Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

16 January 2006



Un altro piatto della tradizione marocchina, molto famoso ormai anche all'estero. L'utilizzo dei datteri nella cucina marocchina é praticamente all'ordine del giorno. I datteri infatti vengono coltivati nelle zone desertiche del nord Africa e del medio Oriente. Quasi tutti i datteri vengono fatti seccare al sole, in modo tale da aumentare la concentrazione degli zuccheri, in questo modo diventano più dolci e si conservano più a lungo. Se i datteri non vi piacciono o non li avete a disposizione potete aggiungere le prugne secche, un'altra variante dei tagine di carne.

Ingredienti
  • 800gr di carne di manzo a pezzi
  • 300gr di cipolle
  • 100gr di ceci secchi
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1.5lt di brodo di carne
  • 80gr di datteri snocciolati
  • 60ml di miele
  • coriandolo fresco per guarnire
  • olio quanto basta
Mettete i ceci a mollo la sera prima o almeno una decina di ore prima di preparare il piatto. Versate un po' d'olio in una pentola antiaderente e fate rosolare i pezzi di manzo. Toglieteli dalla pentola e metteteli su un piatto ricoperto da un pezzo di carta assorbente. Versate ancora un po' di olio nella pentola, se necessario, e fate rosolare le cipolle tagliate a fette, l'aglio e le spezie, cuocete mescolando fino a quando la cipolla non si sará ammorbidita.
Riportate la carne in padella insieme alla cipolla, aggiungete il brodo di carne e i ceci e coprite con un coperchio. Fate cuocere per 1 ora e mezza controllando dopo 1 ora che non si debba aggiungere altro brodo. Trascorso il tempo previsto, controllate che i ceci siano cotti e che la carne sia morbida. A questo punto aggiungete i datteri snocciolati ed il miele e fate cuocere ancora per 10 minuti. Togliete dal fuoco e servite con coriandolo fresco tritato.

Nota:
Questo piatto si accompagna con il tradizionale cous cous. In alternativa va bene anche il riso o dei crostini di pane.

Sognando:
sognare i datteri indica che avrete delle occasioni positive nei prossimi giorni. Prendetevi questa opportunitá per rilassarvi e trovare la pace interiore. Mangiare datteri indica che siete stressati, non siete mai contenti di ció che avete.


Vino: Lacrima di Morro d’Alba (rosso aromatico marchigiano)

16 comments:

  1. Datteri???
    NE ho mangiati e regalati a Kg a Natale!!!;-))
    sono fantastici...Devo provare assolutamente qs recipe!!!
    Una bacio
    Sandra

    ReplyDelete
  2. ciao bella. pensa che a me i datteri non piacciono quasi per niente "crudi", invece in questo piatto si mescolano cosí bene alle spezie, si amalgamano cosí bene al miele, che sono una vera delizia e piacciono anche a me :) quindi lo consiglio anche a chi i datteri non li mangia volentieri.

    ReplyDelete
  3. questo piatto è uno dei preferiti di mio marito! Ora che ho la ricetta glielo dovrò proprio fare;)
    Gli ingredienti che dai per quante persone sono?

    ReplyDelete
  4. francy :) dipende da quanta fame avete. noi che siamo dei buongustai ce lo siamo mangiati in due!! lo so, ma abbiamo mangiato solo quello ed é andato giú come niente. piatto unico insomma.

    ma le dosi vanno bene anche per 4 persone che hanno un discreto appetito (considera 1kg di carne se sono 4 persone affamate). se lo accompagni al cous cous poi é chiaro che ne mangi di meno.

    ti dico anche che mangiato il giorno dopo, come molte altre cose, é ancora piú buono. quindi anche se ne fai di piú, stai tranquilla che non lo butti :)

    ReplyDelete
  5. Buongiorno! Vedo che qualcuno aveva bisogno di recuperare energia dopo un viaggio o dopo una notte insonne, o dopo una notte finalmente di sonno....;)
    Io invece mi aggiudico i dolcetti di ieri per il té solitario delle 7 (che qui è appunto l'ora del té)e grazie a tutte per avere ultra-perfezionato una ricetta già perfetta. Credo che il termine "pirottino" sia una voce milanese che vuol dire "mortaio" (pirotta). Bacibacibaci.

