Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

20 February 2006



Il week end è di solito il momento migliore per approfittare del tempo libero per stare in cucina senza preoccuparsi di essere in ritardo per questo o per quell'altro. Per me è anche il momento migliore per sperimentare nuove ricette inventate di sana pianta con quello che il frigo offre. Quando ho i peperoni in frigo di solito li faccio grigliare, (sul barbecue se il tempo lo permette) poi li condisco con olio, aglio, capperi ed acciughe, li conservo in frigo e li mangio come antipasto. Volendo si possono anche mettere sottolio come ho fatto qualche mese fa. Questa volta ho voluto sperimentare con una crema vellutata, aggiungendo lo zenzero e il finocchietto selvatico che ho raccolto l'estate scorsa e fatto seccare affinché durasse nel tempo. Un piccolo esperimento che è piaciuto persino a Rob, nonostante abbia lamentato un eccessivo gusto di zenzero. Ma come sempre i gusti sono gusti, io lo zenzero lo mangio al naturale e in quantità che mi riscalda per ore, ma credo di essere un caso a parte. La quantità di zenzero consigliata qui è comunque inferiore a quella che ho utilizzato, quindi regolatevi di conseguenza secondo i vostri gusti personali.

Ingredienti
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 1 peperone giallo
  • 250ml di brodo vegetale
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 1 pezzo di zenzero di circa 2 cm
  • 1 cucchiaio di concentrato di salsa
  • finocchietto selvatico per guarnire
  • olio quanto basta
  • sale quanto basta
Riscaldate il forno a 250 C. Mettete i peperoni su una teglia e fateli arrostire per circa 25 minuti quindi metteteli in un piatto, fateli raffreddare e pelateli eliminando i semi interni. In un pentolino versate un paio di cucchiai di olio e fate rosolare l'aglio, la cipolla e lo zenzero. Aggiungete i peperoni, il concentrato di pomodoro e il brodo. Salate. Fate cuocere per 5 minuti. Versate tutto nel mixer o nel frullatore e riducete finemente fino a quando non si sarà formata una crema. Riportate nella pentola e fate riscaldare qualche minuto. Versate nei piatti e decorate con finocchietto selvatico o con un'altra erba a vostra scelta.

Sognando: sognare peperoni verdi indica provvedimenti utili; sognare peperoni rossi indica socievolezza e simpatia; sognare peperoni freschi indica propositi oscillanti; sognare peperoni conservati indica operosità premiata; sognare peperoni piccoli indica incontri noiosi; sognare peperoni cotti indica sicurezza in se stessi; sognare di mangiare peperoni indica fastidi di breve durata; sognare di comprare peperoni indica ricompensa.

Vino: bianco intensamente speziato: Gewurtztraminer dell'Alto Adige o dell'Alsazia

20 comments:

  1. anche io ho la tendenza a mettere lo zenzero in quantità eccessive, non per me, ma per gli altri.
    sarà che a e piace da pazzi e mi sono un po assuefatta al sapore.

    con i peperoni devo ancora provare...

    ReplyDelete
  2. la mangi come se fosse una zuppa, magari con qualche crostino? adoro le zuppe, ma con i peperoni non ci avevo mai provato...

    ReplyDelete
  3. è la ricetta adatta a me: da quando ho comprato il minipimer tando a frullare tutto quello che mi si mostra davanti.
    Però non riesco a immaginare l'accostamento finocchietto-peperoni: presto lo saprò.
    buona settimana "la mì cocca"

    ReplyDelete
  4. zuppa caldosa e coccolosa mi sa... nella foto c'è quel sedano che sempre una trave grossissima eheheh:))
    L'ho notato subito anche perchè adoro il sedano, anche per il suo colore verdino luminoso.
    baci Fra

    ReplyDelete
  5. lilli il gusto dello zenzero con i peperoni per me somiglia molto a quando faccio lo stir fry di vegetali. voglio dire, non mi é nuovo e credo ci stia benissimo, ma dipende dal gusto personale :)

    zora anche qui dipende da quanto digerisci i peperoni. io l'ho mangiata come antipasto in quantitá minime, in questo modo non resta indigesta, specie se seguita da altre portate. se la mangi come piatto unico allora i crostini ci stanno bene, ma ripeto, dipende da quanto digerisci i peperoni di solito :) per esempio io non ho problemi con quelli crudi, ma se li cuocio li digerisco a natale :))

    ape il minipimer é stato uno dei primi elettrodomestici che ho comprato e forse all'epoca (qualche anno fa), non sapevo tanto bene che farmene ma non credo di averlo mai utilizzato come avrei dovuto, ma mi piaceva moltissimo per sbattere le uova! :)

    ReplyDelete
  6. Io invece li digerisco all'Epifania (dell'anno dopo!) :-)
    Ma mi piacciono molto, soprattutto arrostiti: li ho mangiati proprio oggi, come contorno.
    Stuzzicante questa crema...
    E se al posto del finocchietto selvatico (che francamente non saprei dove trovare) ci mettessi una spruzzata di timo?!

