Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

4 February 2006



Per biryani s'intende un piatto unico piuttosto ricco che comprende riso e carne, o vegetali. La carne viene marinata, speziata e cotta insieme al piú famoso dei risi Indiani: il riso basmati. La carne viene cotta con il ghee e le spezie ed infine viene cotto il riso. Il biryani é un piatto indiano ricco e prelibato e viene servito nelle occasioni speciali. Ma in fondo ogni occasione é speciale, perché attendere?

Ingredienti: 800gr di spezzatino di manzo, 250gr di pasta al curry balti, 400gr di riso basmati, 8 spicchi d'aglio, 20gr di ghee (o burro), 4 semi di cardamomo, 4 chiodi di garofano, 1 stecca di cannella, 3 cipolline verdi, 500ml di brodo di carne, 1 bicchiere d'acqua, 100gr di mandorle tostate, coriandolo per guarnire, peperoncino rosso per guarnire

In una terrina mettete i pezzi di carne con la pasta al curry, mescolate con un cucchiaio, coprite e mettete a marinare in frigo per almeno 1 ora. Mettete il riso in un'altra terrina, ricopritelo con acqua e lasciatelo in ammollo per almeno 30 minuti. Scolatelo, sciaquatelo e mettetelo da parte. In una pentola sciogliete il ghee, versate i semi di cardamomo, i chiodi di garofano, la cannella e le cipolle. Cuocete per qualche minuto poi versate la carne. Coprite con 1 bicchiere di acqua e lasciate cuocere a fiamma bassa e pentola coperta per 45 minuti o fino a quando la carne non sará tenera. Aggiungete il riso e il brodo di carne, coprite la pentola e fate cuocere per 15 minuti o fino a quando il riso non sará cotto. Nel frattempo tostate le mandorle sotto il grill per qualche minuto. Quando il riso sará cotto, versate le mandorle tostate nella pentola, coprite, spegnete il gas e lasciate la pentola coperta per 5 minuti. Versate nei piatti, guarnite con coriandolo tritato e peperoncino rosso.

Sognando: sognare di comprare carne indica prosperità economica; carne di pollo indica litigi con i parenti; carne cruda indica piccoli contrattempi; carne congelata indica falsità e inganni; carne in scatola indica dissensi per gelosia; mangiare carne indica contrasti violenti; cucinare carne indica contratti vantaggiosi

Vino: rossi: rosso siciliano a base Syrah anche in combinazione con varietà locali, Crozes-Hermitage o Côtes du Rhône (Francia- rispettivamente Rodano settentrionale e Rodano meridionale), Cannonau o Monica (Sardegna). Farei però una proposta: Sherry Fino o meglio ancora Manzanilla (bianchi liquorosi molto secchi-Spagna)

17 comments:

  1. Complimenti per questo blog! L'ho scoperto ieri e siccome stasera ho amici a cena sono venuta già a prendere qualche idea! Ma non sarà di sicuro l'ultima volta... fai delle cose deliziose e molto particolari! Complimenti ancora,ti ho messa nei miei preferiti e passerò spesso a trovarti! :-)

    ReplyDelete
  2. la cucina indiana dà sempre ottime soddisfazioni...e poi ,sec me, non è per nulla indigesta: le spezie e gli aromi uniti amorevolmente le danno quel non so che di prelibato. Un'alchimia di sapori e profumi che non puoi non amare..sarò pure di parte, ma gli indiani "sò forti eh?!?"...
    Magari tutti i bimbi di Calcutta potessero mangiare un piatto simile tutti i gg!!
    Mmeditate gente e siate generosi.
    buona giornata
    ape

    ReplyDelete
  3. Mmmmm... mi fa venir fame e sono solo le 10:30! Adoro la cucina indiana, adesso vado a spulciare tra le altre chicche
    Marì

    ReplyDelete
  4. Ciao Fiore! Ti è arrivata poi l'email ieri?!....tra l'altro guarda caso di chiedevo proprio sulle Curry Paste!

