Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

20 October 2006



Se c'é un mese che davvero rappresenta la zucca, quello é proprio ottobre. Che scoperta, direte voi. Beh, per me é un po' una scoperta perché quando vivevo in Italia la zucca l'ho mangiata veramente poche volte, talmente poche volte che non mi ricordo affatto di averla mangiata. L'ho scoperta invece vivendo in America dove, specialmente in questo mese ci sono veri e propri campi di zucche per l'avvento di Halloween. Successivamente ho sperimentato qui in Inghilterra avendo a disposizione pochi altri vegetables e cosí la zucca é diventato uno dei miei ortaggi preferiti che consumo durante tutto il corso dell'anno. Certo tra butternut squash e pumpkin c'é una bella differenza, a cominciare dalla forma, ma il gusto é simile, in fondo fanno parte della stessa famiglia. Questo stufato é speziato grazie al cumino e al peperoncino, ideale in questo periodo per riscaldarsi e con i ceci rappresenta un ottimo piatto unico. La foto in basso l'ho scattata qualche settimana fa in Puglia. In una delle mie precedenti visite ai miei in Puglia, avevo portato una butternut squash con me, per fargliela vedere. I miei neanche a dirlo hanno preso i semi e li hanno piantati nell'orto e cosí sono nate delle bellissime butternut squash pugliesi!

Tra le altre ricette preparate precedentemente ricordo i taglierini verdi con la zucca, le orecchiette con salsa di zucca e vodka, la zuppa di zucca alla salvia e al miele, la torta di zucca gialla in versione vegan, gli gnocchi di zucca, i muffin di zucca e crema di marroni, la marmellata di zucca, ed infine il gelato alla zucca. E non finisce qui!

Ingredienti: 800gr di zucca, 200gr di ceci secchi, 1 porro, 500ml di brodo vegetale, 1 lattina di pomodori pelati, il succo di 1/2 limone, 100gr di pinoli, 1 cucchiaio di cumino in polvere, 1 cucchiaino di peperoncino in polvere, olio

Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti. Tagliate il porro e stufatelo con un po' d'olio. Dopo qualche minuto aggiungete la zucca, i pomodori pelati, i ceci cotti precedentemente, il succo di limone e il cumino. Aggiungete il brodo e portate ad ebollizione poi cuocete a fuoco basso per circa 30 minuti o fino a quando la zucca non sará cotta. Servite cospargendo con i pinoli e con un filo d'olio.

Sognando: sognare di comprare ceci indica difficoltá con il lavoro; sognare di mettere ceci a bagno indica condotta imprudente; sognare di cucinare ceci indica forza e salute; sognare di mangiare ceci indica speranze che svaniscono; sognare ceci secchi indica amici poco sinceri.

Naturalmente: La zucca (Cucurbita maxima, Cucurbita pepo, Cucurbita moschata ed altre varie specie), originaria dell'America centrale, è un ortaggio molto versatile in cucina, gustosa sia in versione dolce che salata ma soprattutto ottima per i suoi contenuti e proprietà. La zucca è ipocalorica (15 Kcal per 100gr), ricca di acqua (94%), contiene vitamine A, B, C, sali minerali (potassio, fosforo, calcio, magnesio), fibre, betacarotene. Ha proprietà antiinfiammatorie, diuretiche, emollienti e rinfrescanti, è utile per mantenere un buon equilibrio idrico dell'organismo e delle mucose ed aiuta a combattere le infezioni dell'apparato digerente. La polpa della zucca è molto apprezzata anche per le sue proprietà cosmetiche, ha effetti lenitivi sulla pelle scottata ed irritata, grazie al contenuto di vitamina A facilita l'abbronzatura ed inoltre possiamo preparare in casa maschere dell'effetto tonificante, nutriente utili sia contro le rughe che per riequilibrare, pulire e levigare pelli grasse e con punti neri. Frullare una fettina di polpa cruda, 1 manciata di semi ed aggiungere 2 cucchiai di miele, applicare sulla pelle pulita e lasciare agire per prima di sciacquare con acqua tiepida.

Haiku: Zucche d'ottobre - colorano i campi - quasi d'estate (Frank)



English please: Pumpkin and chickpea casserole



A few months ago I went to my parents house in Puglia, nel sud est d'Italia in the south east of Italy. I took with me a butternut squash to show them. They ate it, removed the seeds and planted in their garden. What you see above is the result. Magico! Magic!

