Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

12 April 2006



Per una volta, voglio proprio dire che finalmente ho trovato un ristorante dove si mangia veramente bene e ad un prezzo veramente accessibile. Il ristorante é quello di cui ho parlato due post fa, a Dartmouth. Parleró di questo ristorante non appena riusciró a ritornarci e a fare un servizio completo, che potrebbe tornare utile a coloro che verrano ad avventurarsi da queste parti. Nel frattempo questa zuppa mi é piaciuta cosí tanto che ho tentato di riprodurla. La ricetta originale ovviamente non ce l'ho, né mi sono azzardata a chiederla, nonostante Paul fosse molto friendly, per un primo approccio con un inglese mi sembrava un po' troppo. L'idea originale é quella di una zuppa di butternut squash alla salvia e al miele. Io ho usato una big mama squash, ma ovviamente si puó utilizzare qualsiasi tipo di zucca si voglia, credo. Il risultato é delizioso, anche se ho fatto di testa mia, si avvicina molto a quella originale.

Ingredienti: 800gr di polpa di zucca, 1lt di brodo vegetale, una decina di foglie di salvia fresca, 4 cucchiai di miele, olio d'oliva

Tagliate la polpa della zucca a pezzettoni e mettetela a cuocere in un litro di brodo per circa 10 minuti o fino a quando non si sará ammorbidita. In un pentolino a parte, rosolate le foglie di salvia in un po' d'olio, fino a quando le foglie non risultano croccanti. Mettete la polpa della zucca nel frullatore o nel mixer, aggiungendo piú o meno brodo a seconda della densitá desiderata. Aggiungete le foglie di salvia e mixate per qualche secondo fino ad ottenere una crema omogenea. Riportate la zuppa in padella, riscaldate a fiamma bassa e versate il miele, mescolando. Servite la zuppa calda, magari cospargendo con altra salvia secca.

Vino: bianchi emiliani abboccati a base di uve Malvasia (possibilmente Malvasia aromatica di Candia).

Sognando: sognare salvia sulla pianta indica indecisione ansiosa; sognare di cogliere salvia indica incostanza sentimentale; sognare di comprare salvia indica proposta interessante; sognare di mangiare salvia indica gaiezza.

NaturalmenteNaturalmente: La Salvia (Salvia officinalis e varie altre specie) è un' altra delle tante erbe aromatiche che utilizziamo in cucina ma che è possibile sfruttando le sue proprietà curative utilizzando le tisane, gli estratti e l'olio essenziale distillato dalla pianta. La salvia contiene oltre all'olio essenziale, tannini, amari, flavonoidi e resine, ha proprietà astringenti, antisettiche, cicatrizzanti espettoranti, antispasmodiche, toniche, stimolanti, carminative, emmenagoghe. L'infuso di salvia preso durante periodi di influenza virali, raffreddori e indebolimento è un buon aiuto sia come antinfluenzale che come tonico rinvigorente. Si possono fare dei gargarismi con il decotto di salvia in caso di tonsilliti e infiammazioni alla gola, oppure utilizzarlo per impacchi cicatrizzanti su ferite. Molti altri possono essere gli utilizzi di questa pianta, ricordo intanto il rimedio della nonna di strofinare le foglie di salvia sui denti per renderli più bianchi. L'infuso o l'olio essenziale aggiunto a maschere o impacchi ha effetti dermopurificanti, astringenti e antisettici, quindi utile in caso di pelle mista o grassa. Si può fare ad esempio una maschera purificante con 1 cucchiaio di argilla verde ventilata, 1 cucchiaio di miele fluido, 1 cucchiaino di succo di limone filtrato, 1 cucchaio di infuso di salvia (o 1 cucchiaio di acqua di rose e 1 goccia di olio essenziale di salvia). Mescolare tutto assieme e stendere la maschera sul viso. Lasciare agire per 15 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

16 comments:

  1. buona la zuppa! Ci facciamo un pensierino!;)

    ReplyDelete
  2. CIAO FIORE, COME VA?
    NON HO PIU' LASCIATO MESSAGGI ANCHE SE PASSO SPESSO A SBIRCIARE.
    BELLA RICETTA PER UN'AMANTE DELLA ZUCCA COME ME.
    CIAO, BUONA PASQUA.
    MARI

    ReplyDelete
  3. haaa le zuppe la mia passione, proverò anche questa!!!

