Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

31 October 2006



Ho paura di un po' di tutto, ma ho un gusto dell'orrido non indifferente. Il verde é (uno tra i tanti) il mio colore preferito e cucinare con il matcha mi diverte moltissimo. L'anno scorso ho preparato i taglierini con la zucca. Verdi pure quelli ma fatti con gli spinaci. Questa focaccia forse non é il massimo esteticamente, trovatemi qualcosa che ad Halloween abbia un senso estetico, ma é molto buona.
Ai bambini che stasera verranno a bussare alla mia porta: state attenti, perché il trick potrei farvelo io!



Ingredienti per la pasta: 500gr di farina bianca, 1 cubetto di lievito, 2 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiaini di té verde matcha, 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio raso di sale
Ingredienti per il ripieno: 500gr di zucca tagliata a cubetti, 400gr di scamorza o mozzarella, 2 peperoncini piccanti, 1 cipolla rossa, 1 cipolla bianca, pepe, sale, olio

Preparate la pasta e fatela lievitare fino a quando non avrá raddoppiato il suo volume.
Soffriggete le cipolle con un po' d'olio, aggiungete il peperoncino e la zucca tagliata a cubetti. Aggiungete mezzo bicchiere d'acqua e stufate a pentola coperta per circa 15 minuti. Fate raffreddare, trasferite in un recipiente capiente ed aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, sale e pepe.
Stendete la pasta in una teglia ben oleata. Riempite con il ripieno, adagiate un altro strato di pasta e chiudete bene i bordi. Infornate a 200 C per circa 30 minuti.

Sognando: sognare di Halloween rappresenta la morte e l'aldilá. La temporanea sensazione di essere una nuova persona, dove voi vi sentite meno inibiti ed a vostro agio, liberi di esprimere voi stessi.

Haiku: Zucche scavate - maschere orribili - regna l'orrore (Frank)



English please: Green focaccia filled with pumpkin



Probably not the best looking focaccia, but tasty. You can't go wrong with pumpkin. Happy Halloween!

Ingredients for the dough: 500gr white flour, 25gr fresh yeast, 2 tsp sugar, 2 tsp green tea matcha, 2 Tbsp olive oil, 1 Tbsp salt
Ingredients for the filling: 500gr diced pumpkin flesh, 400gr scamorza or mozzarella, 2 chilly pepper, 1 red onion, 1 white onion, pepper, salt, olive oil

Prepare the dough and leave it to raise until it has double its size.
Gently fry the onions with oil. Add chilly pepper and diced pumpkin flesh. Add half glass of water and simmer it for about 15 minutes. Let it cool, transfer it to a bigger bowl and add the diced mozzarella or scamorza, salt and pepper.
Take the dough and work it with a rollin pin. Fill the dough with the pumpkin mixture then cover it with another layer of dough closing the edges very well. Cook at 200 C for about 30 minutes.

30 October 2006



Lo sapete, i meme non mi piacciono per niente, ma ce ne sono alcuni ai quali proprio non si puó evitare di partecipare, specialmente quando arrivano da Canny! C'é tempo ancora fino a domani per preparare una ricetta di biscotti e pubblicarla sul vostro blog. Tutte le istruzioni le trovate qui. La mia ricetta base é la stessa dei biscotti alla lavanda di qualche mese fa.

Ingredienti: 125gr di burro, 100gr di zucchero, 150gr di farina, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere, 1 pizzico di sale, marmellata di arance amare, zucchero a velo

Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, l'uovo sbattuto, la farina, un cucchiaino di lievito e un pizzico di sale. Impastate e spianate la pasta con il matterello ritagliando tanti biscotti della vostra forma preferita effettuando altri piccoli stampi all'interno di ogni biscotto. Infornate a 180 C per 20 minuti. Fate raffreddare i biscotti e spalmateli con la marmellata. Uniteli e riempite ancora di marmellata il buco centrale. Effettuate una leggera pressione in modo che le due parti si "incollino" tra di loro. Spolverizzate con zucchero a velo.



Sognando: sognare di mangiare biscotti indica premio meritato; sognare di comprare biscotti indica azioni impacciate; sognare di regalare biscotti indica sfruttamento da amici; sognare di ricevere biscotti indica amici male intenzionati.

Haiku: Cotto di nuovo - d'amore dolcissimo - il cuore colmo (Frank)



English please: Marmalade filled cookies



Ingredients: 125gr butter, 100gr sugar, 150gr flour, 1 egg, 1 tsbp baking powder, 1 pinch salt, marmalade or jam, icing sugar

Mix butter with sugar, add egg, flour, baking powder and a pinch of salt. Work the dough until you get a soft and smooth one. Using a rolling pin level the dough thinly enough to cut out the cookies. Bake at 180 C for 20 minutes. Let them cool and fill with marmalade pressing each side firmly to glue them together. Sprinkle with icing sugar.

