Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

23 March 2006



Un piccolo pensiero per un'amica in partenza in terra madre. Alla Regina del tè non si può non dedicare qualsiasi cosa che lo contenga. Lo so che è solo virtuale ma fai conto che te li ho portati stamattina caldi caldi, con un po' di marmellata e se ti piace anche un po' di formaggio. Se non ti vanno stamattina puoi sempre mangiarli all'ora della merenda, ovviamente accompagnati dal tuo tè preferito. Per questi mini-panini, ho usato un grado di qualità inferiore di Matcha, ugualmente buono ma meno costoso. Una nota sui tempi di cottura essenziale. I panini non devono diventare scuri, quindi 15 minuti è il massimo del tempo di cottura, se vedete che iniziano a diventare scuri, toglieteli dal forno. Come sempre a seconda del forno variano i tempi. Il mio è un forno a gas non ventilato e ne sono bastati 15.

Ingredienti
  • 160ml di latte
  • 30gr di burro
  • 30gr di zucchero
  • 1 cucchiaio raso di lievito secco
  • 200gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiaini di matcha
  • semi di sesamo e foglie di tè per guarnire
Riscaldate il latte e scioglietevi dentro il burro e lo zucchero a fiamma bassissima. Mettete il pentolino da parte e fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Il latte però dev'essere ancora tiepido. Aggiungete il lievito, mescolate bene, coprite il pentolino e lasciatelo da parte fino a quando non avrà formato le bolle. Sulla spianatoia setacciata la farina, il matcha ed aggiungete il sale. Mescolate per amalgamare poi versate piano il latte con il lievito e lavorate la pasta fino ad ottenerne una liscia ed omogenea. Mettete a lievitare per 1 ora. Riprendete la pasta, dividetela in 8 e formate delle palline. Disponetele su una teglia da forno ricoperta di carta da cucina. Mettetele a lievitare ancora per altri 30 minuti. Nel frattempo riscaldate il forno a 180 C. Riprendete la teglia, riformate le palline per la terza volta e mettete a lievitare ancora per altri 20 minuti. A questo punto potete aggiungere i semi di sesamo o le foglie di tè sui panini. Bagnate leggermente la superficie con un po' di acqua e versate sopra i semi di sesamo o le foglie di tè. Infornate per 15 minuti e fate raffreddare bene prima di mangiare.

Che cos'è il Matcha? (抹茶)
É una polvere verde finissima ottenuta dalle foglie migliori della varietà di tè Gyokuro, usata in Giappone nella Cerimonia del tè, detta anche Cha-no-yu. Ci sono anche polveri di tè verde più economiche ma il Matcha è di gran lunga più raffinato e saporito. La polvere di tè verde dura più a lungo nel tempo mentre il Matcha va consumato in tempi relativamente brevi perché diventa amarognolo.

SognandoSognando: sognare una teiera di cristallo indica nuove conoscenze; sognare una teiera d'argento indica amicizia interessata; sognare una teiera di terracotta indica tranquillità in casa; sognare di usare una teiera indica incontro determinante; sognare di comprare una teiera indica desideri smodati; sognare di regalare una teiera indica notizie da lontano; sognare di rompere una teiera indica leggero malessere.

NaturalmenteNaturalmente: Il Tè verde (Camelia Sinensis) è una pianta usata nei paesi dell'estremo oriente da più di 2000 anni sia come bevanda che come rimedio naturale. Sulle infinite proprietà e benefici del tè verde in questi ultimi anni si è scritto e detto di tutto, c'è una bibliografia ormai molto ampia, così come in rete si può leggere molto a proposito. Riassumo qui alcune delle principali proprietà di questa pianta di cui si utilizzano le foglie per preparare la bevanda che noi tutti conosciamo. Il tè verde rafforza il sistema immunitario, contrasta i radicali liberi prevenendo i processi di invecchiamneto, è un energetico ed è utile in diete dimagranti per la sua azione diuretica e termogenetica, abbassa il colesterolo e molto altro. Oltre a questi benefici interni il tè verde lo possiamo utilizzare anche per la cura della nostra pelle e dei nostri capelli. Infatti per la sua azione seboequilibrante e ricostituente è ottimo per i capelli grassi. Si può usare un infuso di tè verde come ultimo risciacquo per i capelli dopo lo shampoo o in impacco, miscelando 2 cucchiai di argilla verde ventilato, 1 cucchiaio di infuso di tè verde, 1 cucchiaio di succo di limone e se avete 1 goccia di olio essenziale di ginepro. Lasciate in posa 15 minuti, risciacquate e procedete con lo shampoo.

