Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

24 September 2005




Ingredienti: mele, zucchero, acqua, succo di 1 limone, olio/burro

E' preferibile usare mele biologiche o non trattate chimicamente. Queste arrivano direttamente dal mio giardino e non sono trattate. Se non siete sicuri della provenienza sbucciate le mele.
Lavate le mele e tagliatele a tocchettini. Mettetele in una padella anti-aderente con 1 bicchiere d'acqua. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per 20 minuti circa fino a quando le mele non si saranno ammorbidite.

Passate le mele nel frullatore e frullate per 1 o 2 minuti fino a quando non avrete ottenuto una purea omogenea. Le bucce di mele devono essere state incorporate nella purea e non deve essercene traccia.

Pesate la purea ottenuta e riportatela in padella con la stessa quantita' di zucchero e il succo di 1 limone.

Mescolate bene e fate sciogliere lo zucchero. Portate ad ebollizione e cuocete fino a quando la purea non si stacchera' dai bordi. A seconda della consistenza delle mele, questo dovrebbe accadere in 10/15 minuti.

Foderate una teglia rettangolare con bordi alti almeno 2cm con carta da forno. Oleate (o imburrate) e spolverate abbondantemente di zucchero. Versate la purea di mele, livellate bene con una spatola e spolverate ancora di zucchero.

Lasciate riposare per una giornata intera e tagliate a quadretti o della vostra forma preferita. Si conservano chiuse in un barattolo a chiusura ermetica. (se non finiscono prima..)

Sognando:
vedere o mangiare zucchero suggerisce che dovete osare un po' di piu' nella vita senza preoccuparvi troppo delle conseguenze.

Vino bianco liquoroso dolce: Muscat de Rivesaltes (Francia meridionale)

5 comments:

  1. so che arrivo in ritardo, ma sai dirmi quanto si conservano? ho pensato di farle per regalarle.
    bello il tuo blog (scoperto oggi). penso che ci capiterò spesso
    silvia

    ReplyDelete
  2. ciao silvia, scusa il ritardo, ma dal post non riuscivo a capire di quale ricetta parlassi :)

    una volta messe in barattolo dovrebbero rilasciare un po' di sciroppo. se non rilasciano lo sciroppo significa che sono abbastanza "secche" da resistere almeno un paio di mesi.
    Se invece rilasciano lo sciroppo e' meglio assicurarsi che siano tutte coperte da questo, pena, la muffa. Nello sciroppo si conservano come sopra. Io non consiglio di tenerle piu' a lungo di un paio di mesi per non perdere la freschezza visto che comunque non e' un sottovuoto.

    spero di esserti stata d'aiuto :)

    ReplyDelete
  3. ogni volta che le vedo, ci lascio un po di.."miam"...devo decidermi a provare.
    Chissà, mi sono messa in testa che dev'essere difficile.

    ReplyDelete
  4. This Looks fantastic, like a perfect pate de fruits, but I can't tell exactly what it is! in any case, your blog is beautiful. I'm vegan and I've been looking for a dessert exactly like this...would it be possible for you to translate this recipe? I would be appreciative beyond words! If so, my email is gmarber@hotmail.com. Thank you in advance!

    ReplyDelete
  5. Ciao Fiore! ^__^
    Dopo un'eternità mi sono decisa a provare queste morbidose :P*
    Ne ho fatta una mia versione, se ti va di passare ;)
    Un bacione e tanti, tantissimi Auguri di Buone Feste!

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...