Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

12 February 2006



Rob si é finalmente deciso che "non esiste vivere in un posto di mare e non andare a pescare!" Ed era ora! Beh, non é che siamo andati a pescare oggi, ma abbiamo perlustrato la zona. Da quando abitiamo in questa zona, circa 1 mese, non eravamo ancora andati a fare un giro nei dintorni. Questo é un posto a pochi minuti da casa, praticamente sotto casa. É un posto meraviglioso chiamato Hope's nose, (Capo Speranza), posto favorito dai pescatori di tutta Torbay perché qui si pesca meglio. Ed infatti abbiamo incontrato tanti pescatori ma l'incontro piú bello é stato con questa bellissima foca! Lei si muoveva parecchio ed io dall'emozione ho fatto delle ciofeche di foto, ma é stato un'incontro unico. Insomma quando mai capita di uscire a fare due passi ed incontrare un foca selvatica? É successo tutto cosí in fretta e all'improvviso. Lei é spuntata da sotto l'acqua limpida che peró oggi sembrava piú di color grigio topo perché del sole neanche l'ombra. Un pescatore super accessoriato ha inziato a fare le foto con il cellulare mentre con l'altra mano le lanciava qualche calamaro per attirare la sua attenzione. La signorina era lunga poco piú di un metro e mezzo ed era bella cicciotta, anche se da qui si vede solo la testolina che di sicuro era piú grande della mia!
Questa foto a sinistra é proprio Hope's Nose vista dall'alto della collina. É un posto che gli inglesi chiamano "Cardiac hill", perché per arrivare laggiú é tutta discesa ripida, ma per salire, é tutta salita ripida! Per fortuna noi siamo allenati ed é stato un gioco da ragazzi, ma la sudata ce la siamo fatti ugualmente! La piccola baia sembrava un'oasi celestiale. Pensare di avere un posto cosí a portata di mano, ha persino convinto Rob che questo é un posto meraviglioso e che finalmente la smetterá di dire "Voglio tornare a Milano!". E ha convinto me che "non esiste abitare al mare e non sapere nuotare". Per ora il piano é comprare una canna da pesca decente, che quella che abbiamo é per dilettanti. Questi pescatori sapevano il fatto loro, avevano della canne da pesca enormi ed avevano ogni sorta d'amo e attrezzatura. Pensate che in Inghilterra il fishing é al primo posto degli hobby tra gli uomini, mentre lo shopping é al primo posto degli hobby per le donne. Per una volta ho l'imbarazzo della scelta. Entrambe sono produttivi, ma nel primo ci va un sacco di pazienza, mentre nel secondo c'é piú avventura! Io preferisco il terzo hobby: cucinare quello che con pazienza si é pescato! Le prossime foto vedranno Rob protagonista pescatore, con i capelli al vento, sdraiato a guardare il panorama, con un secchio pieno di pesci su un lato, mentre mi guarda sulla spiaggia della piccola baia con una piccola gonnella fatta di conchiglie, a preparare il fuoco. Come Adamo ed Eva. Nel quadretto manca solo un po' di compagnia e qualche bottiglia di vino bianco. Anyone? :)

25 comments:

  1. Foto ciofeche? A noi è capitato in Gracia un'incontro con una foca monaca era talmente emozionante che non ci è neanche passato per la capa di tirar fuori la macchina fotografica.
    Per quanto riguarda l'imparare a nuotare, io sono un montanaro ma... questa non mi sembra la stagione giusta alle tue latitudini
    Remy

    ReplyDelete
  2. Poetica e atmosferica! Bella descrizione e belle foto. Ma Adamo ed Eva, non vivevano dal mare, sai...

    (Stop TRYING to be funny, Terence...)

    Seriously, this post was great. I eagerly await more. You with the seashell skirt will be something.

    Ciao da NYC con 75cm di neve.

    Terry

    ReplyDelete
  3. Che bei posti! Vivi praticamente in un paradiso! Pensa che se impari a nuotare la prossima volta la foca la fotografi da più vicino!

    ReplyDelete
  4. Un post davvero davvero emozionante! Mi ha fatto sognare.... aaahhh sospiro. Io invece oggi sono andata a Taormina, altro mare, altri lidi.... e di foche neanche l'ombra... ;-)

    ReplyDelete
  5. ciao carolina
    allora siamo vicine di casa?io sono di messina....
    le foche sono bellissime come del resto tutti gli abbitanti del mare...l inverno scorso in una giornata ideale per stare al caldo di un camino sono uscita in barca a vela ....e ho incontrato una famiglia di delfini che vive nello stretto di messina....un emozione bellissima...la pelle d oca e le lacrime agli occhi.
    baci lalla

    ReplyDelete
  6. Ciao lalla, siamo vicine infatti, tu dalla parte di Cariddi, io dalla parte di Scilla.... ;)
    I delfini una volta li ho visti anch'io dal traghetto che mi portava in Sicilia. Uno spettacolo meraviglioso, commovente è la parola giusta. :)

    ReplyDelete
  7. lol Remy! In effetti qui non e' mai la stagione giusta per nuotare. ma Rob dice che forse mi compra una muta e magari con quella posso anche vedere le foche da vicino. graziella lo sai che non ci avevo pensato!? pensa che bello avere una bestiolina di quella portata a due palmi dal naso!!! rabbrividisco!

