Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

17 February 2006



Forse era meglio dire che sarebbe stata anche la settimana della barbabietola. Mi sono chiesta che altro ci potevo fare con le barbabietole avanzate e mi sono ricordata di questa ricetta. All'inizio ho titubato un po' perché va bene tutto, ma anche una torta di barbabietole mi sembrava troppo. Invece ho dovuto ricredermi, perché questa é una delle torte piú morbide che abbia mangiato. Se vi spaventa che possa avere un gusto forte di barbabietola, niente paura perché il suo sapore é fortemente ammortizzato dal cacao. Credo che la morbidezza sia data proprio dalla barbabietola, per il resto é una semplice torta al cacao. E con questa si chiude il mio periodo rosa e si apre ufficialmente il mio periodo marrone.

Ingredienti
  • 200gr di farina
  • 300gr di barbabietole
  • 50gr di cacao in polvere amaro
  • 2 uova
  • 150gr di zucchero
  • 125ml di olio d'oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci (2 cucchiai)
Accendete il forno a 180 C. Fate cuocere le barbabietole o se preferite usate quelle giá cotte disponibili in molti supermercati. Mettetele nel mixer e riducetele in purea con un po' di acqua di cottura o con semplice acqua. Uno o due cucchiai sono sufficienti per far si che le barbabietole si mescolino bene tra di loro. Aggiungete le uova nel mixer e sbattetele così con le barbabietole ed infine l'olio amalgamando con qualche colpo di mixer tutti gli ingredienti.
In una terrina versate la farina setacciata, il cacao setacciato, lo zucchero e il lievito. Aggiungete il composto liquido con le barbabietole a quello secco con la farina. Amalgamate tutti gli ingredienti con un cucchiaio fino a quando non ci saranno più grumi. Versate il composto in una tortiera a cerniera di circa 20cm dopo averla oleata ed infarinata leggermente. Fate cuocere per 40 minuti e lasciate raffreddare nel forno spento con lo sportello socchiuso.

Sognando:
sognare di diventare rosso/a indica introversione; sognare di vedere tutto rosso indica carattere ribelle; sognare un vestito rosso indica passionalità; sognare un filo rosso indica desiderio d'amore; sognare una matita rossa indica capacità di sopportazione; sognare inchiostro rosso indica incomprensione con vicini.

Vino: Liquoroso rosso: Banyuls o Maury (Francia-Pirenei)

19 comments:

  1. Direi che è un perfetto divenire...la fantomatica barbabietola segan la fine del periodo rosa e l'inizio del periodo marrone! ;-)

    Suppongo stia per arrivare il Balsamico nevveroooo?!?

    Mi sembri...ed infondo sei...come i grandi artisti...con i "periodi" colorati o a soggetto...lol...e tu con le tue foto dimostri sempre di essere un'artista!

    Ciao vecia....io mi reimmergo nel lavoro...oggi giornata full...altro che l'altro ieri! ;-)

    Baci

    ReplyDelete
  2. Questa la devo proprio provare...

    Ciao!

    ReplyDelete
  3. Ecco..lo penso ed alessia lo scrive!!
    Questa la devo proprio fare!!
    Fiore...Buonissima!!!:-9
    Mi piacciono moltoooooooo le barbabietole!!

    P.s. Ma i cubotti di cioccolata che mi hai mandato posso usarli anche per fare delle torte?
    Smacks rosa per te!

    ReplyDelete
  4. Scusa, ma le barbaietole le pesi da cotte o da crude, al netto dello scarto o "intere"?

    Grazie

    ReplyDelete
  5. Alessia , ci vanno 300gr di barby cotte. :)

    sandra i cubotti sono dei fudges, di solito si mangiano cosí nature, ma sono buoni anche sbriciolati nelle torte o nei muffins :)

    terry supposizione azzecata! mi ci voleva una ricetta per uscire da questo tunnel rosa! :))

    ReplyDelete
  6. Scusissima sono super offtopic!! torno or ora da un'influenzaccia terribile!
    Volevo ringraziarti per avermi fatto conoscere Mr K e le sue idee...eh eh
    comunque il mondo è veramente piccolo!
    un bacio