39 comments:

  1. Per la mia "nipotina" potrebbero essere i panini di Shrek!!:-)

    Che bontà...devo ricominciare a leccare lo schermo???

    Baci

    ReplyDelete
  2. vedo paninetti verdi??
    ...
    che bella idea!!!
    e sai che ti dico: mi piace molto la rubrica Naturalmente!!!

    ReplyDelete
  3. Fiore questi paninetti sono una goduria poi con quella marmellata e un po' di formaggio...perfettissimi ;P
    complimenti anche alla Terry con i suoi preziosi consigli sul tè verde. Ne farò scorta allora visto che è utile nelle diete;)
    a proposito Terry, qualche giorno fa ti ho scritto ti e' arrivata l'email? te lo chiedo perche' mi sembra che ultimamente la mia posta fa capricci...fammi sapere.
    Ciao a tutte 2!

    ReplyDelete
  4. sandra , va bene anche se fossero panini marziani, sono sicura che piacerebbero anche a loro :D baci!

    ciao tulip :) si, sono verdi, non ti sei sbagliata. verde é il colore della polvere Matcha, un colore che se non si fosse ancora capito, mi piace molto!! :D
    anche a noi ci piace molto, naturalmente (*_^)

    francy , la marmellata nella foto é una marmellata al cactus , che ho comprato qualche mese fa ormai quando sono stata a Lanzarote, famosa anche per i cactus :) il formaggio é un comunissimo formaggio morbido, senza fare nomi tanto é il piú usato :)
    Non solo per la dieta ma come sana abitudine, bere il té durante il giorno aiuta molto, specialmente se di solito si é abituati a bere cose gasate e non acqua naturale. senza zucchero ovviamente ;)

    ReplyDelete
  5. marmellata al cactus...
    o mamma..non pensavo proprio esistesse!!!

    ReplyDelete
  6. Questi bocconcini verdi mi lasciano ammutolita. Sono sinceramente rapita dalla loro bellezza minimal chic.

    grazie dell'idea!

    ReplyDelete
  7. sarà felicissima! non dico niente per non rovinare la sorpresa!..ma la marmellata di cactus com'è? non posso lasciarmela sfuggire!

    ReplyDelete
  8. tulip , esiste anche il liquore al cactus, del resto é pur sempre una pianta, esotica ma sempre una pianta :)

    ciao juliette , sono contenta che ti piaccia l'idea, grazie a te :)

    zora , la marmellata di cactus come molte di quelle che si comprano non ha un sapore distinto di cactus, ma a mio parere sa molto di zucchero, é molto dolce. magari quella fatta in casa é sicuramente meglio, ma di questa posso solo dire che é buona si, dolce e sa di marmellata! :D é anche vero che non sono un'esperta di marmellate quindi magari dovresti assaggiarla tu per dirlo a me, tu sei l'esperta! :))

    ReplyDelete
  9. Fiore, la foto mi lascia senza parole...la composizione e` perfetta nei richiami di colore: la tonalita' di verde dei panini e della teiera-tazza/fioriera, il rosso di marmellata e rosa, il nero dello sfondo e del piatto, il bianco di fiori e formaggio che rompe anche la monotonia del nero ne piatto con un movimento vorticoso. Sei bravissima e questi panini penso mi piacerebbero molto e piaceranno ad Acilia...le erano piaciuti dei biscottini al Matcha che avevo acquistato con lei nel favoloso negozio.
    La ragazza del negozio fra l'altro mi aveva parlato di una varieta' piu' economica di Matcha, proprio per cucinare.

