Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

21 August 2006



Dev'essere proprio il periodo dei compleanni e dei leoni! Anche oggi si festeggiano due compleanni d'eccezione, quello della nostra Terry e quello del nostro Gab! Terry, lo so che il tuo compleanno era ieri, ma noi lo si festeggia oggi! Gab, lo so che il tuo compleanno é oggi, ma noi lo abbiamo festeggiato ieri! L'importante é ricordare. Tanti aguri a tutti e due!

Ingredienti per il pan di spagna: 200gr di farina, 200gr di zucchero, 4 uova, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema pasticcera: 4 rossi d'uovo, 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, 500ml di latte, scorza di 1/2 limone, 250gr di pistacchi, 2 cucchiai di zucchero a velo, liquore maraschino e latte per inzuppare il pan di spagna

Sbattete le uova intere con una frusta elettrica, fino a quando non saranno gonfie e spumose. Aggiungete lo zucchero poco alla volta e continuate a sbattere per ottenere una crema pallida. Aggiungete la farina 1 cucchiaio alla volta, sempre sbattendo ed infine il lievito ed 1 pizzico di sale. Versate il tutto in una teglia imburrata a cerniera di circa 24/26cm ed infornate in forno giá caldo a 200 C per circa 40 minuti o fino a quando non si sará arrossata. Fate raffreddare in forno con lo sportellino semi aperto.
Per la crema pasticcera sbattete i 4 rossi d'uovo con lo zucchero e la farina. Unite il latte caldo e la scorza di limone. Mettete in un pentolino e portate ad ebollizione per 4 minuti, mescolando con una frusta. Spegnete e fate raffreddare.
Tritate 150gr di pistacchi con un paio di cucchiai di latte, fino ad ottenere una cremina omogenea. Aggiungetela alla crema pasticcera e mescolate bene.
Quando il pan di spagna si sará raffreddato, tagliatelo in due. In un piattino versate un po' di liquore maraschino (o altro liquore a piacere) ed un po' di latte. Inzuppate il fondo della torta con un pennello cercando di non inzupparla né troppo, né troppo poco. Versate la crema pasticcera ai pistacchi e livellate con una spatola, tenenedo da parte un po' di crema per decorare la parte superiore ed i bordi. Inzuppate la parte superiore della torta e riposizionatela sopra l'altro strato. Inzuppate anche la parte soprastante. Spalmate con la restante crema pasticcera sia sopra che sui lati. Infine tritate finemente i rimanenti pistacchi con lo zucchero a velo. Decorate con questi sopra ed intorno ai bordi. Mettete la torta in frigo a riposare per qualche ora. Stemperatela prima di servirla.



Persino le Red Arrows sono arrivate per festeggiare!

Sognando: sognare una freccia avvelenata indica gravi dispiaceri; sognare una freccia indicatrice indica indolenza e indecisione; sognare di lanciare una freccia indica scarsa sicurezza; sognare di uccidere con una freccia indica gravi rischi.

Haiku: Frecce lassù - ma non temete Leoni - solo per festa (Frank)
Torta d'auguri - con crema e pistacchi - giorno festoso (Pib)



English please:
Pistachios Cake



To keep one blog going is difficult and time consuming enough, but two blogs its really too much for me. So rather than having two separate blogs, I thought it might be easier to stick with one blog and translate the bits that are more important, into English. Thanks to Chris, July and Biskit for reminding me that I really had to do something about this and thanks for all of you that keep visiting even though can't speak Italian. So here I am again, traying hard to keep my promise.
What I really find boring is to translate exactly what I just said, into English. Doesn't make much sense to me. So to open this new season, I have come up with an idea that might help you to know more about Italy and the language, and me to become less bored of what I do. A day by day phrase book to keep note of, an easy way to remember words and ways of saying, related to the world of food and not only. Might be more interesting to you when you'll go to Italy or just out of interest at all. When you start to learn a language, any language, it's not always important to know what everything means, but you need to remember that keyword that keeps you going to actually go out and ask a question, or a direction, or just to have a plain conversation.

