Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

21 January 2006



La ricotta fresca é uno di quei tanti ingredienti che in Inghilterra purtroppo non esiste. Ci sono delle confezioni al supermercato tutte provenienti dall'Italia. La qualitá é sufficiente ma la vera ricotta fresca é tutta un'altra cosa. Comunque mi avete fatto venire la voglia (Sandra con i suoi arancini, ape parlando del suo sugo di ricotta) ed ho pensato che mi sarei accontenta almeno di una torta salata al vago gusto di ricotta.

Ingredienti per la pasta brisèe
  • 500gr di farina
  • 125gr di burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno
  • 250gr di ricotta
  • 125gr di asparagi
  • 1 uovo
  • 30gr di formaggio parmigiano grattugiato
  • 10 gamberi sgusciati già cotti
  • 100ml di panna
  • 2 cipollotti verdi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe macinato
Preparate la pasta brisée formando una palla omogenea e liscia. Disponetela nella teglia leggermente imburrata e mettetela a riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno. Tagliate la parte piú dura degli asparagi e metteteli a sbollentare in un pentolino per 2 minuti. Scolateli e metteteli da parte. Sbattete l'uovo in una terrina, aggiungete la ricotta e riducetela in crema, aggiungete la panna, i cipollotti tritati, il formaggio grattuggiato, il sale e il pepe. Riprendete la teglia dal frigo e versate il composto di ricotta, livellando con una spatola piatta per fare aderire bene ai bordi. Disponete gli asparagi a raggiera ed alternateli con i gamberi sgusciati. Infornate a 190 C per 35-40 minuti. Fate raffreddare bene prima di tagliare.

Sognando: sognare gamberi suggerisce che vi sentite insignificanti e dominati. Sognare gamber vivi indica noie giudiziarie; sognare gamberi cotti indica tristi disinganni; sognare gamberi neri indica rancori tenaci; sognare gamberi rossi indica crisi sentimentale; sognare di cuocere gamberi indica perdita di persona cara; sognare di mangiare gamberi indica passione di breve durata.

Vino: Sauvignon Bianco non passato in legno (Alto Adige, Friuli, Trentino, Nuova Zelanda)

11 comments:

  1. Te li ricordi, vero, i meravigliosi latticini della nostra terra? ;-)
    La prossima volta, se mi avvisi con un po' di anticipo, provvedo a mandartene una scorta, cara...

    Quanto alle torte salate, nutro una fortissima passione a riguardo quindi...credo proverò molto presto anche questa. Gli asparagi li ho sempre trovati molto stuzzicanti.

    Un abbraccio, insieme ad un buonissimo week end!

    ReplyDelete
  2. Ma allora lo fai apposta! Gli asparagi li ho messi nella frittata, disgraziata!Che torta! Che buona! Anche qui solo ricotta confezionata Galbani, ma ringrazio Iddio! Baci (adesso mi stampo le tue patate, per domani)

    ReplyDelete
  3. Mi unisco ad Acilia...nessuna ricotta è come quella della nostra terra!!! Io la rimpiango anche se sto in Italia, ma lontano dalla Puglia!!! Ciao Ciao

    ReplyDelete
  4. oh minkiolla, sai fare la pasta sfoglia??? io non l'ho mai fatta ma non ci ho nemmeno mai provato: credo sia una delle lavorazioni più difficili, in termini di pazienza, del panorama gastronomico. Ma a dir la verità, a casa mia, la pasta sfoglia è sin troppo ricco come piatto: grassi a volontà e da me regna il colesterolo. Quelle poche volte che la mangio, la compro al banco frigo o surgelata già stesa, ma capisco che non sia la stessa cosa.
    Anche io, per tutto maggio, mi sono cimentata in torte salate e pie: sono la cosa più gustosa del mondo e le puoi decorare, farcire e riempire con qualunque ortaggio.
    Ottima anche la tua idea e ottimo l'abbinamento MARI-MONTI. Cci proverò.
    io oggi ho dato fondo alle mie provviste ed ho trovato una zucca gialla: ottima con l'orzo e qualche foglia di rosmarino.
    buon sabato

    ReplyDelete
  5. eccome se me li ricordo acilia!
    ma oggi ho avuto anche una bella sorpresa. mia madre mi ha (finalmente) spedito alcune delicatessen locali. fosse stato per lei mi avrebbe mandato chili di roba. comunque le cime di rapa sono giá andate, a quelle non ho resistito ed erano da spazzolare in fretta perché altrimenti non resistevano nemmeno loro.
    qualche formaggio locale tipo la "ricotta dura". ottima sulle orecchiette al sugo! giá sbavo. un pó di baccalá sotto sale, qualche peperoncino piccante secco e qualcun'altro dolce. olive nere al finocchietto fatte in casa! ed altre cosuccie che mi tengo in segreto ma le vedrete prossimamente :))

    cannella, veramente la tua frittata agli asparagi dev'essere stata ottima. dico dev'essere stata perché so benissimo che non me ne hai messo da parte nemmeno un tocchettino. ma io ti offro due slice della mia, e qualche gamberetto :)) qui la marca é sconosciuta ogni volta che vado al super. la galbani qui non arriva proprio.

    zora, non ricordo dove sei, ma di sicuro la ricotta la troverai fresca almeno. qui no. :(

    ape! :) questa torta é fatta con al pasta briseé, é un po' divesa dalla sfoglia. decisamente diversa. processi diversi etc. non sono una super fan della sfoglia ma concordo sul fatto che richiede un sacco di pazienza e un sacco di tempo. io invece sono un po' piú istintiva. mi viene voglia di ricotta e faccio la torta. non riesco ad aspettare due giorni per mangiarla!! :) quelle comprate non mi soddisfano quindi le evito. ottime le zucche e le minestre d'orzo. :)

    buon weekend a tutti!

    ReplyDelete
  6. Sono di Trani, ma trapiantata a Perugia...la ricotta delle nostre parti è insuperabile, come anche la burrata, la stracciatella...non continuo mi verrebbe la malinconia!

    ReplyDelete
  7. Ma perchè gli asparagi non te li sei fatti fotografare da Cannella?
    Ciao Remy

    ReplyDelete
  8. ma scusa, il latte buono si trova? perché a farla in casa, la ricotta, non ci vuole molto...io mi sto specializzando in primosale e ricotta (dal siero residuo). e, davvero, non è per nulla difficile!

    ReplyDelete
  9. zora peró chissá le scorpacciate di baci perugina che ti fai :))

    pimms. il latte é quello del supermercato, industriale. dire che é buono mi sembra un eufemismo. credo che per fare prodotti genuini bisogna partire da altrettanti prodotti.

    remy! lo terró in considerazione per i prossimi asparagi! :)

    ReplyDelete
  10. è vero. si tratta da pasta brisè..scusa, perdono...leggo e non connetto il cervello...
    buona domenica
    ape

    ReplyDelete
  11. Grande fiore!!!
    Due ricette fantastic!!;-))Brava Fiore...
    Io mi sono diciamo riposata x 2 giorni..niente post...dopo la cena da nicola di venerdì.mmmmmm....e chi può pensare di postare dopo, ehmmm 3 bute di vino,passito, birra a tripla fermentazione e brandy italiano x chiudere??Il mio caro amico ci ha davvero"viziato".. e se no perchè sarei sempre li??;-)))
    A più tardi il racconto documentato..
    baci baci
    Sandra

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...