October really is the month of pumpkins even though I use them all year around. For this recipe you can use either una zucca a pumpkin or a butternut squash, different in shape but similar in taste. If you like to browser around other recipe which use pumpkin or butternut squash, here is una lista a list of a few I have prepared previously.

Taglierini verdi with pumpkin I made this for Halloween last year; orecchiette with pumpkin sauce and vodka, the typical italian pasta shape from Apulia cooked with pumpkin and vodka, very different; butternut squash soup with sage and honey lovely and warm, delicious if you like sweetness in your food; squash layered cake in a vegan version, easy to make; pumpkin gnocchi, you can prepare this a day ahead and warm them up in the oven, useful if you don't have much time to cook; muffin with pumpkin and chestnut cream another experiment of mine; pumpkin marmalade, it was a great success, different but tasty, good for breakfast or eaten with cheese; butternut squash ice cream definitely one of my favourite, really good if you want to surprise with something different. And this is not the end of it!

Ingredients:
800gr butternut squash or pumpkin, 200gr dry chickpea, 500ml vegetable stock, 1 leek, 1 chopped canned tomatoes, juice of 1/2 lemon, 100gr pine nuts, 1 Tbsp ground cumin, 1 tsp ground chilli, olive oil

Remove the skin from the pumpkin and chop it. Slice the leek and gently stir fry with a bit of olive oil until soft. Add chopped pumpkin, canned tomatoes, cooked chickpea, juice of lemon and ground cumin. Add stock and bring it to a boil then simmer for about 30 minutes or until the pumpkin has cooked throughout. Serve sprinkled with pine nuts and a drizzle of olive oil.

27 comments:

  1. 500 litri di brodo? non credo di avere una pentola abbastanza grande... ;)

    ReplyDelete
  2. :) ops!! grazie per la correzione. del resto, anche se me piacerebbe, una da 500 litri neanche io ce l'ho!

    ReplyDelete
  3. è da due settimane che ogni volta che vad a fare la spesa, mi ritiro con una zucca nuova:) ormai la mia dispensa, come Gab, grida pietà! ma non ci posso fare niente, mi stregano, le voglio tutte:D

    ReplyDelete
  4. Ciao Fiordizucca,sai mica come si chiama la "butternut squash" in italiano? perchè qua da noi in Sardegna ci sono e pure tante ma io ho sempre pensato che fossero uguali alle altre zucche....grazie mille.
    Dimenticavo: adoro il tuo blog!!!

    ReplyDelete
  5. oh oh, qui si va su colori brillanti e calorici!

    adoro la zucca in tutte le sue forme e proporzioni,linee e curve...e poi è bellissimo fotografarle!

    ReplyDelete
  6. Ciao, che belle ricette!!!
    Qui in provincia di Bergamo le "butternut squash" si chiamano zucche trombe o meglio "söche trombe"...

    ReplyDelete
  7. che dire...alla faccia della globalizzazione! ;D

    ReplyDelete
  8. uh fior di francesca,

    ma questo è un invito a nozze…

    ReplyDelete
  9. mi tenti.....lo sai che io non mangio la zucca? devo decidere a provare!qui è tutto un pullulare di ricette "zuccose"!

    ReplyDelete
  10. Bellissima foto e sicuramente buona la ricetta...ne ho una simile in un libro, da provare sicuramente ora che ho scoperto che mi piacciono i ceci :)

    ReplyDelete
  11. ciao, io adoro la zucca e in autunno ho sempre nostalgia dei gnocchi di zucca e dei panini alla zucca della mamma. Ma qui a Oslo (dove vivo da un po') le zucche sono belle ma completamente insapori! sanno più o meno di cetriolo...io ci casco ogni anno lo stesso e le compro per poi di solito buttare via l'impasto o rimediare aggiungendo patate dolci ...sigh. in Inghilterra hai trovato una qualità di zucca che ti sembra più saporita di altre?

    ReplyDelete
  12. Noi in veneto abbiamo la zucca barucca che di solito viene fatta al forno.
    E quelle "inglesi all'estero" le hai assaggiate?

    ReplyDelete
  13. Che bella la ciotola che hai usato!! :))

    ReplyDelete
  14. zucca e ceci ci sta benissimo, quando mia figlia ancora non era "dentata" le facevo sempre la crema di zucca e ceci e se la spazzolava in un attimo...

    ReplyDelete
  15. fiore ma che devi fare panoramix con la pentola di 500 lt???

