Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

13 January 2006



L'inverno é la stagione migliore per lasciarsi coccolare da zuppe calde, minestre, minestroni, purché bollenti... Questo é un minestrone misto di legumi biologici colorati e kamut, inviatomi da Sandra.

Ma cos'é il kamut?
Il Kamut è un antenato del grano duro. Dal punto di vista della coltivazione non ha subito modifiche da millenni. E' coltivato esclusivamente con metodi biologici e controllati, in sintonia con le moderne esigenze di un'alimentazione naturale. Rispetto al grano comune, il Kamut e i prodotti da esso ricavati contengono proteine nobili, grassi insaturi, sali minerali e oligominerali in quantità molto elevata. E' rilevante anche il contenuto di selenio (che protegge l'organismo grazie alle sue proprietà antiossidanti), notevolmente più alto di quello dei cereali tradizionali. (fonte mulinomarino)

Ingredienti per 500gr di legumi secchi in porzioni variabili : piselli, orzo, lenticchie, azuki verdi, lenticchie rosse, fagioli cannellini, kamut, fagioli neri, ceci, fagioli borlotti, fagioli kidney, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 2 gambi di sedano, 2lt di brodo vegetale, olio, pepe

Mettete i legumi a bagno in acqua per almeno 12 ore. Scolateli e lavateli rimuovendo l'acqua scura. Fate rosolare la cipolla e l'aglio con un po' d'olio, aggiungete il sedano tagliato a cubetti ed i legumi. Versate il brodo vegetale e fate cuocere per 2 ore o fino a quando tutti i legumi non saranno ben cotti. Servite con pepe macinato, un filo d'olio e formaggio grattuggiato a volontá accompagnando la minestra con delle fette di pane abbrustolite.

Sognando:
sognare grano indica il raggiungimento degli obiettivi che vi siete prefissati. Sognare chicchi di grano, simbolizza prosperitá e fertilitá.

Vino: Lago di Caldaro (o Kalterersee in tedesco) o Santa Maddalena (rossi dell’Alto Adige a base di uve “schiava”)

12 comments:

  1. sì hai ragione Fiore, una delle cose belle dell'inverno sono queste zuppe calde e avvolgenti, che mi coccolano quando la sera torno a casa.
    Questo inverno 2005 lo ricorderò per aver introdotto sulla nostra tavola da protagonisti minestroni e zuppe dell'orto:)
    Ciao!

    ReplyDelete
  2. Ma Grazie amica cara!!! ;-)
    Ne avrei giusto bisogno adesso..Qui battiamo le brocche!!!Che freddo!!
    Mi sa che questa sera ne preparo un pò anche io!!!
    Brrrr....
    Come stai senza Mr Sudoku??
    Baci grandi
    Sandra

    ReplyDelete
  3. io uso spesso il burgul nel minestrone o la quinoa ,ma mi piace di più il burgul...adesso proverò anche il kamut...

    ReplyDelete
  4. sai lucia io non l'ho ancora provato il quinoa, é uno di quei ingredienti che siccome non so bene come preparare ci penso e ripenso prima di usare :)
    il burgul l'ho visto in giro anche quello e non ho avuto ancora occasione, ma visto che siamo in tema di zuppe e minestre chissá che magari prossimamente :)

    ciao Sandra. come sto? non ho nemmeno dormito stanotte! c'era un vento antipatico, sentivo tutti i rumori immaginabili ed inimmaginabili. poi mi sono messa a guardare raiclick, un film di poliziotti, forse pensavo che cosí mi sarei sentita piú al sicuro... tanto per alleviare la mia ansia, tra ambulanze e sangue mi é venuta ancora di piú la cagarella. vedremo stanotte. uff!
    grazie comunque per questa minestra, davvero ottima e il kamut non l'avevo mai provato :)

    ReplyDelete
  5. Povero Fiorellino!
    Ma non hai dormito per il vento ed i rumori o anche perchè eri da sola?!
    Mi vengono in mente qunado voglio guardare un film thriller o anche leggere un libro giallo o thriller anche esso...poi alla fine per quanto poco ti suggestiona e vai a letto con il pensiero fisso....e sai che sogni che ti faccio poi!!!

    Io il mio numero te lo do....ma mettiamoci d'accordo sulle telefonate notturne solo quanto ho il turno alla mattina presto...lol ;))))....io ieri sera sono andata a letto alle 2e30....però mi sono alzata alle 9e30!

