Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

7 August 2006



Se avete una centrifuga (non della lavatrice), questo é il momento di tirarla fuori. Molti di noi, compresa me, usa la centrifuga una sola volta, quando la si compra. Poi, per un inspiegabile motivo ritorna in scatola o la si passa a qualcun altro. Forse quell'inspiegabile motivo risiede nella poca praticità nel pulire l'aggeggio. Una volta infatti centrifugato quel che si deve centrifugare, bisogna munirsi di spazzolino o spazzoletta per pulire il filtro e guai a lasciare gli scarti a lungo nella macchina, si rischia una visita dall'ufficio d'igiene. Però io quest'estate l'ho utilizzata parecchio e mi sono proposta di pulirla subito dopo aver centrifugato, benché sia veramente seccante non poter gustare la bibita senza doversi preoccupare della macchinetta. Ma del resto la stessa cosa vale per il frullatore... Se non avete il fattapposta per fare i centrifugati, potete tranquillamente spremere il tutto a mano e grattugiare lo zenzero invece di centrifugarlo. Energizzante anche senza zucchero. Io l'ho bevuto così, checché se ne possa pensare dell'amaro del pompelmo e del piccante dello zenzero. Grazie a Frank per avermi passato l'ideuzza.

Ingredienti
  • 50g di radice di zenzero fresca
  • 2 litri di acqua naturale
  • 3 pompelmi rosa
  • 3 arance
  • zucchero a piacere
Centrifugate tutti gli ingredienti dopo averli sbucciati. Mescolate con l'acqua e zucchero a piacere. In alternativa, sbucciate la radice di zenzero e tritatela finemente. Frullatela con un mixer insieme all'acqua prima di filtrarla con un colino fitto. Aggiungete il succo spremuto degli agrumi e zucchero a piacere. Servite con abbondante ghiaccio.

Sognando: sognare pompelmi sulla pianta indica affari sicuri; sognare di cogliere pompelmi indica grande eccitazione; sognare di comprare pompelmi indica realizzazioni pratiche; sognare di spremere pompelmi indica situazione incerta; sognare di regalare pompelmi indica affari redditizi; sognare di vendere pompelmi indica noie con la famiglia.

Naturalmente: Del pompelmo (Citrus paradisii) ne esistono 3 varietà, quella gialla dal sapore più amarognolo e aspro, la rosa molto più dolce e la rossa. Consumato al naturale o spremuto, il pompelmo ci regala un sacco di vitamine, soprattutto vitamina C ed anche A e B, fibre, sali minerali di potassio, calcio, fosforo, magnesio, zolfo. Questo agrume ha proprietà toniche, d'aiuto a chi soffre di stanchezza o ipertensione, il suo succo fluidifica il sangue e protegge i vasi sanguigni, è stimolante epatico e purifica la cistifellea, abbassa il colesterolo ed è un buon diuretico e depurativo.

Un'altra parte importante e preziosa del pompelmo si trova nella sua buccia, dalla spremitura a freddo di essa si ricava l'olio essenziale, dal gradevolissimo profumo nonchè un aiuto contro la ritenzione idrica, la cellulite e l'acne, grazie alla sua azione astringente e tonificante. Se bruciato negli appositi fornelletti, rinfresca e purifica l'aria ed ha buoni effetti positivi sull'umore, un buon rivitalizzante in caso di stanchezza ma anche equilibrante in caso di ansia e nervosismo.

Con l'olio essenziale di pompelmo possiamo preparare uno scrub anticellulite da usare con regolarità prima della doccia. Mescoliamo insieme 3 cucchiai di farina d'avena a grana grossa o crusca, 10ml di olio di mandorle o d'oliva, 2 cucchiai di succo di pompelmo e 10 gocce di olio essenziale di pompelmo. Massaggiamo bene per circa 3/5 minuti, cosce, glutei e braccia , eliminando le cellule morte e stimolando il tono della pelle. Risciacquare e procedere con la doccia.


Haiku: Zenzero fresco - di quel bacio rubato - a labbra chiuse (Frank)

11 comments:

  1. Ma questo Frank è decisamente un uomo dalle mille risorse ;-)

    L'ideuzza è proprio sfiziosa, sì.
    (Ahm...ovviamente l'acqua direi naturale, vero?!)

    ReplyDelete
  2. mmhh! mi tenti...in realtà odio il pompelmo. chissà che con lo zenzero non mi diventi improvvisamente gradito!!sperimenterò!

    ReplyDelete
  3. saffron , al massimo puoi provare solo con le arance :) fatti tentare :D

    acilia , ovviamente naturale, non so come verrebbe con acqua frizzante, di solito non la uso perché gonfia :)

    ReplyDelete
  4. che bei colori!!!
    ciao Fiore!!

    ReplyDelete
  5. molto stuzzicante assai!
    io poi tengo sempre lo zenzero nel cassetto della frutta, in frigo :)

    ReplyDelete
  6. questo centrifugato dev'essere veramente dissetante...mi intrippa parecchio lo zenzero con il pompelmo, anche se lo sperimenterò A Mano :-)))

    grazie, a presto bEtti

    ReplyDelete
  7. decisamente invitante!
    La domanda nel post precednti non riguardava però le tue origini pugliesi ma le abitudini...Alimentari.
    Baci

    ReplyDelete
  8. ciao fragola , ho capito la domanda, anche la mia risposta non riguadava le mie origini, ma le mie abitudini. :) essendo questo un diario di ricette, ovviamente non pubblico tutta la montagna di pasta o di altri piatti della mia tradizione che mangio normalmente, perché quelle ricette, per me, sono giá collaudate e non ho bisogno di segnarmele :)

    ciao betti , se ti piace lo zenzero ti consiglio di provare, peró forse é meglio che ci aggiungi lo zucchero perché solo se ti piace l'amaro/piccante riesci a tollerare la versione sugarfree :) baci

    brava consy , lo zenzero in mezzo a tutto il resto, dovrebbe far parte dello shopping di tutti noi tanto é versatile! :)

    tulip , sono i colori del mare e del sole... vedi quel pompelmo, se ogni tanto si trasformasse in sole costante non sarebbe male. oggi, qui, ha piovuto :(
    baci! :)

    ReplyDelete
  9. Donne, sempre e solo frutta...io sono mesi che sto aspettando la ricetta dello scrub alla Nutella...lo fate apposta!! (ma che modello fi centrifuga hai, cosí riottoso alla pulizia???Vuoi un consiglio per un acquisto? :-)))

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...