26 October 2006



La chutney (o il chutney) é un condimento originario dell'India e che ho scoperto qui in Inghilterra dove impazzano chutney di tutti i gusti e per tutti i gusti. Generalmente si accompagna con formaggio stagionato oppure, come in questo caso, si puó consumare con il papadum, una specie di pane piatto fatto per lo piú con farina di ceci o farina di lenticchie. Si trova sempre nei ristoranti indiani e viene servito con tanti stuzzicchini piccanti e dolci al tempo stesso. La particolaritá della chutney infatti, sta proprio in questo: contiene sia zucchero che sale ed ha il cosiddetto sapore agrodolce. Nel caso specifico anche piccante.

Lo scorso anno ci siamo deliziati con svariati gusti, per chi volesse provare: chutney di arance e cipolle, chutney di cipolle, chutney di pomodori e uva sultanina, chutney di pomodori piccante (una delle mie preferite), chutney al ginger e al mango

Ingredienti: 4 carote medie, 6 pomodori, 2 spicchi d'aglio, 2 cucchiaini di mostarda in grani, 2 peperoncini piccanti, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di aceto bianco, 4 semi di cardamomo, 1 cucchiaino di semi di mostarda, 2 cucchiai di olio, sale

Lavate e sbucciate le carote e tagliatele a fiammifero. Riscaldate l'olio in una padella e soffriggete l'aglio tritato, il peperoncino tagliato a pezzettini, i semi di cardamomo aperti ma messi interi, la mostarda ed i semi di mostarda, fino a quando non saranno scoppiettati.
Aggiungete le carote, i pomodori tagliati a spicchi, l'aceto, un pizzico di sale e lo zucchero. Mescolate bene e fate cuocere a pentola coperta per circa 20 minuti o fino a quando le carote non si saranno ammorbidite ma non troppo, devono rimanere croccanti.
Spegnete, fate raffreddare e mettete in un vasetto di vetro. Si conserva in frigo per qualche giorno.

Sognando: sognare carote indica abbondanza.

Haiku: Salsa piccante - scalda i miei sensi - sono di fuoco (Frank)



English please: Carrot and mustard chutney with poppadoms



One of the good reasons to go to an Indian restaurant to me, is to eat poppadoms. I really like to start with something really hot and spicy to keep going with something hotter and spicer! I discovered poppadoms in England, never had this in Italy before and I am not really sure we have them at all. This chutney is good eaten as a starter, or whenever you feel you need a crunchy break.

Ingredienti: 4 medium carrots, 6 tomatoes, 2 cloves garlic, 2 tsp mustard in grain, 2 chopped chillies, 2 Tbsp sugar, 2 Tbsp white vinegar, 4 cardamom pods, 1 tsp mustard seeds, 2 Tbsp olive oil, salt

Wash and peel the carrots and cut them in stripes. Warm up the olive oil in a saucepan and gently stir fry the chopped garlic, chillies, crashed cardmom pods, mustard and mustard seeds until these start to pop.
Add carrots and chopped tomatoes, vinegar, salt and sugar. Mix well and cook gently with a lid for about 20 minutes or until the carrots are tender but not overcooked. They'll need to be crunchy.
Let it cool and seal in glass jar. Keep it in the frige and serve with poppadoms or crackers.

24 October 2006



... E dire che il panettone non mi é mai piaciuto proprio per il suo contenuto di uvetta e frutta candita. Questo pane ne contiene una quantitá industriale eppure da un po' di tempo a questa parte, persino uvetta e frutta secca mi piacciono moltissimo. Si lascia mangiare molto volentieri, a colazione oppure a merenda o semplicemente quando se ne ha voglia con una bella cup of tea.

Ingredienti: 350gr di uva sultanina, 250gr di mirtilli neri secchi, 150gr di frutta candita, 200gr di zucchero demerara, 2 cucchiaini di té Earl Grey, 100gr di anacardi, 1 uovo, 2 cucchiai di latte, 450gr di farina autolievitante, 450ml di acqua

Portate l'acqua ad ebollizione, spegnete e preparate un infuso di té Earl Grey. Senza eliminare le foglie di té, versate lo zucchero e mescolate bene per far sciogliere completamente. Aggiungete l'uva sultanina, i mirtilli secchi e la frutta candita. Mescolate e lasciate a mollo per tutta la notte.
Il giorno dopo, riscaldate il forno a 170 C. Preparate due stampi da plum cake foderati con carta da forno. Tritate gli anacardi grossolanamente, aggiungeteli al composto. Sbattete l'uovo con un paio di cucchiai di latte ed aggiungete anche questo. Infine versate la farina e mescolate con forza fino ad ottenere un composto senza grumi. Dividete il composto tra i due stampi da plumcake e fate cuocere in forno per circa 1 ora e 1/4 o 1 ora e 1/2.
Infilate uno stuzzicadenti per verificare che sia ben cotto all'interno. Fate raffreddare con il forno spento e lo sportellino semi-aperto. Servite a colazione o all'ora del vostro té preferito.

SognandoSognando: sognare di fare un panettone indica avvedutezza negli affari; sognare di tagliare un panettone indica prudenza eccessiva; sognare di mangiare un panettone indica occasione da sfruttare; sognare di regalare un panettone indica situazione economica precaria; sognare di comprare un panettone indica piccolo insuccesso.