    ReplyDelete
  7. E niente salmone? Dai che il rosa ti dona.
    Remy

    ReplyDelete
  8. mi piace questo accostamento alla dimensione artistica, mi piace tanto! sei proprio molto creativa, complimenti:)

    ReplyDelete
  9. arioch sono super contenta :) Mr K é un grande! e tu sei bravissima! ;)

    Remy a dire il vero oggi era proprio quello che volevo fare, ma sono stata male e non l'ho piú fatto :( tanto i periodi sono come le mode. ritornano :)

    francesca :) grazie sei carina!! (blushing!) pensa quando avró il mio periodo noir! ;)

    ReplyDelete
  10. sono sempre più sconcertata dalla frequenza dei tuoi post, complimenti

    cioccolato, slurp, sbavvv, glom....

    abbinamento interessante
    sono curiora si sapere se la recipe l'hai inventata di sanapianta oppure hai preso spunti qua e la



    ciao fiorellina
    bon fine settimana marrone....aaaargggghhh...non suona tanto bene ;-)
    Lilli

    ReplyDelete
  11. Che torta meravigliosa! A mia moglie piacciono molto le barbabietole. Mi sembra che un prodotto con un po di dolcezza sia ottimale in una ricetta con un ingrediente un po' amaro come il cioccolato.

    ReplyDelete
  12. Ci risiamo! Vedo che il cacao (o la cioccolata) imperversa un po' ovunque, con mia somma gioia visto che è una di quelle pietanze a cui non rinuncerò MAI!! (come il vino :D)
    Roberto

    ReplyDelete
  13. non ti preoccupare..anche da me quando si compra verdura a volontà, poi ci si fanno tutti i pasti: se mamma torna dalla campagna con i broccoletti (cime si rapa) ci si fa la pasta, un tortino per secondo e si mangiano all'agro per contorno...e naturalmente il g dopo, perchè ce ne facciamo avanzare sempre un pò.
    Ottima l'idea delle rape rosse come "balsamo" per la sofficità (si dice??) dell'impasto. Anche le carote fanno lo stesso servizio vero?
    Buon sabato

    ReplyDelete
  14. questo blog è IMPERDIBILE! Bellissimo...peccata averlo scoperto in ritardo. Non mi perderò nemmeno una ricetta d'ora in poi!

    ReplyDelete
  15. Ehi, ci sono anch'io!!
    E' una delizia lasciarsi sorprendere da te ogni giorno.
    Spero che il periodo marron sia a base di marrons glacés, che mi piacciono tanto....
    Tanti cari baciotti.

    ReplyDelete
  16. lilli la ricetta non l'ho inventata io, da queste parti é abbastanza nota. ma ho modificato le quantitá di uova, cacao e barbabietole. ho diminuito il cacao e lo zucchero e aumentato le barbabietole, ma speravo (inutilmente) che avrei ottenuto un colore piú rossastro. quindi il prossimo tentativo sará senza cacao at all e vediamo che viene fuori :)

    ciao rob :) ti assicuro che é di una morbidezza pazzesca, soffice e morbidosa e direi anche nutriente :)

    lavi lol - mi fa ridere questa cosa delle pietanze. il vino una pietanza? :))

    ape si, penso che l'effetto sia lo stesso anche se nelle mie torte di carote "esse" erano messe crude e non cotte, ma poi credo dipenda dalla ricetta :)

    kenau benvenuta! non é mai troppo tardi, qui non si chiude mai bottega :) open 24/7, torna quando vuoi, la porta é sempre aperta :)

    canny mi domando che faccia farebbe rob se gli facessi la pasta marrone! si salvi chi puó!!! :)

    aggiornamento meteo: piove
    mare mosso, navi all'orizzonte
    foche in vista: nessuna

    buon sabato!

    ReplyDelete
  17. da non crederci, è bellissima! ...approposito della pasta marrone, io ho assaggiato le tagliatelle al cacao...buonissime!

    ReplyDelete
  18. inquilina g14/2/07 2:08 pm

    Sono anni che frequento un ristorante veg dove fanno una torta simile, e non hanno mai scucito la ricetta. Sostituendo le carote alle barbabietole credo si ottenga qualcosa di molto simile. La comunità vegetariana di Cracovia esulta a gran voce!!! Grazie!!! Dziekuuuje!!!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...