore.....un salutino prima di partire!!! baciotti!

    ReplyDelete
  15. Dreaming to run to the toilet the following morning means.....?
    I luvvve curry, and now my curiosity extends to enquire past your dodgy fish and chip shop experience to "Any decent Ruby Murray's to be had in Torquay?"
    Today's suggestion accompanying apperitif is a nice cold pint of Kingfisher or Cobra beer on draft...slurp!

    ReplyDelete
  16. Il commento del Bisk mi fa morir dal ridere...conosco bene le sue corse al bagno dopo un buon curry!;-p

    Questo è un piatto che farò sicuramente cara Fiore...adoro i curry e soprattutto con il latte di cocco che da quel tocco in più! Mmmm....che delizia!!! E poi io adoro le melanzane...quindi sia questo che le melanzane e ceci in chermoula sono DA FARE absolutely!...ora poi che so dove spacciano il coriandolo fresco qui in zona....e chi mi ferma più!;-)

    baciotti speziati

    La Terry

    ReplyDelete
  17. home economist mancata12/8/06 2:52 am

    stupita ho trovato il tuo blog cercando torta di pere e cioccolato. ho una passione forte per la fotografia, e un fidanzato chef che (per ora - voglio scriverlo nella speranza che quasta distanza possa ridursi prima a poi a zero) vive a 8000km da me. A volte preparo a distanza per lui, per sentirmi più vicina a quello che fa, per sentiro il qualche modo vicino a me, qualche dolce, lo fotografo e glielo spedisco. Tante volte mi immagino cambiare lavoro e fare la home economist! (hi hi hi)... ma di "mestiere" sono grafica, perciò qualche alzatina di livelli, qualche contrasto in più e i miei dolci sono più belli a vedersi che a mangiarsi.. ora sono vicina a lui ancora per pochi giorni, lui lavora TANTISSIMO e ogni sera quando torna (verso le 2 del mattino) gli faccio travare un dolce diverso, (chiaramente archiviato fotografacamente per me) Ci vuole del coraggio nel cucinare per uno chef, e qui photoshop non mi può essere d'aiuto.....
    la mia infinita stima per quello che fai.

    ReplyDelete
  18. ciao home economist , grazie per essere passata a trovarmi. magari un giorno di questi mi fai vedere i tuoi dolci e le tue foto? :) oppure apri un bel blog anche tu, che piú siamo e meglio é!
    ripassa quando vuoi, ti aspetto! :)

    ReplyDelete
  19. l'annoso tema: prezzo delle melanzane. a Corvallis, Oregon, le ho comprate "local" a $1.69/pound, che piu' o meno mi fa euro2.7/chilo (sigh). e visto che ci sono consiglio, suggerisco, anzi ISTIGO tutti i frequentatori del blog a comprare "local" -che magari il prezzo del petrolio non appare alla cassa, ma c'e', ah, se c'e'! anyway, il curry di melanzane mi sembra buonissimo, lo provero' sicuramente. PS: son quella dell'alcool...hic!

    ReplyDelete
  20. ciao martina , concordo con te sul comprare local e magari anche biologico. si risparmia tutti e ci si rimette in salute! :) baci

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...