So we will start today with a word you might already well know: mangiare, to eat. An important word for all of us, as we need infact to eat in order to live.
Todays's sentence is Dove andiamo a mangiare oggi? Where are we going to eat today?



Ingredients for the sponge: 200gr flour, 200gr sugar, 4 eggs, 1 Tbsp baking powder, 1 pinch salt
Ingredients for the custard cream: 4 eggs yolk, 4 Tbsp sugar, 2 Tbsp flour, 500ml milk, rind of 1 lemon, 250gr pistachios, 2 Tbsp icing sugar, white rum (or other liqueur) and milk to soak the sponge

For the sponge: beat the eggs with an electric mixer for a few minutes until foam and light, add sugar and keep beating. Sift in flour 1 Tbsp spoon at the time and 1 pinch of salt. Pour it into a cake pan previously lightly buttered. Bake at 200 C for about 40 minutes or until it's goldish on the top. Switch off the oven and let it cool inside it.
For the custard cream: beat 4 eggs yolk with sugar and flour. Add warm milk and lemon rinds. Pour it into a small pan and bring it to a boil. Cook for 4 minutes stirring with a spoon. Set aside and let it cool.
Chop 150gr pistachios with a couple of Tbsp milk. Add this to the custard cream and mix well. When the sponge cake has cooled completely, cut it carefully in half. In a small plate, pour the liqueur with some milk. Usually half and half, it depends on how much you want it to be alcoholic. Brush half of the sponge well. Pour the custard cream on top and spread it with a spatula, keeping some custard to decorate the top and borders of the cake. Brush the other side of the sponge than flip it on top of the other half. Brush the top as well and cover it with the remaining custard cream, as well as the borders. Finely chop the remaining pistachios with the icing sugar. Decorate the cake with it. Let the cake rest in the fridge for a couple of hours. Take out of the fridge at least 30 minutes before serving.

22 comments:

  1. solo io ho difficoltà a trovare i pistacchi non salati? :(

    ReplyDelete
  2. che bontà mmmm, e verde come il matcha:)

    ReplyDelete
  3. Bellissima questa torta... non ho mai fatto una torta con i pistacchi... interessante!
    Ciao.

    ReplyDelete
  4. Mi ispira :-)
    Salvata e stampata :-)

    ReplyDelete
  5. tanti auguri anche alla Terry... a Gab li ho già fatti :P
    bella e buona..e ancora...bella e buona! che soddisfazione averne una fettina per pranzo:D
    Grazie ancora:)

    ReplyDelete
  6. Carissimo Gab, gli auguri personalizzati ho provveduto a mandarteli questa mattina, ma te li rinnovo qui molto volentieri :-)
    BUON COMPLEANNO!
    Inutile dirti che mi sarebbe piaciuto molto poter festeggiare insieme, come un tempo in cui festeggiavamo ogni cosa.
    La mia meringhetta però è stata assolutamente deliziosa e ha avuto un pensiero dolcissimo: la torta è bellissima ma il tocco di classe è dato senza dubbio dalle candeline rosa ;-)

    Terry: ti ho già lasciato gli auguri nel blog di Canny, ma ti lascio qui un altro bacio :-)

    Nena: io li ho trovato nella spezieria (o drogheria come dir si voglia), hai già tentato?

    ReplyDelete
  7. Buon Compleanno Terry! Anche tu in agosto, anche tu leone. Io in realtà sono un ibrido visto che sono nato a cavallo tra la vergine e il leone, ma fa niente l'astrologia non fa per me.

    Grazie a Acilia per gli auguri:D

    Un grazie speciale a Fiordizucca:D
    Ps: mi sono appena strafocato le verdure e la f'kez. Ho lasciato per il pm la torta;) Vero lusso pugliese.

    ReplyDelete
  8. ora io adoro i postacchi...quindi da oggi eleggo questa torta che mi sembra buona da morire come la mia torta di compleanno ufficiale. Come direbbe Gab è DI LUSSO!