    Terence, I didnt mean like Adam and Eve coming from the sea, but from heaven! :)) you wait and see! if Rob really catches something, you'll see me in seashell's skirt soon! :))

    Carolina, Lalla mi sembra che entrambe viviate in un posto splendido quale la Sicilia, che io non ho avuto ancora modo di visitare ma spero di farlo molto presto. I delfini devono essere stati uno spettacolo emozionante si. avvicinarsi alla natura in maniera cosí spontanea é un'emozione unica!
    essere nel posto giusto al momento giusto non é una cosa che capita spesso. ora chissá quando mi ricapiterá di ricontrarla! le devo trovare un nome!
    la foca, femmina.
    magari é maschio!
    il foco.
    suona brutto il foco.

    ReplyDelete
  8. Anch'io ho avuto un emozionante incontro con le foche nelle isole Shetlands!
    Bello il posto dove vivi.
    Oggi sono stata al mare in Liguria ed era una giornata stupenda.
    Notte, ciao

    Mari

    ReplyDelete
  9. Bella fiordizucca, io sono calabrese... diciamo che io e lalla siam cugine! :D

    ReplyDelete
  10. Carolina! scusa! ho letto taormina e pensavo... :) neanche in Calabria ci sono stata, ma dov'é natura, per me é tutto bellissimo! :)

    ciao mari :) hai fatto yoga sulla spiaggia?

    ReplyDelete
  11. Che posto meraviglioso e che amore la foca...anche io ho visto i delfini varie volte, in Grecia e in Sicilia, ma una foca mai.

    Fiore, forse ci si annoiera' un po' li', le citta' offrono tanto, ma tolgono anche tanto...ti ricordi quando parlavano di Londra? Io l'adoro, ma ho amato molto anche la Cornovaglia che come paesaggio, confinando con il Devon, non e` poi tanto dissimile. Io penso che questo posto, invece, vi dia molto e dia tanto anche al vostro legame.

    Rob Gus Gus, dimentica Milano, credimi, ci guadagni in salute a startene li'.

    Ma se verso aprile vi facessi visita...magari porto il vino ;)


    Baci!

    ReplyDelete
  12. Carissima Fior,
    eccomi tornato e subito coinvolto dal tuo racconto e dalle immagini di questi luoghi stupendi (altro che Amarone!).
    Capisco perfettamente la tua emozione davanti a quella foca, a me è accaduta la stessa cosa quando mi trovavo in una zona molto bella vicino a Forlì.
    Io e mia moglie Laura alloggiavamo in un agriturismo situato in un posto incredibile, praticamente in uno spiazzo naturale circondato da rocce scoscese e da un fiumiciattolo di acqua pulitissima nel quale molta gente faceva il bagno.
    Ebbene, la sera, mentre passeggiavamo nel buio del bosco, sono sbucati all'improvviso quattro splendidi daini, che per nulla intimoriti, si sono fermati a guardarci. Non puoi capire come ci siamo emozionati, erano a pochi metri.
    Poi, la sera dopo, mentre con la macchina stavamo andando a fare un giro, siamo stati accostati da un istrice. Era bellissimo, bianco e nero, con quegli aculei lunghissimi. Siamo stati molto attenti ad andare pianissimo per non fargli male e non farlo scappare. Infatti, con quel suo passo un po' goffo, ha continuato per molti metri ad affiancarci.
    Che esperienza!!
    Un abbraccio
    Roberto

    ReplyDelete
  13. Dimenticavo, ma hai visto quanto sono bello? Questo è un mio ritratto recentissimo :))
    Ingrandisci la foto e guarda che fico!!
    Ciao
    Roberto

    ReplyDelete
  14. Due giorni....e due post che mi hanno portato molti ricordi...di
    quando abitavo a Taranto da piccola e mia mamma puliva e preparava i lampascioni...mi ricordo che li ho provati solo allora...da piccola e che trovandoli amoari poi non li ho più mangiati ;-)....ma magari dovrei riprovare, e che qui non è semplice trovarli! Mia mamma e mia papà li adoravano cmq!

    E poi le foche...ho avuto la fortuna di vederle da vicino sia in Islanda che in Irlanda...sono curiose...vedono che sei lì sulla riva a guardarle affascinate e loro pian piano nuotano...ti si avvicinano e ti scrutano....sono proprio curiosone! Entrambe le volte cmq sono andata a "cercarle"....nel senso che la gente del posto c'ha detto che lì c'era una colonia di foche selvatiche...e siamo andati in esplorazione....senza invaderle o disturbarle...ma abbastanza vicino da vederle nuotare o distese sulle rocce a "prendere il sole"!
    Bellissimi ricordi!

