Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

24 March 2006


La Guinness è sicuramente la mia birra preferita anche se non ne bevo a fiumi, ma mi piace gustarla quasi come un buon bicchiere di vino. Lo stufato ha tutto il sapore che potete aspettarvi da un ricco piatto di carne. La birra regala un retrogusto amarognolo che contrasta bene con le prugne. Come molti piatti, anche questo é ancora piú buono se mangiato il giorno dopo.

Ingredienti
  • 400gr di manzo
  • 30gr di burro
  • 1 lattina di Guinness da 440ml
  • 200gr di scalogni
  • 00ml di brodo di carne
  • 2 carote
  • 150gr di prugne snocciolate
  • 150gr di anacardi
  • 50gr di pancetta
  • sale, pepe
Infarinate leggermente il manzo. Soffriggete la pancetta con un po' di burro, eliminate la pancetta dalla pentola e mettetela da parte per evitare che si bruci. Versate i pezzetti di manzo infarinati e fateli dorare leggermente. Aggiungete ancora un po' di burro se necessario. Rimettete dentro la pancetta, gli scalogni interi, le carote tagliate a pezzetti, le prugne snocciolate e gli anacardi. Versate la birra e il brodo di carne. Coprite e fate cuocere per circa 1 ora e mezza o fino a quando la carne non sarà tenera e cotta. Se necessario aggiungete altro brodo ma tenete la pentola sempre coperta non dovreste averne bisogno. Quando la carne sarà cotta, se è rimasto troppo liquido, fate andare ancora per qualche minuto a pentola scoperta per farlo consumare. Servite ben caldo.

Anacardi - Cashew nuts


L'Anacardium occidentale é un albero originario del Brasile. Gli anacardi non sono altro che i semi di questo albero. Molto simili di gusto alle arachidi, fanno parte della stessa famiglia.
Vino: meglio bere Guinness, ma se si vuole del vino direi un rosso corposo del Nord Italia, magari da uve appassite come l’Amarone della Valpolicella o lo Sforzato Valtellinese.

SognandoSognando: sognare carote indica abbondanza.

NaturalmenteNaturalmente: La carota (Daucus Carota L.) è la pianta della quale comunemente usiamo e consumiamo la radice (in erboristeria vengono usati anche i semi da cui si estrae l'olio essenziale) la quale contiene numerosi principi attivi tra cui primo fra tutti il carotene (dal nostro organismo elaborato in vitamina A) vitamina PP, D e gruppo B, sali minerali quali fosforo e potassio e vari oligoelementi. Le sue proprietà sono quelle di essere un ottimo regolatore intestinale ed epatico, remineralizza e depura, la sua polpa è lenitiva ed emolliente per la nostra pelle in caso di arrossamenti e scottature, ottima per le macchie cutanee. Il betacarotene in esse contenuto è un antiossidante che contrasta l'invecchiamento cutaneo e rassoda la pelle. Un'ottima maschera casalinga, antirughe ed emolliente, è quella di grattugiare 2 carote, aggiungere 1 cucchiaio di fecola di patate, 1 tuorlo d'uovo. Amalgamare bene e applicare su viso e collo puliti per 20 minuti risciacquando poi con acqua tiepida.
Categories: , , ,

22 comments:

  1. stufato di carne con pruge e anacardi MMMMMMGNAMMMM e ottima la maschera rassodapelle:)
    brave ragasse!
    buon finesettimana a tutte e 2

    ReplyDelete
  2. deve essere veramente bbbuono questo piatto! mi tenta..non ho mai fatto uno stufato..mi sa che è ora di provare!

    ReplyDelete
  3. ma gnammm un tempo mi collegavo ai vari siti di cucina...ora a che mi serve ho te e gli scribacchini!!!
    grazie grazie

    ReplyDelete
  4. francy , buon fine settimana anche a te :) come vedi ce n'é per tutti, carote per la pelle, carote per lo stomaco! :)

    zora , gli stufati sono ottimi specialmente se non hai grande fretta, per questo vanno cotti in anticipo perché sono piú buoni mangiati quando si sono "stufati" di stare lí! :) provalo provalo! ;)

    cybergatto , sei proprio carina, sono contenta ogni volta che passi anche quando passi silenziosa :) spero che tu possa trovare ispirazioni per i tuoi pranzetti e viva gli scribacchini !! :)

    ReplyDelete
  5. La ricetta prevede UNA lattina di birra! E le altre 2 della foto?
    Io faccio uno spezzatino alla Guinnes ma l'idea delle prugne e degli anacardi....come al solito....hai una marcia in più :))
    Grazie anche a Terry; di questo passo saremo tutti più giovani (sigh) e più belli (sigh, sigh).
    Bye.

    ReplyDelete
  6. Ecco qui la tua creazione!
    Sarebbe il beef and ale stew che si trova in giro tra i pub..ma mi pare che il tuo sia più "ricco" con le prugne e gli anacardi! Buono!;-)

    Un'altra ricetta per il mio slowcooker, l'altro stufato di manzo con menta e turmeric era venuto una favola...delizioso!
    E questo poi...ha la mia amata Guiness..come non provarlo!

    Ciao 4 now vecia!