    Baciotti.

    ReplyDelete
  10. Vabbè ho capito questo benedetto matcha me lo devo comprare assolutamente!!
    E io che ho cercato invano di resistergli....
    Grazie dell'idea fiore! ;))

    ReplyDelete
  11. i panini mi piacciono da morire con quel loro colore marziano..per la marmellata di cactus io ho assaggiato una fatta in casa da amici messicani..e come dici tu è dolce ma poco sapore di cactus..
    ciao buona giornata

    ReplyDelete
  12. Ely ! Ma che bel quadretto che hai disegnato, é molto piú bello della foto stessa, grazie! :) ricordo che Acilia mi ha parlato dei fantastici biscotti Matcha :D
    Si, la varietá che ho usato per questi panini é di qualche grado inferiore ma é sempre molto buona, solo che sarebbe un po' uno spreco usare lo stesso matcha per fare i panini :) e poi Gus Gus chi lo sente! :D

    guenda , ti tocca provare! non si puó resistere al Matcha tanto facilmente! :)

    PiB , allora anche tu pensi la stessa cosa eh. pensavo fosse una particolaritá della mia marmellata turistica. nello stesso frangente ho comprato anche un liquore al cactus che non ho ancora avuto modo di assaggiare, ma lo faró presto per capire se anche quello é solo zucchero :) baci, buona giornata anche a te.

    ReplyDelete
  13. scusa l'ignoranza, ho quasi vergogna a chiederlo, ma cos'è il matcha e dove si trova???

    ReplyDelete
  14. ops...forse è un tipo di tè verde?

    ReplyDelete
  15. Ecco allora cosa combinavi con il tè verde!;-)
    Finissima panetteria!

    Elisa ha ragione...la foto è perfetta...riesci a comporle con un armonia tra i colori, le posizioni...un'artista sei!;-)

    Francy....grazie...t'ho risposto sul tuo blog!;-)

    Un saluto dalla vecia Terry

    ReplyDelete
  16. A proposito....ma lo sai che con tutte ste tue creazioni verdi mi stai tendando a comprarlo sta Matcha che ho visto!

    Riciaooooo:-)

    ReplyDelete
  17. Lo so, lo so, arrivo troppo tardi.
    E' che il viaggio verso la terra madre sembra sempre un viaggio della speranza.

    Piccola e adorabile meringhetta, che dirti?! E' stata una bellissima sorpresa e un pensiero dolcissimo. Più dolce anche della marmellata di cactus ;-)
    Concordo con Elisa sulla foto: è splendida. Un trionfo di armonia tra colori e forme.

    Prometto di provarli appena torno in Polentonia. (pensi che potrei onorarli con la tua marmellata di arance?!)

    ReplyDelete
  18. Mi sembrava strano che Terry non si fosse pentita di non aver preso il matcha l'altro giono al negozio! E' stata la prima cosa che ho pensato vedendo la foto dei tuoi panini, subito dopo aver detto: che splendida foto e che splendido look nuovo!

    ReplyDelete
  19. Uaoooo, fiordizucchissimo questo nuovo look.

    ReplyDelete
  20. Mi associo a j1: molto bello il nuovo look! Fresco e primaverile :)
    Baci.

    ReplyDelete
  21. Che dire..son senza parole!
    Questo nuovo Style.....Collezione Primavera....bello, delicato, semplice ed elegante....e con il narciso....bellissimo!

    Brava vecia!

    ReplyDelete
  22. Che bello il restyling primaverile!

    ReplyDelete
  23. Che bello il restyling primaverile... Ho sbagliato firma...

    ReplyDelete
  24. Complimenti per il nuovo stile del blog!!
    è proprio carino!!