    Bellissima ricetta.....poi lo sai che ultimamente l'indiano mi ispira un bel pò...dopo la mia ultima folgorante esperienza! ;-))))

    Spero tanto questo commento ti resti,,,dico ciò perchè stamattina avevo lasciato due commenti, uno a Graziella (incontrata ieri...meeting bellissimo!) e uno ad Elisa....prima li ha visualizzati e poi però sono spariti! L'ha appena rifatto sul blog di Graziella...le lascio un commento....tutto a posto.....ed ora non c'è più!
    Misteri dei blog....mi dovrò rivolgere a Chi l'ha visto!

    Beh...ti auguro una buona giornata cara Fiore!

    Baciozzi

    Terry

    P.s:....tra l'altro andiamo con la Graziella in un negozio di gastronomia superfornito in centro....dove volevo appunto comprare il mitico Ghee...ma l'avevo finito! ...sigh....next week...la prima cosa che faccio sono le patate speziate!;-)

    ReplyDelete
  5. ciao ilaria, grazie per i complimenti e benvenuta! :) in bocca al lupo per la cena, fammi sapere com'é andata ! :)

    ape, si, diciamolo, un po' sei di parte, ma hai perfettamente ragione! :)) in realtá la cucina indiana come anche quella italiana se vuoi, mangiata nel posto giusto é davvero ottima. ci sono peró tanti ristoranti indiani qui che propinano un sacco di cose piú speziate di quello che dovrebbero essere originariamente. per questo secondo me provare a casa é piú soddisfacente in certi casi ed e proprio come dici tu, affatto indigesta! :) anzi, io me ne mangio ancora un po' questa sera :))

    ciao marí! é un piacere vederti da queste parti, tu e tutti gli scribacchini, siete forti!

    ciao terry! si, ho ricevuto ma non ho avuto tempo di scrivere una riga prima di adesso. comunque ne approfitto per dirti che la Curry Paste in vendita é facilmente fattibile anche a casa, basta avere gli ingredienti giusti. la curry paste é composta da :

    olio vegetale
    acqua
    sale
    concentrato di pomodoro
    zucchero
    farina di mais
    coriandolo
    curcuma
    cumino
    aglio
    zenzero
    peperoncino
    mostarda
    pasta di tamarindo
    succo di limone
    crema al cocco
    prezzemolo

    ovviamente nella versione in barattolo ci sono anche i presevanti. le dosi sono da quantificare in ordine di percentuale dal piú grande al piú piccolo. non so per esempio puoi iniziare mescolando 1/2 cucchiaino di ogni spezia e mano mano aggiungi olio, farina, etc. ovviamente per comoditá io la compro ma si puó fare tranquillamente.

    e adesso che mi é venuta anche fame, vado a cucinare! :)

    ReplyDelete
  6. Grazie Fiore!

    Dell' email chiedevo per curiosità...visto che ieri aveva già fatto cilecca ;-)...per quanto riguarda la risposta....beh io non faccio testo...;-) la mia l'hai attesa un pò! Scrivi qunado hai tempo e voglia...ma soprattutto cucina ...posta...e goditi il tuo Rob! ;-)

    Bacioni e buon sabato sera!

    Terry

    ReplyDelete
  7. Bellissima ricetta Fdz! Poi con Terry abbiamo anche preso nota di un corso di cucina indiana che si terrà dalle nostre parti! Speriamo che si possa fare! Intanto proverò senz'altro le tue!

    ReplyDelete
  8. Ciao Fiore, non ho ben capito che è la pasta curry... ma sei sicura che debba essere 250g???
    Interessante ricetta. Mi butterò sulla cucina indiana, ma prima devo fare qualche esperimento di cucina cinese e giapponese :)

    ReplyDelete
  9. ciao consy. si, sono sicurissima. per 800gr di carne ci vanno 250gr di pasta di curry.
    la pasta di curry é semplicemente un misto di tutti quelli ingredienti che ho citato sopra. non e' difficile :) la trovi in qualche negozio asiatico o la puoi fare da te :)

    ReplyDelete
  10. Ciao FdZ, piatto ricco mi ci ficco! La pasta di curry si trova solo di un tipo o ce ne sono di varie gradazioni di piccantezza?
    Bacioni.

