Labels

Labels

Categories

Categories

Pages

Advert

Advert22

Blog archive

Blog Archive

Featured Posts

Advert


Stats

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

Insalate

9 November 2005



Ingredienti
  • 220gr di zucchero
  • 625ml di acqua
  • la scorza di 2 limoni
  • 150ml di succo di limone
  • 150ml di succo d'arancia
  • 35gr di pistacchi tritati
  • 2 bianchi d'uovo
  • colorante alimentare verde (facoltativo)
Mettete lo zucchero in un pentolino con l'acqua. Mescolate con un cucchiaio di legno facendo sciogliere lo zucchero. Fate cuocere fino a quando lo zucchero non si é sciolto completamente poi per altri 10 minuti, sempre a pentola scoperta e senza far bollire. Spegnete, fate raffreddare. Aggiungete a questo sciroppo gli altri ingredienti. La scorza di due limoni, il succo dei limoni, quello di arancia e i pistacchi tritati. (Volendo potete usare anche succo di arancia confezionato)
Mettetelo in un contenitore da freezer (per esempio uno capiente da plum cake) o nel contenitore della vostra gelatiera. Lasciatelo in freezer per almeno 1 ora.
Sbattete i bianchi d'uovo in un frullatore o nel mixer, tirate fuori il sorbetto (che nel frattempo non si sarà congelato del tutto) e mixatelo o frullatelo insieme ai bianchi d'uovo per qualche istante ed aggiungete qualche goccia di colorante verde se vi piace.
Riportate il sorbetto nel contenitore e rimettetelo in freezer per almeno 1 altra ora.
Servite con i Brandy Snaps che andrò a postare successivamente :)

Sognando:
vedere ghiaccio suggerisce mancanza di idee. Non state vedendo nessun progresso nella vostra vita. Sognare di camminare sul ghiaccio indica che siete in una situazione instabile. State rischiando piú di quanto vi potete permettere.

23 comments:

  1. io lo conoscevo giààà geé gné gné gné

    ReplyDelete
  2. Me lo consigli anche d'inverno, a fine cena?
    Aspetto con ansia il post sui Brandy Snaps!:)
    Domanda personale: conosci qualche programmino carino (magari gratis:)) che permetta di archiviare e/o gestire le ricette, in modo da avere un "posto" dove metterle tutte insieme e consultare con facilità?
    Ti ringrazio in anticipo:)

    ReplyDelete
  3. ciao francesca.
    io l'ho mangiato ieri, a pranzo e a cena e qui l'inverno e' iniziato da mooooo! :))

    sul programmino per le ricette ci devo pensare. sono sicura che ce ne sono molti in giro. ma dipende per esempio se parli di ricette tue, da copiare e incollare, ricette da blog o tutte queste cose messe insieme.

    potresti guardare su google per esempio oppure aspettare che qualcun'altro posti, sono sicura che Terry avra' la risposta per noi anche questa volta :))

    per quanto mi riguarda ho in mente un progetto per far "scaricare" le ricette e catalogarle (ed eventualmente stamparle)ed una versione puramente virtuale. una specie di libro offline non cartaceo. ma e' in fase di studio :)

    ReplyDelete
  4. Carine le tue idee, stavo pensando anche io a cose del genere, perchè penso che in molti abbiamo ricette sparse su più libri, online, offline, della nonna, etc etc, ed invece a me piacerebbe proprio poter creare e aggiornare il MIO LIBRO dell ricette, dove far confluire tutti gli spunti che prendo qua e là.
    A proposito, se pensi di aver bisogno di una mano per questo tipo di progetto fammi sapere:)

    Allora aspettiamo se Terry ha qualche chicca da proporci!

    ReplyDelete
  5. Ciao Francesche :)

    Fiordizucca, il progetto che tu hai in mente in realta` c'e` gia`, ma non trovo il link :(
    Sono libri di ricette che possono essere scaricati, pero` non e` detto che tu possa fare di meglio ;)

    Per entrambe le Franchesche: se usate Linux e siete delle smanettone, ci sono vari tool che consentono di archiviare le ricette.

    http://grecipe-manager.sourceforge.net/
    http://freshmeat.net/projects/krecipes/
    http://freshmeat.net/projects/crisoftricette/ (questo e` un progetto del tutto italiano)

    Per il fetido winzoz non so se c'e` qualcosa.

