Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

25 September 2005




Ingredienti per le tagliatelle: farina di semola di grano duro, acqua quanto basta

Ingredienti per il condimento: 150gr di rucola selvatica, 100gr di pomodorini, 3 patate medie, qualche fiore di zucca, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d'aglio, olio, sale, pepe, grana grattuggiato

Preparate le tagliatelle con la "solita ricetta". Fate riferimento alla ricetta delle Tagliatelle allo zafferano omettendo lo zafferano. In alternativa usate pasta gia' confezionata, che pero' (non mi stanchero' mai di dirlo) ha tutto un'altro sapore e a mio avviso rende meno specie per piatti "rustici" come questo.

Lavate la rucola e mettetela da parte. Sbucciate le patate, lavate i pomodorini e i fiori di zucca, eliminando il pistillo centrale. Tagliateli grossolanamente e metteteli da parte.

Preparate un soffritto con la cipolla e l'aglio e un paio di cucchiai di olio. Versate le patate tagliate a cubetti e lasciate cuocere con un paio di cucchiai di acqua. Coprite con un coperchio per 5 minuti. Aggiungete acqua quanto basta per cuocere le patate senza sommergele.
Aggiungete i pomodorini tagliati a meta' e insaporite con sale e pepe continuando a cuocere per un paio di minuti tanto per insaporire.

Fate bollire dell'acqua in una pentola capiente e salate. Versate la rucola e coprite. Appena l'acqua riprende il suo bollore versate le tagliatelle e fate cuocere per circa 3 minuti da quando ricomincia nuovamente a bollire.

Scolate la pasta e versatela nella pentola con le patate e i pomodori. Aggiungete i fiori di zucca precedentemente tagliati, una bella manciata di grana grattuggiato e un filo d'olio per far si che la pasta non si attacchi. Pepate e servite ben caldo.

Sognando:
sognare formaggio simbolizza profitti.

Vino: bianchi abruzzesi: Trebbiano d’Abruzzo o, se lo trovate, Pecorino; bianchi campani come Coda di Volpe (di nuovo, se lo trovate) o Falanghina Oppure vini rosati: Salice Salentino rosato (Puglia) o Montepulciano d’Abruzzo rosato. Se si vuole un rosso leggero provare Cerasuolo di Vittoria (Sicilia)

2 comments:

  1. ti è venuta voglia di tagliatelle? io non amo molto la pasta con le patate, troppi carboidrati ma questa sembra proprio invitante! ciao

    ReplyDelete
  2. si, io aspettavo di vedere il seguito delle tue e nel frattempo me ne sono fatte un po' per me :)

    le patate in questa ricetta sono poche ma volendo le puoi dimezzare o eliminare del tutto, solo che danno un po' di consistenza al piatto. :)

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...