Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog Archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

3 July 2008



Per la serie come ti salvo la ricetta, vi presento il tortino alle lenticchie rosse. Il fatto è che volevo fare delle polpette ma il composto è risultato un po' troppo acquoso e non volendo aggiungere nè uova, nè formaggio, nè pane grattugiato, ho pensato che l'unica soluzione buona era quella di passare il tutto in forno. Ci ho guadagnato in tempo, olio e anche salute (si però io volevo delle polpette!!). Lo stampino è quello del cake alle albicocche e ciliegie, di stagnola, ma qualsiasi altro stampo va bene, l'importante è che la forma abbia anche sostanza. Buon mese di Luglio.

Ingredienti
  • 100gr di lenticchie rosse
  • 200gr di carote
  • 100gr di cous cous
  • 1 cipolla piccola
  • menta fresca
  • semi di sesamo
  • olio d'oliva
  • sale, pepe
Cuocete le lenticchie in acqua per il tempo indicato sulla confezione. Tritate le carote e tagliate la cipolla. Soffriggete entrambe in una padella capiente, aggiungendo qualche foglia di menta spezzettata. Quando le lenticchie saranno cotte mescolatele alle carote e togliete dal fuoco. A parte cuocete il cous cous e mescolate anche questo al tutto. Aggiustate di sale e pepe. Versate i semi di sesamo sul fondo dello stampo e poi riempite con il composto di lenticchie. Cuocete in forno a 200 C per circa 40 minuti o fino a quando non si sarà formata la crosticina. Servite caldo o tiepido.

Sognando: sognare di diventare rosso indica introversione; sognare di vedere tutto rosso indica carattere ribelle; sognare un vestito rosso indica passionalità.

Gli artisti possono colorare il cielo di rosso perché sanno che è blu. Quelli di noi che non sono artisti devono colorare le cose come realmente sono, o la gente penserebbe che sono stupidi. (Jules Feiffer)

Archiviando: clicca qui per scaricare questa ricetta in formato .pdf

English please
Red Lentils Cake with carrots




Ingredients
  • 100gr red lentils
  • 200gr carrots
  • 100gr cous cous
  • 1 small onion
  • fresh mint leaves
  • sesame seeds
  • olive oil
  • salt, pepper
Cook the lentils in water as per instructions of the package. Chop the carrots in small pieces and along with the onion fry them in a saucepan with a bit of olive oil and some chopped mint leaves. When the lentils are cooked add them to the pan, removing water in excess. Cook the cous cous aside then add it to the saucepan as well. Stir without cooking, adjust with salt and pepper. Spread some sesame seeds into a oven tin, pour the mixture with the lentils and bake at 200 C for about 40 minutes or until golden on top. Serve hot or cold.

27 comments:

  1. Questo cake � strepitoso. Mi da indea di esser ottimo anche freddo!
    Un bacio

    ReplyDelete
  2. Sembra delizioso! Elga

    ReplyDelete
  3. La menta e i semi di sesamo lo rendono molto particolare...

    Complimenti per l'idea

    ReplyDelete
  4. Ma che bella idea! Assomiglia un sacco al tortino di farina di ceci, carote grattuggiate e curry che ho scopiazzato dal blog di Sigrid. Con questi caldi sono ottime soluzioni per una cena appena tiepida o fredda :o)
    Buon luglio anche a te!!!!

    Fedra

    ps hip hip hurrà per la liberazione di Igrid Betancourt!!!

    ReplyDelete
  5. adoro il modo come sei creativa!!!
    la farò sicuramente oggi..ne ho tutto a casa:)))
    un bacione fiore:)
    ps-qui è inverno ,abbiamo 18 gradi oggi:)))))

    ReplyDelete
  6. non so come sarebbero state le polpette, ma questa terrina mi sembra bellissima e buona....
    anche la torta di mele mi attrae tanto ho giusto 2 mele in frigo, da qualche settimana!!

    Bellissime le foto del parco, come fai a farne di cosi belle anche a soggetti in movimento, come le anatre? :)

    ReplyDelete
  7. Che buona la "panatura" di semini di sesamo! Il tipo di cottura è sicuramente più digeribile, e l'aspetto è mooolto invitante! Ciao!!!