    Anche a me le zuppe piacciono tanto...questa la chiamerei "zuppa del bombardiere"...con sta carrellata di fagioli vari....hehehe!;))))

    Buon pisolo

    Terry

    ReplyDelete
  6. Matta la Terri...Zuppa del bombardiere!!!
    Ah ah ah!!!
    ;-)
    Baci a las dos!!!
    Spot: Voglio il blog di terry..
    mi sento tanto giucas casella, però!!

    ReplyDelete
  7. no no, di solito dormo anche se fuori ci sono fulmini, saette e tempeste. é che da sola ho paura. sob. l'idea del poliziesco poi non é stata geniale. peró c'é quel tipetto lí che non é niente male! :p

    chi dorme non piglia pesci. e io devo lavorare anche se sto crollando. :))

    bombardiere ahahahah che pazzerella! :D

    ReplyDelete
  8. ma dico, come mi puoi fare questo in un momento della mia vita in cui sono sola e quindi ipersensibile? Mi posti un minestrone favoloso di cui ho TUTTI gli ingredienti ECCETTO i famigerati AZUKI VERDI!!! Eh no mia cara, prima mi devi dire cosa ci faccio con gli azuki marroni che mi sono avanzati dalla pasta di azuki!!!
    Vediamo come dormo io, stanotte!!!Aaaargh!! E chi mi scalda la borsa dell'acqua calda??? Me la devo scaldare da sola, che vita misera, porca paletta!!! Baci.

    ReplyDelete
  9. L'avete capito ormai...sono un pò folgorata ogni tanto...lo so!!!

    La quinoa Fiore la puoi usare come useresti l'orzo o anche in una minestra come questa...io l'ho inviata nel pacco a Daniela, è un ottimo cereale ricco di proteine ed è coltivato e usato in Sudamerica, mi pare che quello del commercio equo venga dall Bolivia...anyway...o in minestre....cottura circa 15minuti...o anche facendole bollire per 15minuti circa scolarlo e condirlo a piacere nei miei libricini equo solidali per esempio propongono una emulsione di succo di lime, olio d'oliva, peperoncini freschi tritati, sale e pepe ed emulsionati bene...aggiungi alla quinoa scolata delle verdure fresche, cetrioli, pomodorini...a piacere aglio e prezzemolo, menta o che ti piace di più...(per l'aglio è sacro) e poi condisci con l'emulsione al lime.
    E' più un piatto estivo direi....ma tanto per darti un'idea diversa dalle minestre....dove cma anche lì son sicura saprai sbizzarrirti!

    Un ciao all'aglio

    Terry

    ReplyDelete
  10. ho una ricettina per te mia cara, ma puoi decidere se aspettare che la collaudo oppure collaudarla tu. si tratta di una specie di fagottini con ripieno di azuki. ti acchiappa? sempre dolce, quindi non so visto che la volta scorsa hai lamentato seri problemi con questa pasta :D

    terry, meglio un ciao che un bacio all'aglio! ahahahah
    grazie per le info sulla quinoa, vedró il da farsi nelle prossime settimane.

    che si fa questo weekend a venezia? si gondola?

    ReplyDelete
  11. Sto weekend si lavora!!! :-(
    I miei weekend non lavorativi son pochi purtroppo!...porca zozza!!!

    Tra un biglietto ed uneccedenza bagaglio ti lascerò commenti ...rompo un pò a te...un pò a Cannella...un pò a tutte insomma! ;)

    Il ciao al posto del bacio è stato pensato...non volevo mietere vittime!
    In effetti oggi spianci saltati con l'aglio...quindi....;)

    ReplyDelete
  12. Terry pensa che due miei colleghi e` da mercoledi' sera che sono a Venezia e mi hanno lasciata nella cacca, tanto per rimanere in tema...non potevano mandarci me cosi' ci saremmo incontrate? e io mi sarei riposata un po' senza vedere il muso sempre incazzato della mia capa che, poverina, e` stanca perche' fa tutto lei...non capisco perche' non prenda almeno un'altra persona...

    Fiore buonissime le zuppe...mi spiace che tu non abbia dormito perche' hai paura a stare da sola...vedi che a qualcosa serve avere ragazzi stronzi? ci si abitua a stare da sole e si sta pure bene :)

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...