    ReplyDelete
  6. Buongiorno fiore (fra poco buonasera , anche perche oggi è buio molto , il tempo è pessimo )mi piacciono molto i datteri ma non ho mai provato ad usarli in preparazioni salate . Ottimo il mix di spezie quasi un Ras al Hanuit , la conosci ? è una miscela stupenda che uso spesso per fare spezzatini o tagin da accompagnare al cous cous , poi la miscela me la faccio io !!
    Andando a cercare nei libri ho trovato un bellissimo libro di cucina araba in qui c'è una tagin piatto di agnello e datteri simile molto al tuo , il libro te lo consiglio è : "la cucina di Ziryab" molto ben fatto e credo ci sono delle cose che ti piaceranno di sicuro , appena ho un pò di tempo ti mando qualche ricetta
    un abbraccio

    ReplyDelete
  7. cara canny :)) mi preparo ad una settimana di zuppe e zuppette, mi dovevo rifocillare almeno oggi no? :)) da domani rientro nel club BeSaMe mucho (il club delle mogli temporaneamente single)

    ivano! si hai detto bene. questa ricetta va benissimo fatta anche con l'agnello, ma io avevo manzo a disposizione e manzo fu :) anche le prugne ci stanno benissimo nel tagine ed é la versione che piú preferisco. baci!

    ReplyDelete
  8. Yum! Bellissimo piatto!

    ReplyDelete
  9. wow, devo spolverare la mia tajine di coccio...
    appena comprata l'ho trattata e provata varie volte..
    ho fatto anche la tajine di salciccia di Bra :-D

    questa versione mi pare ottima
    ho una vagonata di spezie da utilizzare

    tempo fa avevo trovato questo forum dove c'è una sezione di cucina algerina e nordafricana
    http://www.setif.info/forum/index.php?PHPSESSID=5aad6a1876787850ef01e54b504e3b79&board=5.0

    ciaoo

    ReplyDelete
  10. Dunque....se non erro la Tagina sarebbe la pentola di coccio giusto?!?...tipica del Marocco?!....ma se io non ne ho ( o forse si) posso farlo lo stesso sto piatto?!? ;-)

    Ciaooo e brava la Fiore che si applica sul Marocco diligentemente!

    ReplyDelete
  11. claro que si senorita. basta una pentola normale antiaderente. :)

    ReplyDelete
  12. miiii il tagine di salsiccia... mammina! magari ad averne un pochetto. grazie per il link lilli, non conoscevo questo forum. sembra interessante :)

    ReplyDelete
  13. ho visto il link sulla tua lista blog! Ops...l'amore mi rende distratta! ;-)

    ReplyDelete
  14. Ciao fiordizucca!!!
    oggi sono venuta per la prima volta sul tuo forum!!! COMPLIMENTI!!!

    A me i datteri non mi sono mai piaciuti. Ma da quando vivo in Germania e ho provato quelli dei negozi turchi provenienti da Turchia, Arabia e paesi limitrofi mi sono dovuta ricrededere!!! I miei preferiti ora sono quelli neri, tondi e sofficissimi!!!

    Proverò questa ricetta con bocconcini di soya o spezzatino di seitan. Sono vegetariana, ma adatto tutto!!
    Quando lo proverò ti farò sapere.

    CIAO!!!

    ReplyDelete
  15. ciao fiore!
    finalmente ho fatto la tua tagine con la soya!! davvero ottima!! tutti sono andati matti!
    grazie!
    vale

    ReplyDelete
  16. quante belle ricette profumate e gustose...stupendo questo blog!
    cercando la ricetta della carne con i datteri l'ho trovato! bella scoperta!
    Faty :-D

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...