Haiku: Un sorso di tè - e rivedo nel sole - zagare bianche (Frank)
Contento bevo - assaggio il sapore - immagino noi (Pib)



English please: Tea and dried fruit Bread



I never liked sultans or candied peel in general, but I have lately discovered I do. Tastes change, so do people. I really like this bread, it's very good eaten at breakfast or at any time during the day with your tazza di té cup of tea.

Ingredients: 350gr sultanas, 250gr currants, 150gr candied peel, 200gr demerara sugar, 2 tsp Earl Grey tea, 100gr cashew nuts, 1 egg, 2 Tbsp milk, 450gr self raising flour, 450ml water

Boil the water and infuse the Earl Grey. Without removing the tea leaves, add the sugar and mix until dissolved completely. Add raisins, currants and candied peel. Mix and leave to stand overnight in the fridge.
The day after, pre-heat the oven at 170 C. Prepare two loaf tins with parchment paper. Roughly cut the cashew nuts and add them to the raisins. Lightly beat the egg with milk, add it to the mixture with the flour. Mix vigorously until you get a mixture without lumps. Divide the mixture between the two loaf tin and cook for about 1 hour 1/4 or 1 hour and 1/2.
Let it cool inside the oven with the oven switched off.

20 October 2006



Se c'é un mese che davvero rappresenta la zucca, quello é proprio ottobre. Che scoperta, direte voi. Beh, per me é un po' una scoperta perché quando vivevo in Italia la zucca l'ho mangiata veramente poche volte, talmente poche volte che non mi ricordo affatto di averla mangiata. L'ho scoperta invece vivendo in America dove, specialmente in questo mese ci sono veri e propri campi di zucche per l'avvento di Halloween. Successivamente ho sperimentato qui in Inghilterra avendo a disposizione pochi altri vegetables e cosí la zucca é diventato uno dei miei ortaggi preferiti che consumo durante tutto il corso dell'anno. Certo tra butternut squash e pumpkin c'é una bella differenza, a cominciare dalla forma, ma il gusto é simile, in fondo fanno parte della stessa famiglia. Questo stufato é speziato grazie al cumino e al peperoncino, ideale in questo periodo per riscaldarsi e con i ceci rappresenta un ottimo piatto unico. La foto in basso l'ho scattata qualche settimana fa in Puglia. In una delle mie precedenti visite ai miei in Puglia, avevo portato una butternut squash con me, per fargliela vedere. I miei neanche a dirlo hanno preso i semi e li hanno piantati nell'orto e cosí sono nate delle bellissime butternut squash pugliesi!

Tra le altre ricette preparate precedentemente ricordo i taglierini verdi con la zucca, le orecchiette con salsa di zucca e vodka, la zuppa di zucca alla salvia e al miele, la torta di zucca gialla in versione vegan, gli gnocchi di zucca, i muffin di zucca e crema di marroni, la marmellata di zucca, ed infine il gelato alla zucca. E non finisce qui!

Ingredienti: 800gr di zucca, 200gr di ceci secchi, 1 porro, 500ml di brodo vegetale, 1 lattina di pomodori pelati, il succo di 1/2 limone, 100gr di pinoli, 1 cucchiaio di cumino in polvere, 1 cucchiaino di peperoncino in polvere, olio

Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti. Tagliate il porro e stufatelo con un po' d'olio. Dopo qualche minuto aggiungete la zucca, i pomodori pelati, i ceci cotti precedentemente, il succo di limone e il cumino. Aggiungete il brodo e portate ad ebollizione poi cuocete a fuoco basso per circa 30 minuti o fino a quando la zucca non sará cotta. Servite cospargendo con i pinoli e con un filo d'olio.

Sognando: sognare di comprare ceci indica difficoltá con il lavoro; sognare di mettere ceci a bagno indica condotta imprudente; sognare di cucinare ceci indica forza e salute; sognare di mangiare ceci indica speranze che svaniscono; sognare ceci secchi indica amici poco sinceri.

Naturalmente: La zucca (Cucurbita maxima, Cucurbita pepo, Cucurbita moschata ed altre varie specie), originaria dell'America centrale, è un ortaggio molto versatile in cucina, gustosa sia in versione dolce che salata ma soprattutto ottima per i suoi contenuti e proprietà. La zucca è ipocalorica (15 Kcal per 100gr), ricca di acqua (94%), contiene vitamine A, B, C, sali minerali (potassio, fosforo, calcio, magnesio), fibre, betacarotene. Ha proprietà antiinfiammatorie, diuretiche, emollienti e rinfrescanti, è utile per mantenere un buon equilibrio idrico dell'organismo e delle mucose ed aiuta a combattere le infezioni dell'apparato digerente. La polpa della zucca è molto apprezzata anche per le sue proprietà cosmetiche, ha effetti lenitivi sulla pelle scottata ed irritata, grazie al contenuto di vitamina A facilita l'abbronzatura ed inoltre possiamo preparare in casa maschere dell'effetto tonificante, nutriente utili sia contro le rughe che per riequilibrare, pulire e levigare pelli grasse e con punti neri. Frullare una fettina di polpa cruda, 1 manciata di semi ed aggiungere 2 cucchiai di miele, applicare sulla pelle pulita e lasciare agire per prima di sciacquare con acqua tiepida.

