Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

11 October 2005



Che cos'ha di particolare questa ricetta? Credo niente di più rispetto alle altre. A parte il fatto che le vongole sono state "pescate" da me medesima nello stesso posto in cui ho raccolto i samphire.



Vale la pena ricordare. L'ultima volta che sono andata a caccia di vongole avevo si e no 10 anni ma non ero mai stata in un posto dove le vongole crescono come funghi...



In un posto poco distante da casa, dove molti passeggiano senza nemmeno farci caso, imboscate tra la sabbia, ho trovato questo tesoro. Per me è stato un po' cosi', come andare a caccia di pepite d'oro. Le ho lasciate a bagno per una notte per farle spurgare di sabbia, ma erano belle pulite e quindi non è stato difficile...

Ingredienti
  • 300gr di linguine
  • 1kg di vongole
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 cucchiaini di bottarga di tonno
  • olio
  • sale quanto basta
Il procedimento è molto semplice, ma lo ricordo ugualmente.
Dopo aver lasciato le vongole in acqua per tutta la notte, le lavo ancora cercando di eliminare più sappia possibile. Le faccio poi aprire in un tegame coperto per qualche minuto e girando spesso con un cucchiaio. Apro quindi le vongole lasciandone alcune con il guscio. Filtro l'acqua e rimetto tutto in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio.
Nel frattempo faccio cuocere le linguine in acqua salata, le faccio scolare e le metto nella pentola delle vongole. Faccio saltare per un paio di minuti, poi spengo il fuoco ed aggiungo un paio di cucchiaini di bottarga. Verso nei piatti e spolvero ancora di bottarga direttamente nel piatto.
Semplice, ma sempre efficace!

Sognando: sognare acrobati significa che state riflettendo su come evitare grandi ostacoli.

Vino: bianchi dell'Italia centro-meridionale: Vermentino sardo, Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Falanghina, Verdicchio dei Castelli di Jesi

6 comments:

  1. ottimo, e ti invidio profondamente per quel luogo magico in cui peschi vongole e samphire. io la bottarga la stempererei in un cucchiaino dell'acqua di cottura e la aggiungerei al momento di saltare. e appena un po' di sedano o di zucchina cruda grattugiata fanno un bell'effetto, anche visivo.

    ReplyDelete
  2. la prossima volta lo fotografo. la volta prima delle vongole mi si e' rotta la macchina fotografica in quel posto magico, cosi' la nuova questa volta ho evitato di portarla. per scaramanzia. :)

    mi piace l'idea della zucchina grattuggiata :)

    ReplyDelete
  3. Erano buone vero!!!!
    E' un idea, mi hanno portato della bottarga dalla sardegna.grazie ancora
    titti

    ReplyDelete
  4. titti, quella che forse avrai ricevuto dalla sardegna sara' bottarga di muggine, che e' in genere piu' saporita di quella di tonno. stesso procedimento, secondo me, due vongole e via :))

    ReplyDelete
  5. MMMMhhhh, bottarga e vongole, non ci avevo pensato... Dovrei solo vedere se le trovo nella mia pescheria di fiducia le vongole... Ci provo e grazie x l'ennesimo spunto!

    ReplyDelete
  6. ti ringrazio fiordizucca, ho mangiato questa stupenda ricetta in un ristorante un anno fa e ho comperato gli ingredienti per deliziare la mia compagna ma ... mi mancava la rassicurazione sul procedimento ... mi auguro che faccia l'effetto sperato.
    Buonacucina a tutti
    Dago

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...