    ReplyDelete
  8. Bellissimo, questo cake mi piace veramente tantissimo! Quasi quasi sono contenta che non ti siano venute le polpette :P
    Un bacio
    FRa

    ReplyDelete
  9. Ciao fiordizucca ti faccio i complimenti per il tuo blog uno dei primi che ho avuto il piacere di incontrare nell'universo di internet. Da qualche giorno ne ho aperto uno anche io e sono contentissima di entrare in questa grande famiglia di appassionati di cucina.
    Questo cake così giallo poi fa subito pensare all'estate!!
    Chezmoi

    ReplyDelete
  10. Ciao!
    Ho per l'appunto una confezione di lenticchie rosse che giace in dispensa e che deve assolutamente essere consumata.
    Ottima idea

    ReplyDelete
  11. davvero delizioso...non ti perdi mai:-)
    Annamaria
    p.s. il caldo fa si che non riesco a stare molto al pc....mi piace entrare nei blog di tutti e lo faccio sempre con immenso piacere...ma mi piace anche lasciare una traccia di me con un commento...commentare il tuo blog mi comporta non poca fatica per la verifica della parola...spesso le lettere non sono chiare e ti ritrovi a doverle digitare più volte...in più ci sono le volte che mi collego dal cellulare da napoli e lì...la verifica delle parole mi comporta problemi....continuerò ad entrare nel tuo blog ma non troverai miei commenti se hai difficoltà a togliere la verifica ...non prendertela e perdonami:-) Annamaria

    ReplyDelete
  12. beh, sei stata bravissima a sterzare all'ultimo verso il cake :-D a volte da un piccolo errore nasce un piccolo capolavoro ;-)
    baci!

    ReplyDelete
  13. Direi ch enon siamo le uniche allora a provare ricette strane ed abbinamenti azzardati (mi riferisco anche ad alcune ricette di primi o pane..)
    Questa poi ci sembra adatta per l'estate: ne ha perfino i colori!!
    Approfittiamo per dire che abbiamo aperto un blog tutto nostro....Spizzichi&Bocconi (spizzichiandbocconi.blogspot.com)..se volete venire a trovaci per dare un'occhiata...

    ReplyDelete
  14. Bellissimo il nuovo look del sito!
    I semi di sesamo da me si usano davvero poco, c'è chi li conosce solo per le barrette di semi e caramello. Io ce li metto persino nell'insalata!
    Buonoooo!

    ReplyDelete
  15. Buono e sano !

    ReplyDelete
  16. ciao, ho creato un progetto per unire tutti i blog di cucina, è come un meme, ti farà ricevere molte visite, dai un'occhiata su:

    www.gianlucapistore.com

    a presto, ti aspetto!

    ReplyDelete
  17. Ciao fiore, passavo di qua per dirti che se ti fa piacere c'è un piccolo premio da ritirare
    Un bacio
    Fra

    ReplyDelete
  18. ti data un premio passa a ritirarlo

    ReplyDelete
  19. ciao
    il tuo blog mi piace molto, bellissime le foto, le ricette, le tinte pastello. sei davvero fantasiosa e creativa. Complimenti.
    Questa ricetta mi sembra tutta da provare e poi mi piace l'idea che sia nata per rimediare, è dal caso che vengono fuori tante belle ideee e recuperi.
    buona giornata

    ReplyDelete
  20. Provato con il bulgur al posto del cous cous...ottimo! anche freddo!

    yummy!

    ReplyDelete
  21. Ciao, ma questo tortino è stupendo, molto molto originale!!!
    baciotti!!

    ReplyDelete
  22. ...ma che bel vestito nuovo! e che ricettina interessante! brava, sempre, e lo sai!
    scrivo però anche per un altro motivo... sono appena tornata da una settimana di vacanza in terra di puglia...stupenda! il salento mi ha proprio stregato il cuore e mi piaceva fartelo sapere!
    buon fine settimana

    ReplyDelete
  23. Mi pare delizioso!
    Una bella idea da girare anche a mia sorella che è vegetariana e cerca sempre cosine appetitose.
    Cara Fiore, quando hai un minutino passeresti da me a ritirare un premio?
    Un bacione

    ReplyDelete
  24. Ottimo piato leggero e sano! L'ho preparato stasera per la cena e sono molto contenta del risultato. Buonissimo!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...