Haiku: Zucche d'ottobre - colorano i campi - quasi d'estate (Frank)



English please: Pumpkin and chickpea casserole



A few months ago I went to my parents house in Puglia, nel sud est d'Italia in the south east of Italy. I took with me a butternut squash to show them. They ate it, removed the seeds and planted in their garden. What you see above is the result. Magico! Magic!

October really is the month of pumpkins even though I use them all year around. For this recipe you can use either una zucca a pumpkin or a butternut squash, different in shape but similar in taste. If you like to browser around other recipe which use pumpkin or butternut squash, here is una lista a list of a few I have prepared previously.

Taglierini verdi with pumpkin I made this for Halloween last year; orecchiette with pumpkin sauce and vodka, the typical italian pasta shape from Apulia cooked with pumpkin and vodka, very different; butternut squash soup with sage and honey lovely and warm, delicious if you like sweetness in your food; squash layered cake in a vegan version, easy to make; pumpkin gnocchi, you can prepare this a day ahead and warm them up in the oven, useful if you don't have much time to cook; muffin with pumpkin and chestnut cream another experiment of mine; pumpkin marmalade, it was a great success, different but tasty, good for breakfast or eaten with cheese; butternut squash ice cream definitely one of my favourite, really good if you want to surprise with something different. And this is not the end of it!

Ingredients:
800gr butternut squash or pumpkin, 200gr dry chickpea, 500ml vegetable stock, 1 leek, 1 chopped canned tomatoes, juice of 1/2 lemon, 100gr pine nuts, 1 Tbsp ground cumin, 1 tsp ground chilli, olive oil

Remove the skin from the pumpkin and chop it. Slice the leek and gently stir fry with a bit of olive oil until soft. Add chopped pumpkin, canned tomatoes, cooked chickpea, juice of lemon and ground cumin. Add stock and bring it to a boil then simmer for about 30 minutes or until the pumpkin has cooked throughout. Serve sprinkled with pine nuts and a drizzle of olive oil.

18 October 2006



Accostamento bizzarro questo, mi sono detta persino io, ma ho dovuto ricredermi. L'abbinamento caffé con frutta l'ho giá sperimentato qualche tempo fa con il tiramisú alle fragole. I gusti sono gusti ed in quella occasione il risultato fu piú che soddisfacente. Con questa avevo le mie riserve, ma con l'aggiunta finale di una bella spennellata di marmellata di more, ogni dubbio é svanito ed il connubio ha funzionato. E' persino piaciuta al compare al quale di solito non piace il caffé, l'abbiamo spazzolata via nel giro di una colazione, direi che ha funzionato alla grande.

Ingredienti per la pasta: 200gr di farina, 50gr di zucchero, 120gr di burro, 1 uovo, la scorza grattuggiata di 1 limone
Ingredienti per il ripieno: 1 cucchiaio di caffé solubile, 3 cucchiai di latte, 50gr di burro, 1 uovo, 50gr di zucchero, 100gr di mandorle tritate, 1 cucchiaio di farina, 200gr di mirtilli blu, 2 cucchiai di marmellata di more (o altro gusto a scelta)

Preparate la pasta della crostata mescolando tutti gli ingredienti con un mixer elettrico. Iniziate con lo zucchero ed il burro morbido, poi l'uovo, lo zucchero e la scorza grattuggiata di limone. Mixate fino a quando non si sará formata una palla compatta, aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda se fosse necessario. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciate in frigo per 30 minuti.
Sciogliete il caffé solubile nel latte bollente, altrimenti non si scioglie. Sbattete il burro con lo zucchero, aggiungete l'uovo, le mandorle tritate finemente e la farina. Infine aggiungete il caffé sciolto nel latte.
Versate questo composto all'interno della base per la crostata che avrete steso precedentemente in una teglia di circa 22/24cm di diametro. Livellate con una spatola piatta ed infine spargete i mirtilli blu pressandoli leggermente nel composto al caffé.
Cuocete in forno pre-riscaldato a 190 C per circa 20 minuti. Coprite con un foglio di alluminio e cuocete ancora per altri 10 minuti o fino a quando la crostata non si sará dorata. Togliete dal forno e prima di farla raffreddare completamente, spennellatela con un paio di cucchiai di marmellata.



Tra le altre cose, oggi é anche il mio compleanno e lo voglio festeggiare con questa foto di famiglia scattata dalla mamma. Qualche tempo fa, quando non avevamo tante comoditá e nemmeno tanti soldi per i festeggiamenti, le torte erano un grande evento e si facevano giusto per il compleanno o addirittura per piú compleanni messi insieme. In questo caso infatti si festeggiava il compleanno di noi tre, benché mio padre e mio fratello siano nati nel mese di settembre. La torta peró era in comune e le foto ricordo si facevano una volta sola. Credo s'intuisca abbastanza quanto mi stessi divertendo e quanto i dolci mi facessero sorridere.