    Tanti baci ragazze e, se non lo fate gia`, usate software libero: non ci facciamo dire che le ragazze sono delle incapaci ;)

    ReplyDelete
  6. Eccolo il link che non trovavo:

    http://www.tastingmenu.com/default.htm

    Ciao di nuovo, bimbe ;)

    ReplyDelete
  7. ciao Elisa :)

    L'Autumn Omakase e' un libro in pdf, il mio no. un po' diversa come applicazione, stile e software. un vero e proprio libro da sfogliare online... e non mi voglio dilungare troppo su questo perche' e' un idea under construction :)

    grazie per questi link. sono molto interessanti, specie il primo.
    d'altra parte io ho un database di ricette l'avevo gia' creato in Access.

    sono sicura che anche Francesca (non io, l'altra) troverá utile questi link! :))

    ReplyDelete
  8. Wow Wow...ma che sorpresa ;-)....vengo a sbavicchiare come al solito davanti alle delizie di Fiordizucca e mi ritrovo chiamata in causa...;-)
    Ma mi sa che puLtLoppo dovrò deludervi...sorry sorry...ma io per la mia "gestione ricette" ho una semplice cartella "ricettario" con all'interno altre sottocartelle dove ho diviso le "mie" ricette...alcune mie.....alcune scopiazzate da riviste, altre da siti web etc....
    tra l'altro da poco ho iniziato a "inviare" e condividere alcune delle mie ricette più collaudate nel sito "cooker.net", il mio nome utente è Crumpets....e lì tra l'altro c'è la possibiltà di gestirsi le ricette, sia le proprie che quelle "preferite" di altri utenti del sito. Ovviamente però ci si può "organizzare" solo le ricette presenti nel sito!
    Coem dicevo il resto lo tengo in quest cartella, in genere file .doc o altri file .pdf che ho scaricato quà e là!
    La curiosità però che mi avete "suscitato" mi ha spinto a googlare un pò.....sembra ci siano software per archivaizione documenti però più a livello aziendale...e sembra non freeware!
    Ma continuerò a cercare, magari domanderò a qualche amico che di pc e software ne mastica più di me!

    Attendo con ansia la novità proposta da Fiordizucca.....PLEASE....sarebbe proprio bello.....avevo già pensato di creare una cartella "Fiordizucca's recipes" facendo copia-incolla di ogni ricetta.....ma se stai "creando" tu qualcosa attendo con ansia! ;-)
    BRAVA BRAVA!!!

    Apprezzo molto la passione e amore per la cucina che ho trovato sia nel tuo blog che in alcuni altri....l'amore e la passione per i nostri hobby, interessi (ovviamente anche persone ;-))spinge sempre a dare molto di noi e stimola la nostra creatività e anche quella degli altri! Sicuramente la mia ne è stimolata!
    Dico ciò perchè mi son, da pochi mesi, separata da mio marito....che era cuoco...ma purtroppo era un cuoco per studio e per lavoro....ma non per passione e, per quanto bravo potesse essere, non era stimolato e tantomeno "stimolante"....e mi ritrovo a cucinare, sperimentare e "creare" di più ora che sono single di nuovo che prima.
    E devo dire "grazie" anche a questi succulenti, colorati ed appassionati blog di cucina che ho scovato! Brava Fiordizucca!!!

    Ho visto che Elisa nella precedente ricetta sui POLPI ;-) mi chiedeva quanto costassero qui a Venezia....beh...lasciamo perdere Venezia centro che non fa media....(per quanto il mercato del pesce di Rialto sia affascinantissimo) ...io il pesce lo compro al mercato di Marghera, a volte Mestre, e lì in genere è sui 10 euro al Kilo, last week 10,50! Meglio che ce lo veniamo a prendere lì nel Devon e ci facciamo pure una gita (un pò fuoriporta ;-p)!

    Mi sa che per oggi ho scritto che basta ...ehm..oops....giuro che non son sempre così "logorroica"!

    Baci a tutte

    Terry

    ReplyDelete
  9. Per Elisa....ho dato un occhiata a quei link che hai dato....tu dicevi "se usate Linux".....io non c'è l'ho ...che tu sappia posso scaricarli lo stesso su Windows (o Winzoz ;-)) ....sembrano interesting!!!

    tks

    terry

    ReplyDelete
  10. Ahahah, Terry ha battuto pure me in quanto a parole ;)

    Terry, il guaio di usare winzoz e` proprio che, oltre al fatto di avere un codice chiuso, senza la possibilita` di essere studiato e migliorato da altri, e` che pochi programmi sono freeware.
    Ora, non che "free software" significhi gratis: ci sono distro che sono a pagamento, ma di altre non spendi un euro e si ha la possibilita` di usufruire e studiare il lavoro altrui...aspetto molto importante, credo, per un'ampia diffusione della conoscenza.

    Si puo` iniziare anche usando distro molto user friendly, Linux non e` solo testuale come era anni fa...

    Ho detto questo per passarvi quest'altro link, date un occhio a quanto e` stato fatto da questi ragazzi:

    http://lists.debian.org/debian-devel-italian/2005/10/msg00016.html

    Purtroppo, non e` alla portata di tutti, ma le cose che si possono fare con Linux sono davvero infinite.