    ReplyDelete
  4. ma sei superattiva ..non iresco a strti dietro ....ammetto che la salvia la vedo nella/intorno/sulla carne ma rara-MENTE in altre ricette...aspetto il reportage dal ristorante....fa sempre paicere trovare un posto dove mangi con piacere (un pò come qi dove mangio con gli occhi della immaginazione)

    ReplyDelete
  5. ciao franci&mini , scommetto che quello nella foto é mini! :)) benvenuta

    pib , la salvia é un'altra di quelle spezie/erbe che ricordano l'infanzia, perché la mia nonna ce l'aveva anche questa in giardino. lei la usava anche per lucidare i denti. e funzionava eh! basta strofinare una foglia sui denti per qualche secondo :)

    ciao mari , é sempre un piacere vederti da queste parti. io sto bene grazie, quasi in partenza per la puglia, quindi direi benissimo :) buone feste anche a te. baci

    zora , fatelo questo pensierino, sono sicura che piacerá anche a zora :)) a presto!

    ReplyDelete
  6. Mi sembra di ricordare che la salvia fosse la pianta sacra dei Dakota (Sioux) e che fosse questa che fumavano nei loro calumet.
    Tutto questo per evitare di parlare di zucca. No, scherzo, con tanta salvia potrei mangiarla pure io.
    Remy

    ReplyDelete
  7. Questa zuppa ti è venuta benissimo, ma se la prossima volta vuoi che ti diano la ricetta originale fammi un fischio che ti mando mia nonna, è un'esperta in queste cose! Mica si ferma davanti ad un inglese!

    ReplyDelete
  8. Ma le zucche si possono ancora usare? Io la mangerei tutto l'anno ma mamma Laura dice non è più periodo...ma come, con tutte le ricette che ho!
    Comunque me la sono già messa in agenda.

    ReplyDelete
  9. Zucca e miele, come sei dolce oggi :-D
    Baci

    ReplyDelete
  10. lol Remy , proprio non ti piace la zucca eh! zuccotto! :)) certo i gusti son gusti, per esempio io detesto i piselli, sará che mi ricordano un'infanzia infelice di refettorio scolastico, quando ci davano da mangiare pasta e piselli con la cipolla. Bleah!! :)

    cannella :)) é che chiedere una ricetta che ad occhio e croce potevo fare ugualmente mi sembrava anche ridicolo. peró sono stati molto gentili, sicuramente ci ritorno :)) comunque la nonna é sempre gradita :)

    ciao gloria , il mio spacciatore di frutta e verdura settimanale continua a mandarmele, quindi ne deduco di si. le butternut squash poi si trovano quasi tutto l'anno, e sono buone tutto l'anno e poi se ci metti il fatto che qui ci sono ancora 8 gradi centigradi, ti rendi conto anche del perché! :))

    ciao frank (*_*)

    ReplyDelete
  11. Fiore, Wishing you a good hol. I smiled as I read your happy experience at a new restaurant,...I'm so relieved also!! Lovely soup!

    ReplyDelete
  12. Wow che bella questa zuppetta, da provare l'abbinamento zucca/miele.
    Scusa fiore ma che tipo di miele hai messo tu?
    un bacione, buona Pasqua e soprattutto buon rientro :)

    ReplyDelete
  13. wow!!! mi sa che la proverò molto presto! complimenti per il blog!
    Giada

    ReplyDelete
  14. Ciao, ho provato questa ricetta e nonostante la diffidenza iniziale per il miele, è stata apprezzata tantissimo. Per me è davvero eccezionale. Grazie per questa succulenta ricetta!

    ReplyDelete
  15. Ciao! Ho provato stasera questa ricetta...ma se devo essere sincera non mi è piaciuta molto...mi è venuta eccessivamente dolciastra :(
    visto che ad altri è venuta buona, credo di aver sbagliato qualcosa io...
    che dite, riprovo con meno miele? oppure aggiungo qualcosa che stemperi il dolciastro?

    ReplyDelete
  16. molto buona grazie!!!!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...