Sognando: sognare una caffettiera d'argento indica riconoscimenti meritati; sognare una caffettiera vuota indica costanza negli affetti; sognare una caffettiera piena di caffé indica liberazione dai rimpianti; sognare una caffettiera rotta indica perspicacia nel lavoro.

Naturalmente: Il mirtillo nero o blu (Vaccinium myrtilllus) oltre ad essere una deliziosa bacca da usare in cucina, per dolci e non solo, è anche un prezioso dono della natura, grazie alle sue proprietà terapeutiche, non ancora eguagliate dai prodotti di sintesi e per questo spesso usate in preparati farmaceutici. Nei mirtilli troviamo acidi organici (malico, citrico, etc.) che tonificano l'apparato digerente, zuccheri, tannini, pectine, vitamine A, C, B e le preziose antocianine, sostanze che agiscono proteggendo e riforzando le pareti venose e dei vasi capillari, quindi utili in caso di varici, pesantezza alle gambe, degenerazione della retina e diminuzione della vista. Inoltre il mirtillo ha proprietà astringenti, antidiarroiche, vermifughe e antisettiche delle vie urinarie, utile a chi soffre di cistite.
Per uso esterno il succo di mirtillo ha effetti astringenti e antinfiammatori, toccasana in caso di pelle irritata, eczemi, per sciacqui alla bocca in caso di mal di gola o irritazioni del cavo orale. Per i suoi benefici sui capillari e vene, in casa, possiamo preparare una maschera contro la couperose, riducendo in poltiglia 1 cucchiaio di bacche ed unendolo 2 cucchiai di farina d'avena. Stendere sul viso e lasciare agire per 15 minuti, risciacquando con acqua tiepida.

Haiku: L'onda del tempo - mi risveglia nel cuore - fremito d'ali (Frank)



English please: Blueberry and coffee tart



Celebrating il mio compleanno oggi my birthday today! As you can see from the picture sopra above, I always had a sweet tooth since a was little and sweets in general made me smile, and still do. Nella foto in the picture are also mio fratello my brother and mio padre my father. They celebrated their birthday in September, but we used to have a party all at once, with one cake and one picture for all.

Ingredients for the pastry: 200gr flour, 50gr sugar, 120gr butter, 1 egg, rind of 1 lemon
Ingredienti for the filling: 1 Tbsp ground solubile coffee, 3 Tbsp milk, 50gr butter, 1 egg, 100gr ground almonds, 50gr sugar, 1 Tbsp flour, 200gr bluebarries, 2 Tbsp blackberry jam (or other jam of your choice)

Mix all the ingredients for the dough with an electric mixer, starting with the sugar and butter, then the almonds and mix until it resembles bread crumbs. Then add 1 egg and flour and keep mixing until all ingredients come together. Finally add 2 Tbsp of cold water if necessary. Take it out from the mixer, give it the shape of a ball, wrap it into cling film and put into the fridge to rest for about 30 minutes.
Bring the milk to a boil and infuse the coffee. Beat butter and sugar until pale, add egg, ground almonds and flour. Finally pour the coffee.
Spread this mixture into the base of the prepared tart base. Spread well with a spatula or a spoon and scatter blueberries pushing down slightly.
Cook in a pre-heated oven at 190 C four about 20 minutes. Cover with foil and cook for another 10 minutes or until the tart is cooked through and has a goldish crust. Remove it from the oven and before it cools completely spread it with a couple of tablespoon of jam.

16 October 2006



Ancora zuppe? Si, ancora ed ancora e soprattutto patate dolci, le mie preferite. E' questa un'alternativa un po' piú sostanziosa al solito brodino o alla zuppa classica liscia. Le polpettine di patate, leggere ma saporite, danno consistenza ed in piú soddisfano stomaco e palato. Ovviamente le patate dolci sono sostituibili con patate normali e se preferite il brodo di carne puó essere utilizzato al posto di quello vegetale.

Ingredienti: 3 porri, 400gr di patate dolci, 2lt di brodo vegetale, 50gr di burro, 1 spicchio d'aglio.
Ingredienti per le polpette: 400gr di patate dolci, 20gr di burro, 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattuggiato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di farina autolievitante, 1 uovo sbattuto

Tagliate il porro a fettine sottili e stufatelo con il burro insieme all'aglio tritato. Aggiungete le patate tagliate a dadini e il brodo e cuocete a pentola coperta per circa 20 minuti o fino a quando le patate non saranno cotte. Frullate la zuppa aggiungendo piú o meno brodo a seconda della consistena desiderata.
Cuocete le patate restanti, riducetele in purea ed aggiungete il burro, il parmigiano, il prezzemolo, l'uovo sbattuto e la farina. Formate delle piccole polpettine.
Riportate la zuppa nella pentola e portate ad ebollizione. Formate delle piccole polpettine con due cucchiai e uno alla volta versatele nel brodo. Cuocetele cosí fino a quando non saranno tornate tutte a galla. Servite caldo con altro parmigiano e un filo d'olio.