    Si e` notato che sto cercando di seminare proseliti? :))

    ReplyDelete
  11. Trovato!!:)
    Programma free per Windows con database ricette e possibilità di inserirne di proprie:

    http://www.programmi.com/detail.asp?id=7406

    Unica cosa: a me sarebbe piaciuto un po' più carino=grafica invogliante, però è un buon inizio.

    Fatemi sapere cosa ne pensate:

    ReplyDelete
  12. Ciao francesca!
    scusa per l'errorraccio di ortografia del "sognando" di qualche post fa...stavo scrivendo di corsa e le dita sono scivolate sulla tastiera!
    Ho comperato anche io il cremortartaro dopo aver letto gli altri commenti, e lo userò per una torta giusto per testare quanto potente sia la spinta lievitatrice...
    Ora però ho una domanda tecnica: dato che anche io vorrei organizzare le ricette postate sul blog, più o meno come compaiono anche sul tuo sito al lato destro...ti devo chiedere dove devo modificare il template perchè non so davvero da che parte si comincia! su queste questioni sono un totale fallimento, non ci capisco nulla!
    grazie!!!!

    ReplyDelete
  13. Fiordizucca, mi sa che Francesca i miei link non se li e` filati di pezza :)

    Francesca, io preferisco questo di gran lunga:
    http://grecipe-manager.sourceforge.net/

    c'e` anche per winzoz.

    Baci

    ReplyDelete
  14. Hai ragione Elisa, ancora non ho avuto tempo di farlo.
    Vado ora:)

    Ciao!

    ReplyDelete
  15. Elisa, quando lo sto per scaricare mi dice che è solo per linux:(

    ReplyDelete
  16. Oggi di lavorare proprio non mi va, fortuna che non c'e` molto da fare. :)

    Per Francesca: guarda qui http://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=108118

    C'e` una lista di formati scaricabili, a te serve l'eseguibile; scaricati il primo .exe della lista (e` quello piu' nuovo)


    Per Gaietta: spia il sorgente html di fiordizucca: ha impostato le categorie come semplici liste.
    Devo dire che il suo e` uno di quelli che mi piace di piu', almeno e` originale! ;)

    ReplyDelete
  17. ciao elisa! bei consigli che dai !LOL

    non e' un segreto come si aggiorna il template. basta andare nei settings del tuo blog e sotto la voce template aggiungere le varie categorie. e' piu semplice da fare che da spiegare. ovviamente quando si parla di html non so mai quanto tecnica devo andare visto che per me e' pane quotidiano. quindi gaietta fammi sapere. se hai gia' capito tutto allora sei un genio, altrimenti sei un genio lo stesso ma fammi sapere se ti serve un mano ;) magari mandami un email cosi non facciamo un tutorial qui sull'html :))

    siete piu veloci di me a postare, io non riesco a starvi dietro ! ma vi leggo con affetto e veramente commossa da questo entusiasmo che e' vostro almeno quanto e' mio.

    bacissimi f.

    ReplyDelete
  18. elisa: il tuo "filati di pezza" mi ha fatto scompisciare dalle risate :))

    ReplyDelete
  19. Ho installato il programma, elisa.
    Domande:
    1- c'è in italiano? (ho selezionato italiano quando me lo ha chiesto però è in inglese!)
    2- non ci sono ricette già inserite di default vero?

    Ciao!

    PS. oggi pomeriggio mi va poco di lavorare...:P

    ReplyDelete
  20. Per Francesca: temo che non ci sia in italiano, chi sviluppa queste cose fa parte di una comunita` mondiale e la lingua con cui si comunica in informatica e` l'inglese.
    Scusami per non essermi posta il problema, io ho tutto il sistema in inglese, compresa la tastiera italiana che uso mappata come quella americana (notare la mancanza degli accenti :))

    Ho installato il tuo stesso .exe su una macchina win che abbiamo qui (l'ho fatto solo per te, eh che rischio l'orticaria :): e` vero chiede di scegliere la lingua, ma solo per l'istallazione. Il programma e` in inglese e cmq non ha ricette se non quelle che inserirai tu.


    Per Francesca fiordizucca: che ci vuoi fare deformazione professionale ;)
    La frase in romano che ti ha fatto "scompisciare" e` per non farti dimenticare mai della mia citta` e per non dimenticare io la mia cadenza (mia sorella dice che a volte parlo milanese, non sia mai!;)

    P.S. anche a me piacciono questi scambi di idee con voi :*

    ReplyDelete
  21. To blogολογίζειν εστί φιλοσοφείν

    e

    Bloggerus bloggeri lupus

    ReplyDelete
  22. Si, probabilmente lo e

    ReplyDelete
  23. necessita di verificare:)

    ReplyDelete

Grazie - Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...