    Credo che a te e Rob un posto come l'Islanda piacerebbe molto...immersi nella natura in pieno divenire! Altra bella esperienza fatta lì è stata l'uscita in barca ad avvistare balene! Ci tornerei subito...son sicura Biscottino se ne innamorerebbe subito! ;-)

    Baci cara e buona giornata

    Terry

    ReplyDelete
  15. Fior,
    posso darti un suggerimento?
    Ho visto che non hai previsto nel blog di archiviare periodicamente i vari post.
    Ti consiglio di farlo, perché la pagina diventerà sempre più lunga e pesante da caricare.
    E' molto facile, basta andare in:
    "Impostazioni" e "Formattazione", a questo punto devi indicare quanti giorni vuoi visibili nella pagina principale (ad es. 7).
    Credo basti questo.
    Ciao
    Roberto

    ReplyDelete
  16. lavi inizio da te! intanto bentornato. come sta il fegato e soprattutto com'erano gli Amaroni? sei riuscito a portartene a casa qualcuno ? :)
    sei molto bello si, ma non farmi fare battute di prima mattina e di lunedí. spero che nel frattempo tu sia cresciuto altrimenti povera Laura!! (te la sei cercata)
    la formattazione é settata appost cosí come vedi, 15 post credo o una roba cosí, non ho guardato. quanto lento é?

    Terry! bentornata anche a te, mi stavo domandando dov'eri. é forte (e anche un po' preoccupante) il fatto che quando non posti comincio a preoccuparmi e mi domando dove sei! :)
    in Irlanda siamo stai in un posto bellissimo qualche anno fa, chiamato Wicklow. Lí anche abbiamo incontrato degli animali con le corna, ma non dico cosa fossero per non fare gaffe paurose. So che erano molto belli.
    l'Inghilterra poi si sa, é la patria delle volpi. Qui vicino ne abbiamo vista una, sempre la stessa, gironzolare intorno al ristorante cinese! qui le battute si sono sprecate ma la volpe é ancora viva! :)

    Ely , ti assicuro che se Rob inizia a pescare da qui non se ne va piú. who wants to go to Milan!

    ReplyDelete
  17. Che meraviglia, Fiore???
    Ma nei sacchi a pelo vicino alla foca dici che ci stiamo bene??;-)
    Cero che una gitarella da quelle parti non sarebbe male...Mannaggia!!
    Non mi spreco con i complimenti perchè ormai sappiamo tutti che forza della natura sei??
    Ma H:Newton, chi era??Lol!!

    P.s. X Lav..la tua foto se cliccata nn si ingrandisce...Ma diventa più piccola!! Eh eh eh..

    ReplyDelete
  18. Ma che dici Gourmet?
    A me non lo fa, dovrebbe puntare al mio profilo, dove poi è scritto "visualizza dimensione intera". Forse per chi non ha fatto il blog con blogger.com la cosa è diversa.
    Prova a vedere se ti visualizza questa pagina:
    http://www.blogger.com/profile/17716871
    Ciao Roberto

    ReplyDelete
  19. Cara Fior,
    mi riferivo non ai post nel popup, ma ai tuoi scritti nella home page, che si stanno accodando di giorno in giorno rendendo la pagina sempre più pesante. Insomma, dovresti crearti un archivio settimanale, in modo che in home compaiano solo gli ultimi.
    Per quanto riguarda la mia crescita, direi che è avvenuta non senza conseguenze (tragiche!), anche se Laura mi dice che sono affascinante (ah l'amore, rende tutti inebetiti, meno male!!).
    Amaroni a casa non ne ho portati, anche perché di vini ne ho fin troppi e di annate migliori, sto cercando di smaltirne un po'...
    Ciao
    Roberto

    ReplyDelete
  20. che bello sentirvi parlare...
    e come essere sempre in viaggio...senza però muoversi da casa...aimè ...io amo viaggiare ma i miei poveri fondi me lo impediscono...e quindi sogno ad occhi aperti..
    x carolina: io adoro scilla ....sia sopra che sott acqua c'è una delle + belle immersioni d'italia....e nn vedo l ora di poterci tornare a fare un tuffo....tempo e corrente permettendo.

    bacioni a tutti
    lalla

    ReplyDelete
  21. If Rob manages to catch a fish I'll wear a shell skirt ;-p.

    ReplyDelete
  22. X LAv:
    vista la foto...:-)
    Carino!!

    X fiore: se vuoi di vino te ne portiamo un bel pò!!
    Vuoi mettere la foca... Con piazza duomo??
    Naaaaaaaaa..........non c'è paragone, gus gus!!;-)
    baci a tutti!!

    ReplyDelete
  23. che luoghi incantevoli! Vien voglia di partire!

    ReplyDelete
  24. Bisc, start to collect shells or you'll be late!!

    Gourmet, qui solo una foca, a piazza del Duomo milioni di piccioni. Non c'e' dubbio che Milano sia meglio.

    La natura mi piace in vacanza, per il resto adoro il casino, l'asfalto, lo smog, il traffico, i teatri, i ristoranti, i "cinemi", i concerti, le code alla posta e i supermaket Esselunga il sabato mattina.

    ReplyDelete
  25. X Gus Gus!!
    Per inteso..ODIO I PICCIONIIIIIIIIIIIIII!!!;-)
    Sono animalista, ma l'ultimo animale che salverei per l?arca di Noè sono proprio loro!!
    Lol...^-^

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...