Sognando: sognare formaggio grattugiato indica contrarietá momentanee; sognare di mangiare formaggio indica salute in miglioramento.

Haiku: Sguardi rubati - attraverso la veste - zuppa di pioggia (Frank)



English please: Leek soup with sweet potatoes and parmigiano cheese dumplings

Ingredients: 3 large leeks, 400gr sweet potatoes, 2lt vegetable stock, 50gr butter, 1 garlic clove
Ingredients for the dumplings: 400gr sweet potatoes, 20gr butter, 2 Tbsp parmigiano reggiano cheese, 1 Tbsp parsley, 1 Tbsp self-rasing flour, 1 egg beaten

Cut the leeks and stir fry it with the butter and garlic. Add the diced sweet potatoes and the stock. Cook for about 20 minutes or untile potatoes are coocked. Blend or process the soup adding more or less stock accordingly to your tastes.
Boil the remainin potatoes and mash them. Add butter, parsley, grates parmigiano chesse and beaten egg. Shape little dumplings and put aside.
Return the soup to the saucepan and bring it to a boil. Shape little dumplings with two spoons and drop them into the soup. Let them cook for about 10 minutes or until they come back on the surface. Serve very warm with some more parmigiano and a drizzle of olive oil.

13 October 2006



Il cavolo cinese é simile al nostro cavolo italiano ma non fa puzza ed ha un gusto decisamente meno forte, tant'é che si puó facilmente mangiucchiare a crudo, se siete amanti del crudo come me.
La zuppa si presenta leggera e delicata ma se volete qualcosa di piú sostanzioso, aggiungete pezzettini di petto di pollo sminuzzati o carne di maiale. Io non mangio nessuna delle due da molto tempo, specialmente la carne di maiale non rientra nella mia alimentazione né nei miei ingredienti preferiti. Ma se vado al ristorante cinese sicuramente la variante con il pollo é tra le mie scelte preferite. Se non avete il cavolo cinese a disposizione potete sempre usare quello non cinese e tagliarlo finemente, benché quello cinese essendo molto piú sottile, cuoce in metá del tempo. Se vi piacciono le cinesate e le zuppe (Franci dove sei?) questa é l'ideale per le giornate fredde ed uggiose.

Ingredienti: 200gr di cavolo cinese, 1.5lt di brodo vegetale (o di pollo), 4 cipollotti, 1 pezzetto di zenzero grattuggiato, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di sherry secco o sake, 120gr di noodles, coriandolo per guarnire, germogli di soia per guarnire

Tagliate i cipollotti e il cavolo, grattuggiate lo zenzero e mettete il tutto in una pentola capiente. Versatevi il brodo, la soia, lo sherry o il sake e portate ad ebollizione. Cuocete i noodles all'interno del brodo stesso e servite decorando con foglie di coriandolo e germogli di soia.



Questa é una foto di mio padre, scattata intorno al 1970 a Torino. Mio padre aveva uno zio fotografo ed insieme a lui hanno prodotto una serie di scatti inusuali. Questo é uno di quelli. Da papá ho sicuramente preso l'estro creativo e gliene sono grata. Buon fine settimana a tutti.

Sognando: sognare un cavolo indica che non dovreste perdere tempo con le cose futili della vita e che vi piacciono le sfide e le competizioni.

Naturalmente: Lo zenzero (Zingiber Officinale Roscoe) è una pianta originaria dell'India, diffusa nei secoli in tutto l'Estremo Oriente ma anche in Messico e nelle Antille. Della pianta si utilizza il rizoma (fusto sotterraneo) ricco di oli essenziali e altre sostanze che lo rendono un ottimo rimedio naturale con proprietá antinfluenzali, antinausea, digestive, antireumatiche. La tisana allo zenzero stimola la sudorazione e con le sue proprietà riscaldanti è un aiuto in caso di influenza, tosse e raffreddore ed è un utile aiuto in caso di indigestione e per elimanare gas intestinali. L'olio essenziale di zenzero é ottimo per massaggi antidolorifici e antireumatici (3 gocce in 1 cucchiaio di olio d'oliva o crema).

Haiku: Le braccia stese - come ali nel vento - a volar via (Frank)



English please: Chinese cabbage and egg noodles soup

This is one of those zuppe soups you can make in no time, if you have all the right ingredients. Although you can improvise and add more vegetables like funghi shiitake shiitake mushrooms or use a normal cavolo cabbage. If you are going to use a normale cabbage, the cooking time will be a bit longer as it's harder than a chinese one. Finally, if you like a more strong flavour or if you are not a vegetariano vegetarian, you can add shreds of filetto di maiale pork fillet or petto di pollo chicken fillet.



Ingredienti: 200gr chinese cabbage, 1.5lt vegetable stock (or chicken stock), 4 green onions, 1 small piece of grated ginger, 2 tsp soy sauce, 1 tsp dry sherry or sake, 120gr egg noodles, coriander leaves to garnish, bean sprouts to garnish

Cut green onions and chinese cabbage, grate the ginger and put everything in a sauce pan. Add stock, soy sauce, sherry or sake and bring to a boil. Cook noodles and serve garnishing with coriander and bean sprouts.