    ReplyDelete
  9. Che spettacolo! E il colore è tutto naturale ;-D
    Posso approfittarne per fare gli auguri a Gab anche qui? Kat

    ReplyDelete
  10. Tantissimi auguri ai 2 festeggiati DI LUSSO :-)

    E che torta, what a cake! Bisogna adeguarsi, no?

    ReplyDelete
  11. Auguri auguri auguri ai festeggiati!!!(bello 'sto blog col cordo d'inglese incorporato! O è d'italiano??? Va bene lo stesso!)

    ReplyDelete
  12. Da piccolo il pistacchio era una mia passione! Mi fai tornare alla mia infanzia con questa torta stupenda!
    Sono impaziente con i pacchetti, ho già qualche idea su cosa spedire... ssssssch!

    ReplyDelete
  13. Ho mangiato una torta al pistacchio proprio qualche giorno fa...
    Adoro i pistacchi!!!!

    :-)

    ReplyDelete
  14. la mia prima torta al pistacchio, ever, devo dire proprio buona, semplice ma saporita e leggera e si, ricorda il matcha, ma quello me lo tengo per una prossima ricetta, non vedo l'ora! :))

    Pib, fammi sapere quand'é il tuo compleanno cosí ti faccio un bel dolce tutto per te ai pistacchi! poi te ne mando una fetta virtuale :)

    baci e abbracci a tutti e ancora auguri!

    ReplyDelete
  15. Ciao a tutti e tanti auguri a Terry e Gab di cuore!
    Evviva i LEONI!!
    Che meraviglia la farò per uno dei tanti amici che conosco e che compiono gli anni in Agosto.

    Baci 0_0Tina

    PS Se non ti dispiace me ne sono presa una fettina tutta per me: ho compiuto gli anni da poco! Anche se avevo già fatto una scorpacciata di dolci sabato, non ho resistito alla tua ai pistacchi!!!

    ReplyDelete
  16. Brilliant! That way I can cook my way through Italy and learn the language while hubby learns French at http://french-word-a-day.typepad.com/motdujour/.

    Thank You so much!

    ReplyDelete
  17. Helene :) I didnt know about this french blog! :)) how funny! stick around for some more Italiano :) ciao!

    ciao Tina , serviti pure, non mi dispiace per niente! :) baci

    ReplyDelete
  18. Ciao Fiore!
    Vedo ora questo post appena tornata da posti ch tu conosci benissimo!;-)

    Tutto super bene! :-))))

    Grazie per la torta virtuale ...beati Gab e Zora (Antonella) che se la sono pappata sul serio!;-)

    Ho una procacciatrice di pistacchi non salati (Leggi Canny) e magari potrei farmela!
    Avevo già sperimentato quella sul blog di Cenzina ed era venuta molto buona, con pistacchi e cardamomo!

    Lascio anche qui come da Canny un saluto alla cara Acilia e chi ha lasciato gli auguri!

    Bella l'idea di unire i due blog, sicuramente più semplice e anche noi miglioriamo il nostro inglese culinario!

    Ciaoooooooooo

    La Terry

    ReplyDelete
  19. acilia: ti ringrazio per il consiglio!
    Il fatto è che qui a Torino non ho una drogheria di fiducia, mi manca la cultura sui negozietti.. anche per le spezie infatti è un problema.. devo assolutamente trovarne una!
    ;)

    ReplyDelete
  20. Sei super come sempre! Sto leggendo tutti i post che hai inserito in questi giorni!Brava!Anch'io ho visto le Red Arrows l'anno scorso in Cornwall! Bellisssimo spettacolo!
    Un bacio, S.

    ReplyDelete
  21. Che torta deliziosa!!! Qui a Palermo ci sono un paio di pasticcerie che fanno una torta ai pistacchi simile e ho sempre desiderato provare a farla. Ora finalmente posso....
    Ma secondo te, se uso la farina gluten-free viene bene lo stesso? Devo fare una cena tutta senza glutine e ho problemi con il dessert...purtroppo non è tempo di fragole (ho visto la tua torta!)

    ReplyDelete
  22. My favourite type of cake - pistachios and custard cannot be bettered. Many thanks for the translation.

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...