    ReplyDelete
  25. ciao a tutti i mattinieri! :)
    io sono sveglia da poco (eh si, qui sono le 9 ora), e ho trovato giá tutti i vostri messaggi! Sono contenta che il nuovo look primaverile vi piaccia! Anche se qui piove ed é grigio da qualche giorno, chissá che magari la primavera non abbia bisogno d'incoraggiamenti per tornare ! :)

    acilia , il piacere é stato mio :) cib marmellata di arance non gli ho provati ma credo ci stiano bene ugualmente. io ho usato quella al cactus per una questione di stile :D but anything goes! buona permanenza in terra madre, tra poco la raggiungeró anca mi! (*_^)

    ReplyDelete
  26. Beh ma...WOW! Che bella sorpresa questo nuovo vestitino primaverile!
    Bello, mi piace proprio. Decisamente raffinato.

    In terra madre oggi c'è un bellissimo sole, sai piccola. Te ne regalo il raggio più caldo :-)

    ReplyDelete
  27. foto e ricette sempre meravigliose!!

    ReplyDelete
  28. Uuuuu che carino il sito stamattina!! :))
    Speriamo che sta benedetta primavera arrivi sul serio... anche se ieri ho approfittato di due orette di sole e caldo per pranzare al mare!!! ;))
    Brava Fiore! :)

    ReplyDelete
  29. buongiorno Fiore, eccoci qua nel tuo mondo minimaljap: carino:)
    certo un po' mi dispiace che hai abbandonato del tutto il verde fiordizucca (di cui pggi vesto in total look pantaloni+foulard)ma tant'è:)
    visto che da me non ci vieni quasi mai;) te lo scrivo qui: sto cercando un hotel/B&B a Londra zona Victoria, tu hai per caso qualche posto da suggerirmi?
    Ciao un bacione e buona primavera!
    [non ti preoccupare, nemmeno a Roma è arrivata:(]

    ReplyDelete
  30. Acilia , terra madre é sempre terra madre, non vedo l'ora di ritornarci! :) grazie mille per il raggio di sole (^_*)

    ciao lucy , come va con lo yoga? :)

    ciao guenda , quale mare? non so dove vivi :)

    francy , mi dispiace ma io non vivo a Londra e quando ho vissuto da quelle parti non ho mai avuto necessitá di dormire perché tornavo a casa la sera stessa, quindi non saprei proprio cosa consigliarti. peró gaia , ci va spesso magari lei ti puó dare qualche consiglio :))

    ReplyDelete
  31. violacea , ho dimenticato di risponderti ieri. Il Matcha é una polvere verde finissima ottenuta dalle foglie migliori della varietá di té Gyokuro, usata in Giappone nella Cerimonia del té, detta anche Cha-no-yu. Ci sono anche polveri di té verde piú economiche come quella che ho usato io per cucinare questi panini. La polvere di té verde dura piú a lungo nel tempo mentre il Matcha va consumato in tempi relativamente brevi perché diventa amarognolo. Lo trovi nei migliori negozi di té o anche online. :) qui trovi anche una foto , non é un granché ma rende l'idea di come si presenta. ovviamente é la polvere verde :)

    ReplyDelete
  32. grazie per il consiglio glielo chiederò

    ReplyDelete
  33. francy , ho dimenticato di dirti. mio marito stamattina ha detto "e ora come fará francesca senza il verde fiordizucca? si dovrá comprare un paio di pantaloni nuovi!" :))) un bel color sabbia, ce l'hai no? :D

    ReplyDelete
  34. e c'ha ragione tuo marito, che ci tengo tanto a questi pant! Va bhè quando arriverà la primavera anche da me vai con i pataloni sabbia:))

    ReplyDelete
  35. il nuovo layout ci piace proprio: complimenti e buon fine settimana

    ReplyDelete
  36. Fiore io vivo a Ostia Lido Beach ;) certo non è il mare più bello del mondo... ma a me piace proprio tanto!! :))

    ReplyDelete
  37. molto, molto felice di avere incontrato il tuo blog in una giornata incominciata proprio male, bellissimo blog complimenti

    un abbraccio

    ReplyDelete
  38. ciao ariel , bevenuta. un abbraccio anche a te e che le tue giornate siano sempre luminose :)

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...