    ReplyDelete
  11. un poco OT, una ricettina di riso al curry
    simple simple? Un paio di giorni fà ho comprato del riso thai e così mi sono inventato un riso al curry. E' venuto bene ma mi piacerebbe qualcosa di more tested.

    Saluti
    Omar

    ReplyDelete
  12. ciao frank, la pasta la trovi in varie gradazioni ma il curry non é necessariamente piccante, c'é anche il curry dolce. si fa grande confusione con il curry perche' lo si associa a qualcosa di piccante ma non é cosí.
    per curry s'intende una serie di miscugli di spezie tra cui quelle che ho elencato sopra e come vedi il piccante lí non figura affatto. se ti capita di andare in un ristorante indiano, troverai un menu infinito con varie gradazioni di piccante. esempi tipo korma, vindaloo, madras, dhansak, phaal..etc. tutti hanno una diversa gradazione di piccante ma includono le spezie riportate sopra. piú o meno differiscono anche in colore che va dal giallo all'arancione al rosso, anche lí dipende dalla spezia che si aggiunge o si elimina. tipo il curcuma é giallo, se ci metti i pomodori e il peperoncino assume colore rosso etc. :)
    ti ho confuso le idee?! :))

    Omar, vale un po' lo stesso discorso di sopra. dire curry non significa necessariamente piccante. puoi avere il curry di carne, pesce, con le verdure. il curry inoltre fa parte della cucina non solo indiana ma anche di quella thai appunto, malesiana, pakistana, e via dicendo.
    quali di questi? :)

    qualche tempo fa ho fatto un risotto al curry con zucchine e gamberi. una specie di East meets West.In quel caso ho usato la polvere di curry (mix di spezie non piccante) ed ho cotto il risotto come uno normale ai gamberi.

    ReplyDelete
  13. Ma che dici, o gurù delle spezie? Adesso so che c'è anche il curry dolce! In effetti, avevo sempre pensato che curry= + o - piccante, ma sempre piccante. Non dirmi che ti fai il curry da sola, eh?
    Bye.
    Franco

    ReplyDelete
  14. Proverò la ricetta linkata, tra l'altro ieri sera ero passato al market per prendere i gamberetti (così mi rimangono in frigo un paio di zucchine chiare) ma erano finiti così ho comprato una bella verza e ho fatto un bel risotto. Buono, ma ho esagerato con la verza. L'ho digerita solo adesso dopo il caffè della macchinetta del mio office (caffè dai poteri taumaturgici, fà digerire fà passare nausea e mal di testa!).

    Saluti
    Omar

    ReplyDelete
  15. Ahhh ho capito. Io pensavo fosse simile alla curry paste thailandese, che va dosata a cucchiaini ed è piccantissima! Ma anche molto aromatica. Ora ho capito grazie :)

    ReplyDelete
  16. Carissima fiordizucca,

    ho fatto oggi questo Biryani: buono, buono, buono (anzi BONO come si dice da noi), ma... siamo rimasti a bocca aperta per quanto era piccante!

    E dire che ci avevo messo solo 200g di Yellow Curry Paste.
    Tu parli di "pasta al curry balti". Ma what is "balti"? Una marca? Un tipo?

    Siamo noi delle boccucce da minestrina o ho beccato la pasta più indiavolata che c'è?

    Grazie in anticipo del chiarimento!

    PS
    Mi sono dimenticata di scrivertelo, complimenti per la tua versione della Torta Barozzi, grande successo con le boccucce di cui sopra.

    ReplyDelete
  17. Grazie fdz, ho letto la tua risposta!

    Cercherò la pasta balti... non demordo.

    Cmnq non era male anche la versione "hot"!

    Baico Choc

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...