11 October 2006



Qualche giorno fa andando a fare la spesa al supermercato con la commara, mi sono imbattuta nelle "solite" sweet potatoes. E che me ne faccio questa volta? Mi é venuta cosí voglia di qualcosa di dolce, possibilmente non troppo, che contenesse cioccolato ma che fosse leggera nello stesso tempo e anche molto soffice, come piace a me. La consistenza di questa torta é fenomenale, ma del resto si sa che le patate aiutano moltissimo a rendere soffice qualsiasi cosa, dal salato al dolce. Da provare farcita con una crema delicata, oppure da mangiare come abbiamo fatto noi, a colazione inzuppata nel latte, o come ha fatto la commara, con il té della sera. Se non avete le patate dolci, una patata normale andrá piú che bene e lo stesso dicasi per l'olio di canapa che ho usato per questa ricetta, il quale conferisce quel retrogusto particolare di noccioline, che poi sarebbero invece i semi di canapa. Per chi si fosse perso le puntate precedenti, con lo stesso tipo di patata ho preparato una zuppa di patate dolci al curry, un cheesecake di patate dolci e cocco, un gelato di patate dolci e cardamomo ed infine un classico pugliese riadattato, una focaccia di patate dolcie e pomodorini.

Ingredienti: 150gr di patate dolci, 130ml di olio di canapa, 200gr di zucchero, 3 uova, 100gr di cioccolato fondente, la scorza di 1 limone, 200gr di farina, 1 bustina di lievito, 3 cucchiai di cacao amaro in polvere, zucchero a velo per guarnire

Cuocete le patate e riducetele in purea. Con una frusta elettrica, sbattete zucchero e uova fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete le patate schiacciate e l'olio. Sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria ed aggiungete anche questo. Sempre sbattendo con la frusta, continuate ad aggiungere la scorza di limone, la farina setacciata, il cacao in polvere ed infine il lievito. Oleate una teglia a cerniera di 24/27cm ed infornate in forno ben caldo a 180 C per 30/40 minuti. Fate raffreddare la torta nel forno spento con lo sportellino semi-aperto e servite guarnendo con zucchero a velo.

Sognando: sognare un velo da sposa indica gioia; sognare un velo bianco indica affiatamento con parenti; sognare un velo nero indica pensieri agitati; sognare di comprare un velo indica nuove proposte in arrivo; sognare di avere un velo in testa indica inganni nascosti; sognare di vedere un velo in testa ad altri indica necessitá di prudenza.

Naturalmente: L'olio di canapa viene ricavato dalla spremitura a freddo dei semi della canapa sativa (Cannabis sativa). I semi, come l'olio da essi ricavato, sono un vero portento per la nostra salute e la cura del nostro corpo. Hanno un alto contenuto di proteine (tutti gli otto aminoacidi essenziali), vitamine (B1, B2, B6, E) calcio, magnesio, ferro ed soprattutto acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6 (linoleici, alphalinoleici e il raro gamma linoleico) fondamentali nella nostra alimentazione. L'olio di canapa è prezioso anche per la cura del nostro corpo, adatto a qualsiasi tipo di pelle anche le più sensibili. L'alto contenuto di vitamina E lo rende un ottimo antiossidante, contrasta i processi di invecchiamento, gli omega 3 e 6 reidratano anche le pelli più secche e le restituiscono elasticità e morbidezza. Applicato sui capelli l'olio di canapa li rinforza e riequilibra il cuoio capelluto e se vogliamo fare una cura autunnale contro la caduta dei capelli, possiamo aggiungere 3 gocce di olio essenziale di rosmarino e 2 gocce di olio essenziale di zenzero.

Haiku: S'alzano lenti - dalle foglie bruciate - veli di fumo (Frank)
Patata dolci - farina e cacao - gusto divino (Pib)




English please: Sweet potatoes and chocolate cake

Le patate dolci sweet potatoes is one of those ingredients we don't find in Italy very easily, although some asian or ethnic shops have them in some part of Italy. It's another of those versatile ingredients which one can use for making sweets as well as salty dishes. The potato in this cake, helps very much to get the softness you really want when you eat a cake. I have made it with olio di canapa hemp oil, which gives that distinctive flavour of noccioline nuts, but you can use butter or another vegetable oil if you prefer.

Ingredients: 150gr mashed sweet potatoes, 130ml hemp oil, 200gr sugar, 3 eggs, 100gr chocolate, rinds of 1 lemon, 200gr flour, 1 Tbsp baking powder, 3 Tbsp powdered cocoa, icing sugar to decorate

Cook sweet potatoes and mash them. With an electric mixer beat eggs and sugar. Add mashed potatoes and oil. Melt the chocolate at bain marie and add the choccolate to the mixture. Proceed by adding lemon rinds, flour, cocoa and finally the baking powder. Lightly butter or oil an oven tin of 24/27cm diameter and cook in a pre-heated oven at 180 C for about 30/40 minutes. Switch the oven off and cool the cake inside with the door slightly open. Decorate with icing sugar just before serving.