    ReplyDelete
  16. io la faccio sempre con i fagioli...ma la zucca mi sembra un ottima alternativa!

    ReplyDelete
  17. Che bello! Speriamo che le butternut si propaghino per la Puglia, cosi` quando ci torno (spero presto) la trovero`. La tua ricetta e` molto allettante e, come sai, anch'io amo la zucca, particolarmente quella butternut.

    ReplyDelete
  18. caoticadentro21/10/06 10:26 am

    Ma come è possibile che quando ti vengo a trovare tu sei li' che fai qualcosa che anch'io dovrei fare. Giovedì pomeriggio mi sono messa in testa di fare i ravioli di zucca! Visto che ho tempo libero a sufficienza ( mi hanno licenziato una week fa )mi son detta di provare. Dalle 14 alle 23 ininterrottamente ho scocato sughi salse e pasta tirata a mano...e poi? Il mio Lui è tornato e mi ha detto "Ma lo vedi che son tutti attaccati uno sopra l'altro?" Era vero. Sono scoppiata a piangere singhiozzando come una disperata per una mezz'ora circa. Ero piena di farina, di uovo, di zucca e noce moscata....il ripieno tra l'altro era buonissimo! Ma ho buttato tutto via. Apro il tuo blog e caspita lquesta zucca meraviglia...Complimenti...e non mi arrendo!

    ReplyDelete
  19. A me la zucca non piace moltissimo, ma voglio comprarmene una gigante per svotarla ad Halloween. Ogni tanto passo davanti ad uno di queGli ambulanti sui cigli delle strade che vendono frutta e verdura che ne ha una proprio bella. Spero proprio di riuscire a comprarla. Poi mi inventerò qualcosa da fare con la polpa. Magari una bella e buona composta da accompagnare ai formaggi :-)

    ReplyDelete
  20. amo la zucca! viva la zucca! camperei di zucca! :-)))
    Mi ricorda casa mia!
    Ho giusto giusto un sacchettino di cappellacci in congelatore... mi sa che stasera me li sparo con burro e salvia STRA-SLURRRRPP!
    E cotta al forno, così semplice semplice..... ma quant'è buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!??????????
    Ciao!

    ReplyDelete
  21. hm..mi sembra di sentirne il profumo...o forse è la mamma che cucina!!!

    ReplyDelete
  22. Lo so che è stagione ma la zucca non è il mio piatto preferito nemmeno con gli matissimi ceci. Avevo piantato 4 piante nell'orto della mamma che, obbedienti, hanno dato solo 3 zucche ma centinaia di fiori. E quelli si che mi piacciono (sviolinata involontaria, giuro).
    Remy

    ReplyDelete
  23. ciao! la zucca l' adoro...anche se è difficile trovare quelle veramente buone, saporite e che non si sfilacciano tutte. Io utilizzavo tanto quella chiamata zucca mantovana, con la buccia verdona e rugosa. Purtroppo da quando sto a Roma non riesco a trovarle ed allora quando salgo a Varese dai miei mi faccio la scorta...scendo in treno con la valigia carica di zucche....oh non sarà mica illegale eh?
    un abbraccio
    Daniela

    ReplyDelete
  24. Hai messo insieme due ingredienti che adoro... mi sa proprio che questa dovrò provarla quanto prima...
    :)

    ReplyDelete
  25. algaspirulina26/10/06 12:12 am

    complimenti, (ho seguito la tua ricetta usando una zucca che in veneto chiamano "marina": fuori è azzurrognola e dentro gialla a polpa asciutta e saporita) è stato un successo!
    delizioso questo stufato, è stato slappato via in pochi minuti.
    grazie :-) ho messo il tuo blog tra i miei preferiti, tornerò spesso, adoro cucinare e voglio continuare a sperimentare con te!
    ... e le foto sono veramente belle!

    Alga

    ReplyDelete
  26. troppo carino il tuo blog!
    ci tornerò!

    ReplyDelete
  27. una zucca è un buon inizio.

    ho piantato le zucche anche quest'anno,hanno invaso il prato e tra le foglie sono spuntate anche 6 zucche di diversa grandezza.
    ho fatto poi come i contadini, le ho raccolte e messe al sole. ora attendo che cambino colore. allora saranno pronte.
    sarà quello il momento per provare le tue ricette e per non usare la zucca solo per fare gli gnocchi!

    ciao

    Nina

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...