    Terry

    ReplyDelete
  7. Con la Guinness penso tutto venga buono: anacardi sai che è una vita che non li mangio..la provo nel fine settimana.
    grazie

    ReplyDelete
  8. bella la versione primaverile..io sono ancora bloccata sulla zuppa di lenticchie, 3 volte in una settimana, penso che tutti gli amici compresa famiglia hanno gustato la zuppa!

    ciao
    francy

    ReplyDelete
  9. lol frank , sapevo che avresti puntato il tuo occhio clinico sulle lattine :) l'idea ti assicuro del tutto casuale con quello che avevo in casa, in sostituzione si puó provare con mandorle, noci o persino albicocche.

    terry , se mi dici in che pub lo fanno ci vado subito! :)

    ciao PiB :) fammi sapere se ti é piaciuto. puoi provare con altre varianti se vuoi, come dicevo con le noci o perché no anche i pinoli! provare provare, poi dire a me :) buon weekend

    franci , é un piacere ritrovarti :) lenticchie tre volte alla settimana mi pare tu stia in perfetta forma! :)) baci

    ReplyDelete
  10. Gollum!
    Proverollo oh se proverollo ma, tanto per fare il solito separatista: posso mettere l'olio al posto del burro? Dai, per favore...
    Remy
    Ps, molto carina la "collezione primaverile"
    Kisses and daffodils, Kat

    ReplyDelete
  11. ah...Ma qui si cambia look!
    Bello! E che stile!
    Il manzo alla guinnes è da provare, gli anacardi poi, ne mangerei a non finire.
    Che fai, prendi l'aereo e passi al Vinitaly?
    Naenche fosse dietro l'angolo; beh, io ci ho provato, non si sa mai!

    ReplyDelete
  12. Fiore...io il beef and ale stew l'ho trovato in quasi tutti i pub inglesi, quelli dove hanno cucina s'intende e che vai a mangiarci a cena...aaahh...al solo pensiero mi viene una nostalgia....sigh...c'è un bellissimo pub in cui sono andata con Bisk...caminetto...tutto in legno con vecchi oggetti di cucina...e Bisk che mangia lo Steak&kidney Pie!;-)
    Ma cmq in giro per la campagna inglese ne ho bazzicati di belli di pub...e con cucina ottima!
    Aaaahhh che nostalgia!

    ReplyDelete
  13. Che bella la veste primaverile! E questo stufato devo provarlo assolutamente, adoro gli anacardi!!!

    ReplyDelete
  14. cioa Fiore, stanotte ho sognato delle belle piante di basilico mi sai dire nel linguaggio dei sogni che significato ha?
    Thanks;)

    ReplyDelete
  15. Ciao Fiore, complimenti per il tuo bel blog, l'ho visto per caso linkando tramite altri blog, credo verrò spesso a farti visita. Sono entrata da poco nel mondo dei blog e mi faceva piacere tu visitassi il mio, intanto ti ho invitata al MeMe sulle 10 cose da fare/non fare al ristorante, sarei felice se tu partecipassi, baci Maria Giovanna

    ReplyDelete
  16. ...Io non bevo birra, non mi piace proprio. Però devo ammettere che l'idea di accoppiarla con prugne e anacardi mi stuzzica non poco.
    Ma quanti bei piatti hai meringhetta? ;-)

    P.S. La maschera di carote voglio provarla! (sarà mica anche anti-brufoletti?!)

    ReplyDelete
  17. Fiordizucca,

    Mi piace la birra ma veramente no ho mai assaggiato il Guiness ... dev'essere tanto buono.

    Recipe looks delicious. I've never used beer and meat together. You have given me some inspiration!

    ReplyDelete
  18. Anche io ho provato la zuppa di lenticchie, ottima! Il mio stufato alla guinness è più semplice negli ingredienti, ma il tuo mi stuzzica assai!!!

    ReplyDelete
  19. Remy , vai tranquillo con l'olio non sbagli mai :)

    fragolina , mi sa che per questa volta passo, ma grazie dell'invito :)

    terry , forse nei pub di campagna qualcosa di buono e di diverso la fanno, ma negli altri, stendo un velo pietoso... :)

    nanna :)

    ciao maria giovanna , benvenuta ! grazie per il meme. :)

    acilia , gus gus direbbe che ne ho troppi, direbbe anche che non abbiamo piú spazio e direbbe anche "ma quando la smetterai di comprarne altri?" . la risposta é la stessa "non lo so!" (*_^)

    ivonne , ciao. you have to try it, you'll be amazed!

    consy , anche tu zuppa di lenticchie addicted come la francy ormai :) anche a me piace moltissimo, e credo la rifaró presto anch'io, se la primavera continua cosí! baci

    ReplyDelete
  20. Adoro lo stufato alla guinness, e' un must di ogni visita in suolo anglosassone (irlanda, ma va bene lo stesso)

    Provero' di certo questa ricetta :)

    ReplyDelete
  21. fatto buonissimo..e poi avendo comprato sei lattine..beh insomma capito!

    ReplyDelete
  22. ciao abissi , benvenuta :)

    PiB lol ! certo le lattine le vendono di 6 in 6 apposta! :)) baci

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...