9 October 2006



Io e la commara ieri abbiamo avuto la geniale idea di preparare questo piatto. No, in realtá l'idea l'hanno avuta i compari. Infatti erano stati proprio loro a dire: "Andiamo noi a raccogliere le vongole, si si si, dai dai dai, andiamo noi! Facciamo come l'anno scorso!". Ma vuoi una cosa, vuoi un'altra, vuoi l'alta marea, non é stato possibile e cosí abbiamo optato per le vongole giá pronte a bagno maria, perché di quelle vive, al supermercato, nemmeno l'ombra. Intonato con l'atmosfera autunnale é sicuramente un piatto da preparare quando é meglio starsene in casa a raccontarsi chiacchiere e produrre quantitá industriali di gnocchetti sardi, piuttosto che passeggiare sotto il cielo pesante e grigio.



La commara si é svegliata di buon ora per venire a cucinare ed ha persino scovato il suo metodo per fare la pasta senza tagliarsi le unghie. Geniale! Peccato che mi sono scordata di fotografarti, ma di sicuro questi gnocchetti li rifaremo presto, quindi prepara la manicure! Il compare, come da copione domenicale, é arrivato "all'ora del piatto" e a giudicare da quanto abbiamo mangiato e da quello che abbiamo mangiato, mi pare abbia gradito notevolmente. Il nostro modesto modo di trattarci bene in una domenica di ottobre.

Ingredienti per i gnocchetti: 500gr farina di grano duro '0', acqua
Ingredienti per il sugo di ceci e vongole: 200gr di ceci secchi, 150gr di vongole sgusciate, 1 barattolo di pomodori pelati, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d'aglio, 2 acciughe sott'olio, 1 pizzico di peperoncino, 2 foglie d'alloro, sale, pepe, olio, prezzemolo per guarnire

Impastate farina ed acqua fino ad ottenere una pasta morbida e compatta. Formate dei rotoli di pasta e con il coltello tagliatene un pezzettino per volta in modo da poter formare gli gnocchetti. Fateli asciugare su un canovaccio pulito per almeno un'ora in modo che perdano un po' di umiditá.
Per il sugo procedete cuocendo i ceci precedentemente messi a bagno per una notte, con acqua, 1 spicchio d'aglio e un paio di foglie di alloro.
A parte soffriggete cipolla, aglio e acciuga, aggiungete i pomodori pelati, il peperoncino, il sale e un po' di pepe. Cuocete a fuoco basso per circa 30 minuti senza far asciugare il sugo. Alla fine aggiungete le vongole e spegnete. In questo modo le vongole rimarranno morbide.
Cuocete gli gnocchetti in acqua bollente e salata per circa 3/4 minuti da quando l'acqua ricomincia a bollire. Scolateli bene e conditeli con il sugo ed i ceci. Irrorate con olio per non fare attaccare la pasta, pepate ancora e servite subito con un po' di prezzemolo se vi piace.

Sognando: sognare di pescare vongole indica aiuto concreto e imprevisto; sognare di comprare vongole indica progetti realizzabili; sognare di mangiare vongole indica miglioramento di posizione; sognare una zuppa di vongole indica malintesi da chiarire; sognare pasta con le vongole indica umore incostante.

Haiku: Volersi bene - tra chiacchiere e cibo - in compagnia (Frank)



English please: Gnocchetti sardi with cockles and chickpeas

Gnocchetti sardi it's a tipical pasta shape that comes dalla regione della Sardegna from the Sardinia region. The pasta is made with farina di grano duro durum weath flour and although the shape it's the same of the gnocchi, in this dough we don't use potatoes but only farina flour. Some people use the back of a fork to make these small gnocchi but with it's own wooden tool the job is done in no time. You might find this kind of pasta shape in some supermarket, or you can make the same dish by breaking up pieces of ready made lasagne layers, as shown in this picture from last year recipe.

Ingredients for gnocchetti: 500gr durum weath flour, water
Ingredients for the sauce: 200gr chickpea, 150gr cockles, 1 can chopped tomatoes, 1 small onion, 1 garlic clove, 2 anchovies in oil, 1 pinch dried chilly, salt, pepper, 2 bay leaves, olive oil, parsley to garnish

Prepare the dough for the pasta and by using the appropriate tool, make little gnocchi. See this small animation as a reference. Let them dry on a clean towel for about 1 hour so that they lose umidity.
Prepare the sauce by cooking the chickpea which you have left in water for the night before. Cook them in unsalted water with 1 clove garlic and a couple of aby leaves.
In another saucepan, gently fry the chopped onion, garlic and che anchovies. Add canned tomatoes, salt and pepper. Simmer for about 30 minutes with a cover lid so that the sauce doesn't dry out. In the end add the cockles and leave it to rest. This way the cockels won't become hard to eat but will remain soft.
Cook gnocchetti sardi in salty boiling water for about 3/4 minutes starting counting from when the water boils again. Drain them well and mix with the sauce and chickpea together. Drizzle with olive oil so that the pasta doesn't stick together, add more pepper and garnish with parsley if you like. Serve immediately.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...