    ReplyDelete
  7. ciao ragaz
    anche io vado pazza per i peperoni ma mia madre nn li digerisce....allora sono elimati dalla nostra alimentazione...nn sarebbe + facile che lei nn li mangiasse? cmq
    anche a casa mia quando è arrivato il minipiler nn è stato molto utilizzato tranne per fare la muose gia pronta della caxxxx!
    invece due anni fa mia madre ha comprato il bimby io mi trovo benissimo per fare qualsiasi cosa...e anche mio frat lo usa spesso soprattutto quando è solo in casa, devo dire che mi dimezza i tempi di preparazione di molte cose un esempio banale le lasagne: mentre lui fa la besciamel io taglio a dadini il formag e il resto degli ingredienti otto min ed è pronta senza bisogno che stai la a girare rischiando che si attacchi se ti suona il tel...(e ieri per la prima volta l ha usato anche mia madre.....)
    bacioni lalla

    ReplyDelete
  8. acilia il timo va bene. io non lo uso moltissimo. Rob dice che sa di muffa. mah! :))

    lalla io il bimby non l'ho mai avuto, ma per un motivo che non so spiegarmi, posseggo un libro di ricette per il bimby e non so come me lo ritrovo, ma se ti interessa te lo posso spedire. :))

    ReplyDelete
  9. How wonderful, Fiordizucca!

    I've had roasted pepper soup before but never with this combination.

    And I agree, the weekends are perfect for using up what's in the refrigerator. Of course you are awfully talented at doing that!!!

    Well done! Bellissimo!

    ReplyDelete
  10. Uhm, appetitosa assai, però mi fa venire nostalgia dell'estate, ancora così lontana! Infatti in questi giorni stiamo dando fondo alle scorte di pachino in barattolo, quelli dell'orto, fortunatamente conservati per i momenti nostalgici :)

    ReplyDelete
  11. Zenzero e peperoni, un matrimonio riuscitissimo. Il finocchietto è un tocco di classe! Anche fredda, questa 'zuppetta' deve essere buona quanto bella è la foto.
    Brava, come sempre.
    Frank

    ReplyDelete
  12. Zenzero...zenzero... je adore!!!
    Brava la mia cara amica...Come me anche tu lo zenzero lo metti ovunque!!:-) Con i peperoni mi manca!!
    Smacks
    Sandra

    ReplyDelete
  13. grazie per il pensiero...ma ormai ho imparato ad adattare i miei piatti all uso del bimby...senza bisogno di troppi ricettari(gia ne ho la casa piena)e poi con mia madre provare ricette nuove è impossib
    grazie ancora baci lalla

    ReplyDelete
  14. Buoni i peperoni! in zuppa non ci avevo mai pensato! Brava Fiore!
    P.S. non ti ho beccata in tempo su gmail l'altro giorno...letta la mia mail?

    Per Acilia: io il finocchietto lo trovo in Abruzzo, sicura che in Umbria non ci sia?

    Mi fa tanto ridere la tremenda mamma di lalla :))

    ReplyDelete
  15. Che buoni i peperoni, peccato che anche io faccia compagnia ad acilia come digestione, però ho notato che dopo averli abbrustoliti e tolta la pellicina, riesco a mangiarli con meno problemi, ovvio non due volte al giorno, ma in dosi più moderate...come aspetto quando l'ho vista mi sembrava la zuppa di lenticchie rosse che ho imparato a fare in egitto, o meglio...che la mamma ha imparato e io di conseguenza...posto la ricetta sul blog, perchè anche quella è molto coccolosa nelle sere fredde invernali!

    ReplyDelete
  16. mmmm buonaaaaaaaaaaa,ma per me sarebbe come ingurgitare della cicuta sigh sigh

    ReplyDelete
  17. Evvai, ho trovato cosa portare sabato sera a cena!!

    Grazie fiore, preziosa come al solito

    ReplyDelete
  18. E' stata un successone!

    Ma l'ho preparata per essere mangiata con il pane, o dei crostini, invece che per essere servita nelle ciotole; quindi piu' densa.

    Grazie di nuovo :-)

    ReplyDelete
  19. Cosa dire... Veramente buona!

    Il finocchietto l'ho sostituito con i semi di finocchio.

    Non fatevi spaventare dalla presenza dei peperoni pensando di non digerire la zuppa. Seguendo la ricetta nelle giuste dosi e proporzioni nessun sapore sovrasta l'altro. Non si sente né la cipolla, né l'aglio. I peperoni senza buccia e semini sono pi digeribili.

    Lo zenzero dal sapore fresco la rende adatta a tutte le stagioni.
    Il suo potere digestivo unito a quello del finocchio vi farà alzare da tavola leggeri e per nulla appesantiti dai peperoni.

    Un bell 8+!!!

    P.s.: un consiglio, gustatela così, senza pane e/o crostini!

    Mario

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...